Celo è una piattaforma mobile first che semplifica l’accesso alle dApp finanziarie e ai pagamenti in criptovalute. Scopri come.

Celo è stata fondata nel 2018 da Marek Olszewski, Rene Reinsberg e Sep Kamvar. Conosciuta anche come cLabs, Celo si posiziona come piattaforma che semplifica l’accesso alle dApp finanziarie e ai pagamenti decentralizzati. L’ecosistema comprende una blockchain Proof-of-stare, una criptovaluta nativa, una stablecoin e la Celo’s Alliance for Prosperity.

celo blockchain mobile

Ad oggi Celo ha raccolto 66,5 milioni di dollari di finanziamenti. I suoi principali investitori includono Polychain, DTCP e a16z crypto. Alcuni degli altri investitori noti sono Andreesen Horowitz, Electric Capital, Greenfield One, Valor Capital Group e molti altri. Finora Celo ha concluso sei round di finanziamento. L’unica acquisizione da parte di Celo finora è stata quella di Summa, uno dei principali fornitori di architettura cross-chain e interoperabilità come soluzione di servizio per l’industria blockchain.

Per quanto riguarda le statistiche della piattaforma, Celo ha facilitato finora oltre 50 milioni di transazioni, con un tempo di blocco medio di cinque secondi. Per capire cosa rende Celo una piattaforma potenzialmente così importante, dobbiamo approfondire meglio le sue soluzioni. Immergiamoci.

Celo: ecco le soluzioni che propone in criptovalute

La missione di Celo è creare un ecosistema finanziario che possa generare prosperità per tutti. Il team crede nei valori di una visione condivisa e della connessione tra gli utenti. Come possiamo leggere sul sito, ogni individuo ha il proprio percorso di crescita, mentre il valore della connessione è in grado di far crescere tutti. Vediamo alcune delle soluzioni pratiche più interessanti.

Soluzioni Mobile First

Le risorse Celo sono state ideate per gli smartphone. È per questo motivo che Celo si posiziona come il precursore del movimento mobile first. Il suo client mobile ultraleggero e il protocollo di verifica snello consentono di inviare, spendere, mettere in staking e guadagnare criptovalute senza problemi dal proprio smartphone.
Il suo token nativo, CELO, è disponibile sui maggiori exchange a livello globale (ne parleremo meglio più avanti). CELO offre un’interessante opportunità di guadagno insieme alla possibilità di prendere parte al processo decisionale della piattaforma.

Oltre al suo token nativo, CELO ha anche due stablecoin: Celo Dollars (cUSD) e Celo Euro (cEUR). Come suggeriscono i loro nomi, queste stablecoin sono ancorate algoritmicamente al dollaro statunitense e all’euro. Molteplici criptovalute famose, come BTC, ETH, DAI e CELO, supportano queste stablecoin. Entrambe sono disponibili su diversi exchange in tutto il mondo.

Soluzioni di sviluppo

Celo rende conveniente creare applicazioni e risorse decentralizzate per smartphone che possono spostarsi senza problemi tra chain, operatori e paesi diversi. La compatibilità EVM di Celo semplifica la creazione e il porting di dApp. Puoi codificare in Solidity.
Non solo Celo funziona bene con le dApp mobili native, ma è anche interoperabile con MetaMask e altri noti strumenti di sviluppo di Ethereum. Consente inoltre comunicazioni cross-chain molti-a-molti. Inoltre consente di costruire tutti i bridge di cui hai bisogno.

Celo: dApp – DeFi – wallet di criptovalute

Celo consente di inviare criptovalute direttamente ai contatti senza doversi preoccupare dei classici indirizzi di criptovalute lunghi 42 caratteri. Le soluzioni Defi basate su Celo includono Ubeswap e Moola. Ubeswap mira a democratizzare l’accesso alla DeFi attraverso il suo exchange decentralizzato mobile first, Moola è una piattaforma mobile lending e borrowing per prestare o prendere in prestito asset su Celo.

Il wallet Celo è gratuito e open source. Chiunque può trovare il suo codice sorgente su Github.

Il Celo Terminal, disponibile per il download su Mac, Windows e Linux, aiuta a gestire tutto ciò che riguarda Celo. Puoi gestire i tuoi account e anche accedere alle dApp.

La piattaforma Celo USP

Come piattaforma, i vantaggi di Celo sono molteplici e sfaccettati. Oltre ad avere una gamma di stablecoin native della piattaforma, supportate completamente da più token ERC-20, la piattaforma ha la mappatura del numero di cellulare su chiavi pubbliche per consentire pagamenti peer-to-peer accessibili e dApp finanziarie. La sincronizzazione del telefono cellulare è molto efficiente e rapida per i client ultraleggeri.
La piattaforma smart contract è completamente programmabile. Puoi pagare il gas in stablecoin.

Il meccanismo di consenso di CELO – criptovalute

Il protocollo di consenso di CELO segue l’implementazione di Istanbul o IBFT. La piattaforma ha lavorato a lungo su IBFT per aggiornarlo secondo le esigenze delle ultime versioni di go-Ethereum. Ha anche migliorato i problemi di privacy, migliorando al contempo la scalabilità e la sicurezza. Il protocollo di consenso è gestito da nodi validatori selezionati.

Sebbene il limite consentito di validatori attivi possa essere modificato da proposte di governance, attualmente è pari a 100. La piattaforma sfrutta il protocollo PoS per determinare il set di validatori attivi, lo aggiorna anche alla fine di ogni epoca, che è un periodo fisso di un giorno circa.

La governance di Celo – criptovalute

Il formato di governance di Celo è formale on-chain. Il processo di governance diventa utile nella gestione e nell’aggiornamento del protocollo per vari motivi. Ad esempio l’aggiornamento degli smart contract, l’inclusione di nuove valute stabili o la modifica dell’asset allocation target di riserva.

La piattaforma utilizza un modello di soglia di quorum per determinare il numero di voti necessari per l’approvazione di una proposta. Le modifiche avvengono attraverso Celo Governance Smart Contract, che funge da “proprietario” per apportare modifiche ad altri smart contract sul protocollo.

Il token dell’ecosistema Celo

I token CELO hanno una fornitura massima di 1 miliardo. Il 60% della fornitura era già disponibile al momento del lancio della mainnet nell’aprile 2020. Il restante 40% era destinato al rilascio graduale tramite commissioni e premi e vari piani di vesting. 120 milioni di token CELO sono stati destinati ad una riserva che mantiene la validità e la stabilità dei prezzi di cUSD.

I token CELO sfruttano il meccanismo di consenso PoS ed un processo elettorale rigorosamente strutturato per determinare i suoi validatori. CELO è conforme allo standard ERC-20. È disponibile per il commercio su più exchange, puoi trovarli tutti in fondo all’articolo.

Come investire in CELO e in criptovalute

Il token CELO è disponibile su una moltitudine di exchange. I principali sono:

L’alleanza CELO

L’alleanza CELO si basa su un concetto interessante secondo cui le persone nella rete imparino l’una dall’altra e intraprendano azioni collettive per risolvere i problemi del mondo reale. Uno dei progetti dell’alleanza – Laboratoria – ha ospitato un design-a-thon con giovani studentesse di programmazione in Messico, che hanno esplorato il concetto di Blockchain hands-on. L’alleanza collabora anche con il World Food Programme dell’ONU per fornire strumenti finanziari ai rifugiati. Ci sono molteplici vantaggi nel diventare un membro della CELO Alliance for Prosperity.

Ad esempio, puoi entrare in contatto con persone che hanno il tuo stesso punto di vista per far crescere la tua idea. Puoi partecipare attivamente nella creazione e nella definizione di miglioramenti alla piattaforma CELO. Puoi partecipare a programmi ed eventi speciali, ottenere l’accesso alla formazione e al supporto e contribuire in modo concreto allo sviluppo della community.

Fai attenzione!

Questo articolo deve essere utilizzato solo a scopo informativo. È importante fare le proprie ricerche e analisi prima di prendere qualsiasi decisione relativa a uno qualsiasi dei prodotti o servizi descritti. Questo articolo non deve essere interpretato come una consulenza finanziaria. Le opinioni espresse in questo articolo sono proprie dell’autore e non riflettono necessariamente quelle di Criptomercato.it. Criptomercato.it non è responsabile del successo o dell’autenticità di alcun progetto. Puntiamo ad agire come una risorsa informativa neutrale per gli utenti finali.