Secondo un ricercatore, Bitcoin non raggiungerà mai più il suo massimo storico di $69.000 a causa del Merge: vediamo le possibili ragioni.

Incredibile l’affermazione di un ricercatore secondo il quale Bitcoin non raggiungerà mai più i $69.000, il suo precedente massimo storico. Inoltre la più grande criptovaluta del mondo potrebbe finire per essere “regolamentata”. Leggi di più.

bitcoin massimo storico
Adobe Stock

Parlando con CoinDesk, Kyle McDonald ha affermato che gli investitori e le autorità di regolamentazione potrebbero presto rendersi conto che la Proof-of-Work non è mai stata necessaria. Vediamo bene cosa può succedere.

Bitcoin non tornerà mai più al suo precedente massimo storico? Dipende tutto da questo

Parlando con CoinDesk, Kyle McDonald ha predetto che The Merge – l’imminente passaggio di Ethereum da una blockchain Proof-of-Work a una Proof-of-Stake – sarà un momento rivoluzionario per l’industria delle criptovalute.

Le stime della Ethereum Foundation hanno precedentemente suggerito che PoS utilizzerà il 99,95% di energia in meno. Se questa tecnologia funzionerà come promesso, McDonald pensa che gli investitori e le autorità di regolamentazione si renderanno conto che PoW non è mai stato necessario.

Durante l’intervista, ha esortato gli investitori a vendere Bitcoin ora. La mancanza di “coordinamento” significa che questa rete sarà bloccata con PoW a tempo indeterminato. McDonald ha aggiunto:

Quando si passa da un sistema che consiste nel generare quanti più numeri casuali il più velocemente possibile con 10 milioni di [unità di elaborazione grafica] in tutto il mondo, a un sistema che funziona su poche migliaia di computer a basso consumo energetico, questo farà una grande differenza“.

McDonald ha ammesso che il Merge potrebbe avere implicazioni anche per i collezionisti di NFT. Soprattutto se i miners riusciranno nell’intento di creare un hard fork di Ethereum che continua a utilizzare la PoW.

Tutto questo potrebbe comportare la creazione di NFT duplicati. In sostanza significa che ad esempio, una Bored Ape potrebbe esistere su due blockchain. In uno scenario del genere, McDonald ha avvertito che il valore degli oggetti da collezione blue-chip potrebbe finire per essere diluito.

Come riportato da Criptomercato qualche giorno fa, OpenSea ha annunciato che supporterà il Merge e riconoscerà solo token non fungibili basati sulla nuova e brillante blockchain Proof-of-Stake di Ethereum.

Il più grande marketplace NFT del mondo afferma che si sta preparando per una transizione graduale, aggiungendo:

Anche se non prevediamo problemi importanti, riconosciamo anche che questa è la prima volta! Quindi ci impegniamo a monitorare, gestire e comunicare per tutto il tempo“.

Come ci si potrebbe aspettare, l’intervista di McDonald’s non ha avuto grande successo sui social media. Moltissimi tenti hanno messo in dubbio la sua prospettiva. Il co-fondatore di Dogecoin Billy Markus ha dichiarato:

Gli investitori e le autorità di regolamentazione non hanno idea di cosa sia Proof-of-Work o Proof-of-Stake“.

 

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo