Il Bitcoin di El Salvador è in calo di decine di milioni, ma Bukele acquista ancora altri 500 BTC. Ecco perché lo ha fatto.

Su Twitter il presidente ha confermato di aver appena acquistato altri 500 BTC ad un prezzo medio di 30.744 dollari per Bitcoin.

bitcoin el salvador bukele

El Salvador è senza dubbio in uno stato di emergenza in questo momento, ma sembra che Nayib Bukele stia ancora tenendo d’occhio il prezzo di Bitcoin.

Bitcoin – El Salvador – Bukele: ennesimo investimento faraonico

Nel complesso stiamo parlando di un investimento da più di $15 milioni di dollari e arriva mentre gli altri investimenti BTC del paese rimangono a serio rischio.

Nel momento in cui scrivo il prezzo di BTC è tornato a $32.000, e Bukele ha proseguito con un altro tweet in cui si legge:

Potrei vendere le criptovalute appena acquistate in questo momento e guadagnare quasi un milione di dollari in sole 11 ore, ma ovviamente non lo farò“.

Le perdite di El Salvador

È difficile determinare esattamente quanto Bitcoin sia di proprietà del governo di El Salvador e i prezzi esatti degli acquisti.

I dati tracciati da Bloomberg suggeriscono che finora sono stati acquisiti dal Paese un totale di 2.301 BTC.

Nel gennaio 2022, aveva acquistato un totale di 410 BTC. Ai prezzi attuali questo investimento è crollato di $1,8 milioni di dollari.

I 171 BTC acquistati a dicembre 2021 hanno realizzato ad oggi una perdita di $2,8 milioni. I 100 BTC acquistati a novembre 2021 per $54.108 ciascuno sono diminuiti per un totale di $2,2 milioni. Ovviamente se non vendi nulla non realizzi nessuna perdita in dollari.

El Salvador ha reso Bitcoin valuta legale lo scorso settembre, quando valeva oltre $50.000.

Se la stretta correlazione con Wall Street continuerà nei prossimi giorni allora possiamo aspettarci ulteriori ribassi.

Durante il mercato ribassista del 2018, Bitcoin è sceso complessivamente dell’80%. Se questo schema dovesse ripetersi, la criptovaluta più grande del mondo potrebbe finire per toccare minimi di $14.000 nei prossimi mesi.

Sebbene le prestazioni passate non indichino sempre cosa ci aspetta in futuro, l’attuale clima economico suggerisce che il livello dei $30.000 non ha l’aria di essere il minimo per BTC.

Crollo Bitcoin: siamo ai minimi del 2022. Gli investitori ora hanno paura