Criptomercato fornisce una guida semplice e completa a Trust Wallet, uno degli hot wallet più popolari nel mondo delle criptovalute. 

Trust Wallet (TWT) è un hot wallet non custodial per criptovalute. Come portafoglio decentralizzato, Trust Wallet ti consente di conservare le chiavi del tuo portafoglio di criptovaluta.

Pertanto, rimani sempre in possesso delle tue cripto e mantieni il controllo sui tuoi fondi. Questo è il più grande vantaggio e un motivo centrale per cui Trust Wallet è una soluzione di portafoglio crittografico così famosa ed utilizzata.

trust wallet

Inoltre, a differenza dei portafogli centralizzati, hai accesso alle DApp tramite il Wallet stesso. Puoi interagire con diverse applicazioni decentralizzate comodamente dal tuo cellulare. Non conserva le tue informazioni personali, rendendolo la soluzione di portafoglio crittografico ideale. Puoi accedere a oltre 20.000 token basati su Ethereum e compatibili con EVM, 63 blockchain e oltre un milione di cripto asset.

Trust Wallet è stata fondata nel novembre 2017 e acquistata da Binance nel 2018. Eowyn Chen, l’ex Binance Marketing VP, è CEO di Trust Wallet dall’inizio del 2021, subentrando al suo fondatore Viktor Radchenko. Entriamo più nei dettagli.

Guida a Trust Wallet: ecco come funziona

Come portafoglio mobile con accesso a una moltitudine di criptovalute, puoi accedere a più blockchain da un’unica applicazione. Ogni blockchain è direttamente accessibile scaricando l’app. Trust Wallet è una soluzione più conveniente rispetto ai portafogli basati su browser che richiedono l’aggiunta dei dettagli di ogni blockchain. Pertanto, Trust Wallet funziona come un ponte che collega diverse blockchain con l’utente.

In quanto portafoglio non custodial, tutti i token fungibili e non fungibili sono controllati dall’utente. Trust Wallet non detiene né controlla nessuna delle criptovalute nei portafogli degli utenti. Inoltre il portafoglio è completamente gratuito da scaricare e non guadagna commissioni dall’utilizzo. Tutte le commissioni vengono pagate ai miners e validatori sulle varie blockchain.

Una caratteristica centrale di Trust Wallet è il suo browser DApp integrato. Trust Wallet offre una selezione di applicazioni decentralizzate controllate per garantire la sicurezza degli utenti e mantenere uno standard di alta qualità sull’applicazione. Gli utenti possono interagire con varie applicazioni decentralizzate direttamente nell’app Trust Wallet e non hanno bisogno di navigare nei loro equivalenti basati su browser. Non sono richiesti accessi o accessi aggiuntivi. Il browser include tutte le applicazioni decentralizzate più popolari, inclusi i marketplace NFT come OpenSea, i protocolli del market making come Aave o 0x e gli exchange decentralizzati come PancakeSwap e Uniswap .

Un’altra funzione offerta da Trust Wallet è il suo supporto NFT. Trust Wallet offre l’archiviazione di tutti gli importanti standard di token NFT come ERC-721, ERC-1155 e i loro equivalenti BEP. Puoi spostare i tuoi NFT da un marketplace come OpenSea e archiviarli in modo sicuro in Trust Wallet.

Inoltre, Trust Wallet offre staking e token swap direttamente nell’applicazione. I servizi sono forniti da Binance DEX e 1inch, un aggregatore DEX. Gli utenti possono anche accedere a diverse AMM ed exchange decentralizzati come Uniswap nel browser dApp di Trust Wallet. Infine, Trust Wallet offre la possibilità di acquistare criptovalute con valute legali fiat. Sono disponibili per l’acquisto più di 40 diverse criptovalute. Puoi pagare con una carta di credito o di debito o tramite Apple Pay, Google Pay e bonifico bancario.

Caratteristiche uniche di Trust Wallet

Trust Wallet è uno dei portafogli mobile più popolari per diversi motivi:

Facilità d’uso e sicurezza

Più di 25 milioni di persone utilizzano Trust Wallet per archiviare la propria criptovaluta. Questo è un buon indicatore della popolarità che Trust Wallet ha guadagnato, grazie alla sua interfaccia utente semplice e chiara. Inoltre, poiché si tratta di un portafoglio non custodial, gli utenti mantengono il controllo sui propri fondi. Questi due fattori spiegano perché Trust Wallet è riuscito ad attrarre una base di utenti così solida in pochi anni.

Browser DApp

Il browser dApp integrato è, senza dubbio, uno degli argomenti più forti di Trust Wallet. Trust Wallet è stato il primo portafoglio mobile a offrire l’accesso alle applicazioni decentralizzate direttamente dall’applicazione. Con la sua connessione continua tra l’utente e blockchain come Ethereum e BNB Chain, il browser dApp è lo strumento ideale per un’esperienza web3 mobile completamente ottimizzata.

Staking e Token Swap

Un’altra parte del fascino di Trust Wallet è l’opzione per lo staking, lo scambio di token e l’acquisto di criptovaluta direttamente dal portafoglio mobile. Facilita l’onboarding di nuovi utenti nel mondo delle criptovalute e consente loro di gestire i propri portafogli in movimento.

Supporto NFT

Il supporto NFT di Trust Wallet è l’opzione ideale per i collezionisti NFT che non vogliono conservare i propri oggetti da collezione in un portafoglio basato su browser o in un cold wallet. Con Trust Wallet, tutti i tuoi token non fungibili rimangono accessibili in un unico posto e sempre a portata di mano dell’utente.

Guida a Trust Wallet Token (TWT)

Trust Wallet Token (TWT) è un token di governance che consente ai titolari di token di influenzare il processo di governance di Trust Wallet. I possessori di token TWT votano sulle funzionalità in-app e sugli aggiornamenti di Trust Wallet. I titolari di token TWT beneficiano anche di sconti sugli acquisti in-app e sui servizi DEX.

La fornitura totale di TWT è di 1 miliardo, con una fornitura circolante di 288 milioni. L’allocazione dei token è la seguente:

  • Riserve e incentivi: 46,7%
  • Portafoglio di riserva: 30%
  • Sviluppatori: 15%
  • Acquisizione nuovi utenti: 8,3%