Investi in Solana? Ecco una guida alle migliori piattaforme per mettere in staking Solana e guadagnare una rendita passiva automatica!

I mercati delle criptovalute e della finanza tradizionale vacillano in risposta all’escalation del conflitto Russia-Ucraina. Potrebbe non essere il momento storico migliore per prendere decisioni di investimento, considerando le incertezze.

Criptovalute: ecco come si combatte un'inflazione al 13%

Tuttavia questo non dovrebbe impedirti di sfruttare al meglio gli asset che possiedi, soprattutto se investi a lungo termine. In questo articolo parliamo di Solana (SOL) e dei modi migliori per metterla a rendita.

La blockchain di Layer 1  Solana è tra le più veloci ed economiche del mondo. Ha attraversato un periodo un po’ difficile negli ultimi tempi, con l’hacking di Wormhole, la congestione della rete e le interruzioni multiple che hanno contribuito alla discesa del prezzo di SOL dopo il suo aumento vertiginoso nel 2021.

Nonostante Solana sia ancora nella sua fase di testnet, ha attirato un’incredibile attenzione da parte di sviluppatori e progetti. Inoltre è perfettamente posizionata per capitalizzare l’ondata di interesse nei settori GameFi e metaverse. Insomma sembra solo una questione di tempo prima che la rete possa riprendere la sua traiettoria verso l’alto. Gli investitori potrebbero vederla come un’occasione per accumulare più SOL a basso rischio.

Questo articolo esplora vari tipi di strategie di staking di Solana, per consentire agli utenti di guadagnare interessi dalle loro partecipazioni senza spendere un singolo token.

Staking di Solana: ecco cosa significa

Lo staking di Solana è una configurazione in cui un utente (staker) designa i suoi token SOL a un validatore in cambio di ricompense (sempre in SOL), ed intanto aiuta la rete a rimanere sicura e decentralizzata. Questo processo è simile al guadagno di interessi su un conto di risparmio, in cui i tuoi guadagni sono proporzionali al numero di criptovalute che hai appunto messo in staking.

In questo modo diventi ufficialmente un delegante, ovvero assegni le tue risorse ai validatori per aiutare a supportare l’ecosistema Solana. Nota che lo staking richiede di riporre un certo grado di fiducia in un validatore poiché la tua puntata aggiungerà “peso” al potere di voto del validatore. Pertanto, è importante fare il dovuto studio poiché la scelta di un validatore dannoso o incompetente potrebbe comportare una perdita quando viene penalizzato per comportamento illegale (lo slashing).

Mettere in staking su Solana significa accettare di bloccare i tuoi gettoni per un determinato periodo di tempo, il che significa che in questo periodo non saranno spendibili in alcun modo. C’è una possibile soluzione a questo, ma ci arriveremo nella sezione Liquid Staking. Puoi rimuovere dallo stake i tuoi token in qualsiasi momento, ma devi attendere il completamento dei periodi di cooldown prima di poter trasferire i token.

Dove comprare il token SOL di Solana

Il token SOL di Solana è disponibile su una moltitudine di exchange. I principali sono:

Validatore e Delegante: ecco le differenze che devi conoscere

Un validatore è un utente che esegue un nodo di validazione completo, e partecipa attivamente alla verifica e al consenso della rete, mantenendone velocità, sicurezza e resistenza alla censura.

L’esecuzione di un nodo validatore richiede hardware del computer con specifiche elevate. Per ulteriori informazioni, controlla i requisiti hardware sul sito di Solana. Un delegante (staker) invece assegna semplicemente il suo potere di voto ai validatori. Per diventare un delegante, hai semplicemente bisogno di possedere SOL e di una connessione ad internet.

Staking di Solana (SOL): ecco come funziona

Solana utilizza un nuovo modello di consenso proof-of-stake (PoS) che sfrutta la cosiddetta proof-of-history (PoH) per aggiungere il tempo come variabile del processo.

