Vediamo perché la raccolta di 10.000 NFT Bored Ape Yacht Club è diventata così famosa in breve tempo, fino al lancio di Apecoin. 

Nella mania generale per gli NFT che recentemente ha preso d’assalto Internet, probabilmente ti sei imbattuto nelle immagini di queste ormai iconiche scimmie. Su Twitter sono note per essere l’immagine di profilo di alcune celebrità. Il nome della collezione è Bored Ape Yacht Club. La collezione NFT fino ad aprile 2021 ha venduto i suoi pezzi a partire da 0,08 ETH ($247 nel momento in cui scrivo) l’uno. Nel gennaio 2022 ha raggiunto un fatturato totale di $1 miliardo di dollari.

NFT apecoin bored ape yacht club

Buzzfeed ha recentemente svelato le identità dei proprietari in un controverso rapporto che vedremo più avanti in questo incredibile articolo. Moltissime celebrità sono entrate in possesso di uno di questi NFT da collezione. Artisti del calibro di Eminem e Steph Curry, hanno acquistato JPEG dal Bored Ape Yacht Club per oltre $2 milioni di dollari.

Quindi a questo punto ci chiediamo, che cos’è questo Bored Ape Yacht Club e cosa lo ha reso popolare in così poco tempo?

Bored Ape Yacht Club: ecco che cos’è e perché è così famoso

Per capire cosa ha spinto le celebrità ad acquistare da questa collezione, dobbiamo prima cercare di capire cos’è e a cosa serve.

Secondo il sito web ufficiale del BAYC, il club mira a offrire “una raccolta di 10.000 Bored Ape NFT, oggetti da collezione digitali unici che vivono sulla blockchain di Ethereum. Il tuo Bored Ape funge da tessera di iscrizione allo Yacht Club e garantisce l’accesso ai vantaggi riservati ai membri“.

Questo significa che ogni NFT del Bored Ape Yacht Club è una specie di ricevuta digitale che ne dimostra la proprietà. Ogni NFT ha i suoi tratti specifici unici: abiti, accessori, tonalità della pelle, espressioni e stati d’animo.

La proprietà degli NFT Bored Ape Yacht Club

La proprietà di un NFT garantisce quindi al proprietario vantaggi esclusivi e crea un club riservato esclusivamente ai titolari dei Bored Ape. Le scimmie vengono scambiate per ETH e sono ospitate sull’Interplanetary File System o IPFS, che è un metodo peer-to-peer di condivisione dei dati. Simile ad altri NFT, anche gli NFT BAYC sono archiviati come token ERC-721 su Ethereum.

Deve essere chiaro che i proprietari degli NFT non possiedono l’immagine o il JPEG. Quel JPEG non ha alcun valore. Ciò che ha veramente importanza è la certificazione di proprietà. La certificazione è il biglietto riservato ai membri per partecipare a feste ed eventi esclusivi ospitati da altri proprietari di BAYC NFT.

Il BAYC ha raccolto un seguito incredibile sin dal suo inizio. La sua popolarità può essere misurata dalle partnership con calciatori del PSG e grandi aziende. La rivista Rolling Stone ha recentemente collaborato con BAYC per un’esclusiva rivista mensile “in edizione limitata”. Un’asta metaverse di Sotheby prevedeva anche un BAYC NFT, venduto per ben $3,4 milioni di dollari. Anche i marchi Adidas e Animoca hanno collaborato con la collezione NFT, aumentandone il valore.

Apecoin, il token di Bored Ape Yacht Club NFT

In questo articolo abbiamo parlato del token ApeCoin, la criptovaluta di Bored Ape Yacht Club. Il token può essere comprato e scambiato su:

BuzzFeed ha svelato l’identità dei fondatori di Bored Ape Yacht Club

L’azienda fondatrice della collezione è YUGA Labs. I proprietari portano gli pseudonimi di Gordon Goner, Gargamel, No Sass e Emperor Tomato Ketchup. Questi divertenti pseudonimi sembrano in realtà voler proteggere l’identità dei fondatori. A febbraio 2022, un articolo di BuzzFeed intitolato “Abbiamo trovato i nomi reali dei fondatori pseudonimi di Bored Ape Yacht Club” della giornalista tecnologica Katie Notopolous, ha fatto scalpore nella comunità delle criptovalute.

