Truffa BitConnect: il tribunale ordina ai fondatori di restituire 17 milioni di dollari alle 800 vittime. Intanto a Miss Universo…

Un tribunale della California ha ordinato il pagamento di 17 milioni di dollari per risarcire le 800 vittime che hanno perso denaro in BitConnect.

truffa bitcoinnect
Adobe Stock

Il progetto era uno dei più grandi schemi Ponzi cripto di tutti i tempi e aveva promesso agli investitori rendimenti mensili del 40%.

Truffa BitConnect: resituirà 17 milioni di dollari alle 800 vittime

Complessivamente, BitConnect ha truffato migliaia di investitori in tutto il mondo per un importo di almeno 2,4 miliardi di dollari.

Data l’entità del danno causato da BitConnect, in realtà non è chiaro perché solo 800 persone riceveranno un risarcimento e con quale criterio l’ex exchange le sceglierà.

Tuttavia, sappiamo che i fondi saranno distribuiti alle vittime in oltre 40 paesi.

Il principale promotore statunitense di BitConnect si è dichiarato colpevole di cospirazione per commettere frode. Glenn Arcaro ha ammesso di aver ingannato gli investitori e, in uno “schema Ponzi da manuale“, ha pagato gli investitori precedenti con i proventi di coloro che si sono uniti in seguito.

Secondo l’appello di Arcaro, anche il 15% del denaro investito in BitConnect “è andato direttamente in un fondo nero da utilizzare a beneficio del suo proprietario e dei suoi promotori“.

I procedimenti rimangono attivi, molti anni dopo che BitConnect è crollato in modo spettacolare. Il fondatore del progetto Satish Kumbhani è stato incriminato da un gran giurì in California e accusato di aver orchestrato lo schema Ponzi.

Intanto a Miss Universo la concorrente salvadoregna indossa un costume da Bitcoin

Non sarai sorpreso di sapere che i Bitcoiner erano incredibilmente entusiasti del costume. Altri su Twitter sono rimasti meno colpiti.

Cosa poteva mai indossare la rappresentante di El Salvador durante lo spettacolo in costume di Miss Universo?

L’outfit di Alejandra Guajardo rifletteva la storia della valuta del paese, a cominciare dalle fave di cacao sulla schiena.

C’è stato anche un cenno al colón salvadoregno, che è stato successivamente sostituito dal dollaro USA nel 2001.

E, ultimo ma non meno importante, Guajardo ha sorriso mentre portava uno scintillante bastone dorato decorato con il logo di Bitcoin, che riflette la decisione di Nayib Bukele di rendere BTC moneta a corso legale nel settembre 2021.

È una clip piuttosto surreale, con un annunciatore che dichiara con approvazione:

Non hai bisogno di una fascia per andare in giro vestito di contanti“.

Non sarai sorpreso di sapere che i Bitcoiner erano incredibilmente entusiasti del costume, ma altri su Twitter sono rimasti meno colpiti. Uno ha scritto:

Hanno fatto vestire la povera signorina El Salvador come un’e-mail di spam“.