La PoH consente la verifica crittografica sul passaggio di tempo tra due eventi, collegando i messaggi provenienti dai nodi (relativi alla validità dei blocchi) in modo da creare una cronologia degli eventi indipendente dai timestamp locali. Simile ad altri modelli PoS, per il funzionamento della blockchain di Solana è necessario lo staking della criptovaluta nativa.

Come mettere in staking SOL operativamente?

Ecco i passaggi necessari per diventare uno staker di SOL:

1. Installare un wallet Solana

Per fare staking, devi prima scaricare un portafoglio Solana che supporti lo staking. Queste sono le opzioni consigliate:

Phantom

Phantom è il portafoglio più popolare su Solana in questo momento, grazie alla sua semplicità e all’ampio ventaglio di funzionalità che offre. L’interfaccia del portafoglio ti consente di iniziare a mettere in staking con pochi clic. Puoi scaricare l’app Phantom Wallet come estensione di Chrome o sul tuo dispositivo iOS.

Sollet

Sollet, creato dal team Serum, è un portafoglio crittografico basato su browser. Si tratta di un’estensione che consente agli utenti di gestire in sicurezza le proprie risorse SOL e SPL sulla blockchain di Solana.

Solflare

Solflare ha una solida reputazione quando si tratta di portafogli Solana. Puoi scaricare l’estensione Solflare o il portafoglio mobile Ledger Nano (Cold Storage). Se desideri le migliori funzionalità di sicurezza disponibili per lo staking, la soluzione migliore probabilmente è investire in un portafoglio hardware come Ledger.

L’app Ledger Live ti consente di accedere in modo sicuro a diversi token non fungibili (NFT) e servizi di finanza decentralizzata (DeFi) senza problemi, utilizzando il tuo dispositivo hardware. Inoltre, Ledger è compatibile anche con Phantom e Solflare.

Solong

Solong non è sicuramente il più popolare tra i portafogli Solana, tuttavia, è un’ottima opzione per i principianti grazie alla sua interfaccia semplice ed estremamente intuitiva.

2. Depositare SOL nel tuo portafoglio

Dopo aver scelto il portafoglio che fa per te, è il momento di metterci dentro un po’ di SOL. Non è richiesto un minimo per lo staking. Tuttavia, si consiglia di avere SOL extra per pagare le commissioni e godere di ricompense redditizie. Puoi acquistare la moneta su qualsiasi exchange come Binance o Serum e inviarla al tuo portafoglio Solana.

3. Delega a un validatore

Ora che hai SOL nel tuo portafoglio, puoi metterli in staking. Se stai usando Phantom, fai semplicemente clic su “Solana”, quindi “Inizia a guadagnare SOL”. Verrai indirizzato a un elenco di validatori disponibili.

Scegli il giusto validatore

Ti consigliamo di dedicare del tempo a trovare un validatore affidabile al fine di massimizzare i tuoi guadagni e prevenire perdite, che sono piuttosto rare ma possibili.

Scegli un validatore di piccole o medie dimensioni

Per quanto sia allettante scegliere i validatori “migliori”, si noti che la maggior parte degli elenchi ordina i validatori in base ai fondi totali in staking. Tuttavia, delegare a grandi validatori non equivale a di aumentare i guadagni.

Potrebbe infatti verificarsi l’esatto opposto, a causa della saturazione. Inoltre, la delega a un validatore di piccola o media dimensione aiuta a evitare una concentrazione verso i maggiori operatori, fondamentale per mantenere il decentramento della rete.

Verifica le prestazioni complessive di un validatore

Dovrai scegliere un validatore che sia stabile e storicamente abbia funzionato bene. Se un validatore si disconnette spesso dalla rete, le ricompense di staking dei suoi deleganti ne risentono. Puoi controllare le statistiche del validatore sull’ecosistema Solana su Solana Beach o Validators.app.