Il report presenta i successi del Bored Ape Yacht Club, affermando che tra i ricavi totali della collezione NFT ci sono i milioni di dollari. Questi sono stati raccolti prima attraverso le vendite iniziali e poi attraverso le royalties commerciali del 2,5%. Inoltre le partnership della BAYC con Adidas e altri marchi fanno capire quanto stiano diventando realtà concreta criptovalute ed NFT.

Queste mosse hanno fatto guadagnare al marchio una capitalizzazione di mercato di $2,8 miliardi di dollari. Il giornalista sostiene che non è saggio che il proprietario di una società da miliardi di dollari sia sconosciuto al grande pubblico. “Come possiamo ritenerli responsabili se non sappiamo chi sono?” chiede nel rapporto.

Dei quattro proprietari sono state svelate le vere identità solo di due, ovvero quelle di Gordon Goner e Gargamel, mentre quelle di No Sass e Emperor Tomato Ketchup rimangono sconosciute. I due fondatori si chiamano Greg Solano, 32 anni, e Wylie Aranow, 35 anni. Il primo ha un background nella scrittura professionale.

BuzzFeed scatenata: accuse di doxing al team di BAYC

Quando Yuga Labs, la società dietro Bored Ape Yacht Club, ha confermato le identità dei due fondatori, su Twitter si è riversata una reazione contro BuzzFeed. I fondatori hanno pubblicato le proprie foto su Twitter, insieme ai loro NFT, affermando di essere stati “Doxxati” da Notopolous.

Doxxin fa riferimento alla divulgazione di dati sensibili contro la volontà del soggetto. Solano ha postato una sua foto con il commento: “Sono stato doxxato contro la mia volontà“. Mentre Aranow ha twittato: “Sono stato doxxato, quindi perché no. Web2 vs Web3“.

Uno dei ragionamenti di Notopolous alla base dell’articolo era che la maggior parte delle persone credeva che i progetti BAYC NFT fossero basati su stereotipi discriminatori. Quindi se l’azienda avesse mai avuto bisogno di essere ritenuta responsabile, le identità nascoste dei proprietari lo avrebbero reso impossibile. In risposta a ciò, sono stati estratti vecchi tweet discriminatori della stessa Notopolous in difesa del team di Bored Ape Yacht Club.

Ecco perché la collezione Bored Ape Yacht così speciale

Bored Ape Yacht Collection ha come obiettivo finale quello di creare un universo virtuale, come il popolare Metaverso di Zuckerberg. Questo mondo virtuale è accessibile esclusivamente a coloro che vi investono. Un esempio di ciò è “the Bathroom“, ovvero una tela da disegno disponibile per tutti i membri per scrivere e disegnare ciò che desiderano.

Ogni 15 minuti può essere scarabocchiato a piacimento. Come qualsiasi forma di arte costosa, il suo valore non è determinato dalla qualità, ma piuttosto dalla sua vendibilità sul mercato.

Celebrità come i Chainsmokers hanno già espresso interesse nell’esperienza.

Possedere NFT Bored Ape come status symbol

La proprietà di un NFT è uno status symbol che i ricchi possono ostentare. Ma c’è anche un senso di unicità che la scimmia offre ai suoi proprietari. Ogni Bored Ape è infatti completamente unica nelle sue caratteristiche, quindi due persone possono acquistarne una uguale.

Il grande interesse delle celebrità per Bored Ape Yacht Club l’ha presto reso una tendenza, come un modo per affermare di far parte dello stesso club. Appartengono al club l’influencer dei social media Paris Hilton, la leggenda del rap Eminem, il campione di calcio Neymar o il genio degli affari Mark Cuban.

Inoltre, con ogni celebrità che acquista NFT dal Bored Ape Yacht Club, il club accoglie una nuova classe di potenziali clienti: le persone influenzate dalle celebrità. Ciò ha aumentato il valore complessivo del BAYC, rendendolo una vera e propria fonte di investimento.

A giudicare dai colloqui riportati da Yuga Labs con l’azienda Andreessen Horowitz, il prezzo totale della collezione potrebbe potenzialmente salire a ben $5 miliardi di dollari. Ciò significa che la vendita di questi NFT in futuro potrebbe portare un profitto di ben oltre il 100%.

Ecco i vantaggi speciali esclusivi per i membri del Bored Ape Yacht Club

Di seguito sono riportati alcuni dei vantaggi a cui ha accesso un membro del Bored Ape Yacht Club.

