UST crolla a $0.43 e LUNA a $5.88 in 24 ore. Do Kwon non riesce a fornire il “piano di recupero” gettando gli investitori nel panico.

Il co-fondatore di Terra, Do Kwon, ha insistito sul fatto che presto sarà annunciato un “piano di recupero” per l’ecostistema. Intanto il violentissimo depeg della stablecoin dal dollaro USA continua. UST crolla e LUNA la segue a ruota: cosa succedera?

luna ust crollo terra depeg

Il dirigente è stato criticato per essere rimasto in silenzio mentre la crisi che ha travolto le due criptovalute di punta della sua blockchain è totale. Vediamo bene cosa sta succedendo.

UST crolla, LUNA non è da meno: rispettivamente -50% e -90% sul giornaliero

Kwon ha affermato di “aver bisogno di concentrarsi” e che  “non intendeva dimostrarsi così tranquillo” in un post martedì. Ha chiesto agli investitori di “tenere duro” e attendere ulteriori aggiornamenti.

Ma otto ore dopo non c’era alcun segno di proposte concrete per arginare il panico generale. Poche ore fa ha twittato: “Siamo vicini ad una soluzione… restate forti“.

Ora TerraUSD (noto come UST) è precipitato al minimo storico e continua a scendere apparentemente senza fine.

Nel momento in cui scrivo i dati mostrano che mostrano che UST vale $0.43, ben al di sotto del prezzo previsto di $1.

Martedì la stablecoin algoritmica era precipitata a $0.68 per poi risalire nuovamente a massimi di $0.94. I dati attuali mostrano che è scesa di oltre il 57% nelle ultime 24 ore.

Terra (conosciuta come LUNA) non è neanche più tra le prime 30 criptovalute per capitalizzazione di mercato nel momento in cui scrivo.

La altcoin è scesa a circa $5,74 con un crollo dell’82% nelle ultime 24 ore, con perdite che si sono estese fino al 93% nell’ultima settimana.

La caduta in disgrazia di LUNA è sbalorditiva considerando che l’altcoin aveva stabilito un nuovo massimo storico di $119,18 solo un mese fa.

In tempi normali i trader dovrebbero essere in grado di scambiare $1 di UST con $1 di LUNA. Tutto questo è diventato impossibile è dopo che gli investitori si sono affrettati a uscire dalle loro posizioni.

La capitalizzazione di mercato di LUNA è ora di 2,83 miliardi di dollari, 7 miliardi di dollari in meno rispetto alla valutazione totale di UST in circolazione. UST crolla e LUNA segue la stablecoin: cosa dobbiamo aspettarci?

E adesso?

Sembra che non ci sia fine in vista: entrambe le criptovalute sono in caduta libera. Le cose che si muovono così rapidamente che sembra improbabile che qualsiasi piano di ripresa di Do Kwon sia sufficiente per salvare gli investitori da una perdita memorabile.

Alcuni analisti di criptovalute si consolano sapendo che, mentre l’implosione di Terra ha inviato onde d’urto in tutto il mercato delle criptovalute, il suo impatto su Bitcoin è stato relativamente limitato.

UST è stata sostenuta da Bitcoin per un valore di miliardi di dollari, nel tentativo di stabilizzare il prezzo dell’asset digitale. BTC è stato spesso svenduto per difendere l’ancoraggio di UST al dollaro USA, se necessario.

Questo tesoretto in Bitcoin è stato liquidato, e ovviamente anche il saldo di riserva detenuto dalla Luna Foundation Guard è andato in fumo.

Una settimana fa valeva $4 miliardi di dollari. Ora vale soltanto $113 milioni.

Anche le piattaforme DeFi sono state duramente colpite: il valore totale bloccato nella piattaforma Anchor è crollato di quasi 12 miliardi di dollari nelle ultime 48 ore. Ce la farà a riprendersi?

In tempo di crisi, il presidente di El Salvador acquista altri 500 BTC: scopri perché