Controlla le fees (le commissioni)

Le commissioni del validatore in genere vanno da zero al 10%. Nota che le commissioni verranno prelevate solo dai guadagni netti, e non dalla tua puntata.

Dopo aver scelto il tuo validatore, torna al tuo portafoglio e metti in stake le tue monete. Nota che non guadagnerai premi fino a quando la blockchain di Solana non avrà attraversato due epoche (un’epoca equivale a due o quattro giorni).

Tieni presente che non è necessario richiedere manualmente i tuoi premi SOL poiché vengono automaticamente aggiunti al saldo del tuo stake.

Iscriviti subito ad FTX con questo link per avere uno sconto sulle commissioni per sempre

Staking di Solana (SOL): ecco quanto puoi guadagnare

L’importo che guadagni dallo staking dipende fortemente da molteplici fattori, tra cui il validatore scelto, lo stato della rete e l’importo di SOL che blocchi. A marzo 2022, la ricompensa media varia da circa il 6-8% per cento all’anno.

Per assicurarti di avere dati aggiornati, controlla le statistiche di rete. Se dovessi aggiungere i tuoi SOL alle coppie di liquidità su alcuni protocolli DeFi, puoi guadagnare molto di più, ma correresti rischi aggiuntivi come impermanent loss, hack e rug pulls.

Staking di SOL: è sicuro?

Delegare i tuoi token non significa affidarli a un validatore. Quando metti in stake i tuoi SOL, i tuoi fondi rimarranno nel tuo portafoglio, ovvero sei sicuro di possederli. L’unico rischio che si corre è quello di slashing, e dipende solo da un’eventuale cattiva condotta del validatore. Il rischio di taglio si verifica infatti solo se il validatore scelto è ritenuto dannoso o sta tentando di violare le regole di sicurezza in vigore.

Si noti che lo slashing non è abilitato automaticamente su Solana a partire da febbraio 2022. Tuttavia, i validatori possono essere “slashati” manualmente dopo il riavvio della rete. Pertanto, il modo migliore per proteggere i tuoi fondi e massimizzare i guadagni dallo staking è scegliere un ottimo validatore e seguire le corrette procedure di sicurezza del portafoglio.

Staking di altri asset oltre SOL:

Oltre a SOL, puoi anche mettere in stake molte altre criptovalute su Solana.

“Staking DeFi” su Solana

L’ecosistema Solana pullula di applicazioni DeFi che ti consentono di mettere in stake token SPL (ovvero basati su Solana) e guadagnare ricompense interessanti.

Queste applicazioni rientrano nella categoria “Staking DeFi”. Ecco alcune delle migliori piattaforme per lo staking di token sulla rete:

Raydium

Raydium è la prima piattaforma automated market maker (AMM) e fornitore di liquidità su Solana. Consente agli utenti di mettere in staking RAY sulla piattaforma e guadagnare interessi.

Inoltre, il protocollo ti consente anche di aumentare ulteriormente le ricompense mettendo in stake i token LP (liquidity provider) per guadagnare tramite yield farming. Con il farming infatti è possibile guadagnare semplicemente depositando liquidità sulla piattaforma.

Saber

Sabre è un exchange decentralizzato (DEX) e un protocollo di liquidità ottimizzato per coppie di asset con valori simili.

La piattaforma consente agli utenti di depositare liquidità su coppie stabili come USDT-USDC, mSOL-SOL, ecc. ovvero quelle che non presentano rischi di perdite temporanee. Gli utenti possono mettere in staking le loro coppie di token nei pool per guadagnare SBR.

Orca

Orca è un altro DEX su Solana progettato per essere intuitivo, conveniente e veloce. Gli utenti possono depositare liquidità su varie coppie di trading per guadagnare ORCA e una quota delle commissioni del DEX.

Iscriviti a Crypto.com e ricevi subito $25 come BONUS di benvenuto

Staking di NFT

L’importanza dei token non fungibili (NFT) su Solana continua a prosperare. Molti artisti e collezionisti cercano alternative efficienti ed economiche agli NFT basati su Ethereum.

Il numero di collezioni NFT sta crescendo di giorno in giorno poiché molti utenti vedono questo nuovo mondo come un’occasione per monetizzare per le proprie opere.
Gli NFT Solana sono costruiti sullo standard stabilito da Metaplex, un ecosistema di mercati, progetti e comunità NFT. Solo pochi progetti al momento offrono lo staking nativo, alcuni protocolli si sono specializzati nell’offrire opportunità di staking per più raccolte.

Honey Finance

Honey Finance è un protocollo DeFi che mira a fornire dei rendimenti per determinate raccolte che possono essere utilizzate per attività DeFi, colmando il divario tra i due sotto-settori crittografici (criptovalute ed NFT).

Puoi controllare i Farm di Honey Finance per vedere se ci sono raccolte NFT disponibili per lo staking. Gli staker vengono ricompensati in pHONEY, HONEY o altri token. Alcune delle collezioni popolari includono Bone World e Asgard Army.

Solvent Protocol

Solvent è un protocollo di liquidità che consente agli utenti di depositare i propri NFT in cambio di token fungibili che possono essere scambiati su DEX.

Ogni progetto NFT ha il proprio token univoco chiamato droplets, oltre a un pool di liquidità. Ad esempio, Degenerate Ape Academy ha $DAPE, Galactic Geckos ha $GGSG e Solana Monkey Business ha $SMBD.

Altre Collezioni

Esistono diverse raccolte NFT che offrono funzionalità di staking native, tra cui Stoned Ape Crew, Danger Valley Ducks e CyberKatz.

Liquid Staking

Lo staking liquido è un processo che consente agli utenti di utilizzare i fondi bloccati in attività DeFi, fornendo loro liquidità e flessibilità mentre continuano ad accumulare premi di staking. Normalmente, quando metti in staking le tue risorse, queste vengono bloccate, il che ti impedisce di usarle fino a quando non decidi di annullare la partecipazione.

Lo staking liquido elimina la necessità di annullare lo staking emettendo una versione tokenizzata dei fondi bloccati.
Esploriamo le migliori piattaforme di staking liquido su Solana.

Iscriviti subito a ByBit e ottieni fino a $500 di BONUS di benvenuto!

Marinade Finance

Marinade Finance è un protocollo che consente agli utenti di mettere in stake i propri SOL e ricevere marinated SOL (mSOL), una versione tokenizzata del proprio stake che può essere utilizzata in DeFi. Esistono diverse piattaforme AMM, lending e altre che supportano le coppie di trading mSOL.

Lido Finance

Lido è nato come un protocollo di staking di liquidità, ramificato negli ecosistemi Terra e Solana. Gli utenti che puntano il loro SOL sulla piattaforma ricevono stSOL.

Considerazioni finali sullo staking di Solana (SOL)

Lo staking su Solana si è dimostrato facile, economico e redditizio. Vale la pena spendere del tempo sulle piattaforme che abbiamo menzionato in questo articol. Inoltre, il protocollo è supportato da molti dei più grandi giganti del settore, come Alameda Research di Sam Bankman-Fried, e dispone di fiorenti ecosistemi DeFi, NFT e persino Web 3.0.

A meno che non accada qualcosa di folle ed imprevebibile, Solana è qui per restare, lo dimostrano la sua incredibile adozione e crescita.
Se holdi SOL, token basati su Solana o NFT basati su Metaplex, allora mettere i tuoi asset in staking sarà un gioco da ragazzi.

Devi anche considerare i rischi minimi coinvolti, ad esempio lo slashing (ma vale quasi per ogni tipo di staking). DeFi, NFT e staking liquido comportano sicuramente rischi più elevati poiché i tuoi fondi saranno bloccati da qualche altra parte.

Come sempre, la ricerca e lo studio personale sono fondamentali quando si parla di investimenti.

Buona fortuna!