  • Un server Discord esclusivo in cui sono ammessi solo i membri BAYC.
  • NFT aggiuntivi gratuiti distribuiti casualmente nei portafogli dei membri. Questi possono quindi essere rivenduti per un buon prezzo.
  • Un biglietto riservato ai soci dello yacht club con vantaggi non noti al pubblico. Uno dei vantaggi noti è la lavagna per graffiti “The Bathroom”. Ciò mantiene il club super misterioso ed esclusivo.
  • La capacità di trasformare le loro scimmie in “mutanti” usando sieri gratuiti. Queste scimmie mutanti possono essere vendute per circa 3 ETH.
  • Giochi esclusivi come l’arcade Mutant.
  • Di recente, BAYC ha lanciato ApeCoin che è stato distribuito ai possessori di Bored Ape NFT.

Anche questi VIP sono membri del Bored Ape Yacht Club

In un episodio del gennaio 2022 di The Tonight Show, il conduttore Jimmy Fallon ha rivelato che Paris Hilton gli aveva “insegnato cosa fossero gli NFT“. In seguito ha elogiato la Hilton per essere entrata nell’elenco delle 50 persone più influenti nello spazio NFT.

Sia lui che Hilton hanno poi rivelato di possedere NFT del BAYC: Fallon possiede il Bored Ape #599, la scimmia “capitano di mare” (che ora è anche il suo avatar su Twitter), e Paris Hilton possiede il Bored Ape #1294.

Questo sipario, tuttavia, è apparso strano a molti critici. Polygon che lo ha definito “il sipario più imbarazzante del Tonight Show“.

Successivamente Justin Bieber acquista un Ape NFT per $1,7 milioni di dollari. Quello di Jimmy Fallon è stato acquistato per 46,6 ETH, che è di circa $220.000.
Il Los Angeles Times ha dichiarato che il Tonight Show potrebbe aver violato le politiche sul conflitto di interessi di Comcast. Comcast possiede la NBC Universal e la conversazione apparentemente “casuale” sul BAYC nello show della NBC potrebbe aver contribuito (lo ha fatto sicuramente) a un aumento del valore del Bored Ape Yacht Club.
Il successo e la popolarità del Bored Ape Yacht Club sono quindi dovuti alle celebrità che accoglie.

Accuse contro il Bored Ape Yacht Club 

Il Bored Ape Yacht Club ed NFT simili non sono molto ben visti dalla critica. Di seguito sono riportate alcune delle questioni sollevate contro il Club:

  • La non divulgazione dei due restanti fondatori.
  • Le sponsorizzazioni da parte delle celebrità. La maggior parte delle celebrità sembra essere fortemente a favore del Bored Ape Yacht Club. Un esempio di ciò è l’intervista di Jimmy Fallon con Paris Hilton di cui sopra. Queste approvazioni spudorate deviano pesantemente l’opinione pubblica e possono essere una delle principali cause di un aumento del valore netto del BAYC.
  • Gli stereotipi discriminatori e vagamente razzisti delle scimmie nella collezione NFT. Le scimmie sembrano indossare collane e sfoggiare denti d’oro. Yuga Labs ha negato fortemente le motivazioni razziste.
  • Manipolare il pubblico e spingerlo ad investire. Criptovalute e NFT stanno decisamente aumentando di valore. Tuttavia possono diminuire di valore in qualsiasi momento. Al pubblico gli NFT sono presentati dalle celebrità come il metodo definitivo per fare soldi senza ripercussioni, per convincere più persone a investire in esse in modo che possano aumentare di valore. Questo ovviamente è solo un parere.

Prospettive future per BAYC

Bored Ape Yacht Club è attualmente il marchio NFT più popolare in circolazione. Sta letteralmente dominando le classifiche NFT. Tuttavia, i recenti sforzi dell’azienda, soprattutto quelli più redditizi, sembrano essere rivolti a posizionare il BAYC nello spazio Web2 piuttosto che nel Web3.

La partnership di BAYC con il marchio Animoca servirà a sviluppare un gioco play-to-earn, senza dubbio promettente ed in grado di attirare più utenti. La società sta lavorando per espandere l’universo BAYC nel mondo reale poiché il suo capitale da miliardi di dollari è dovuto soprattutto a questi investimenti. Inoltre i colloqui con l’azienda Andreessen Horowitz suggeriscono che all’orizzonte del progetto c’è un salto di categoria, fino ad un valore potenziale di $5 miliardi di dollari.