Mark Zuckerberg ha annunciato nuove ed entusiasmanti novità in arrivo per gli NFT su Instagram: come utilizzarli per guadagnare e divertirsi.

Il CEO di Meta Mark Zuckerberg ha annunciato gli NFT su Instagram lo scorso anno, offrendo una grande visibilità nel mainstream a questa tecnologia. Alla fine, ha detto, sperava che si facessero strada nel metaverso che vede come il futuro dei social media, del lavoro e dell’intrattenimento in generale.

instagram
Adobe Stock

La rivista Time è stata coinvolta con l’uscita di un numero completo come NFT. La copertina, “The Prince of Crypto Has Concerns”, presentava il creatore di Ethereum Vitalik Buterin in bella vista.

Novità NFT: non solo Instagram, ecco cosa sta succedendo

Una delle promesse degli NFT è frazionare la proprietà immobiliare troppo grande per i piccoli investitori, come il settore immobiliare e l’arte. Il vincitore del Grammy Diplo ha annunciato l’intenzione di utilizzare gli NFT per frazionare e vendere il 20% dei diritti d’autore a una nuova canzone, offrendo ai fan l’opportunità di possedere un pezzo (molto) piccolo per $99, con livelli disponibili anche da $999 e $9.999.

L’adozione della blockchain da parte dell’Ucraina è iniziata con la raccolta di fondi per forniture militari, raccogliendo quasi $55 in meno di due settimane dopo l’invasione della Russia del 24 febbraio da una varietà di fonti a partire dal sito del governo. A marzo ha annunciato un “Meta History Museum of War” con l’obiettivo di preservare “la memoria degli eventi reali di quel tempo, per diffondere informazioni veritiere tra la comunità digitale nel mondo“. E anche documentare i crimini di guerra.

I giochi NFT hanno incontrato l’hacking quando Play-to-Earn come Axie Infinity, che ha creato un enorme mercato per gli NFT necessari per avanzare nel gioco, hanno subito una catastrofe. Il progetto di pagamenti cross-chain del Ronin Bridge di Sky Mavis è stato violato per un importo di 625 milioni di euro, il più grande furto di questo tipo mai realizzato. Creato per facilitare lo scambio di ether e stablecoin USDC per i token AXS, il numero esiguo di validatori del progetto consente a un hacker di rubare abbastanza password per ottenere il controllo.

Opensea apre ai pagamenti Fiat

Un modo necessario per integrare gli NFT è smettere di venderli solo per ETH, perché rischiano di limitare le vendite agli utenti più avanzati.

Il principale mercato NFT OpenSea è saltato su quel carrozzone, aggiungendo il supporto per le carte di debito Visa, Mastercard e American Express, nonché Apple Pay e Google Pay.

Due nuovi mercati NFT si sono uniti alla mischia. Uno, di Coinbase, aveva 2,5 milioni di clienti in lista d’attesa (ma è iniziato molto lentamente e con vendite molto basse) e prevedeva di consentire l’acquisto di NFT con carta di credito. La semplicità è la caratteristica chiave:

Coinbase vuole semplificare l’esperienza dell’utente per consentire a più persone di unirsi alla community degli NFT. Proprio come abbiamo aiutato milioni di persone ad accedere a Bitcoin per la prima volta in modo semplice e affidabile, vogliamo fare lo stesso per gli NFT“.

L’altro era Limewire, la resurrezione di un servizio di streaming utilizzato principalmente per piratare musica e film durante la bolla Internet del 1999-2001, quando il web era giovane. Nonostante il suo passato come nemico pubblico n.1 delle etichette discografiche, LimeWire ha raccolto $10 milioni e ha dichiarato:

Non abbiamo visto molto scetticismo, nemmeno dall’industria musicale. E abbiamo parlato con artisti ed etichette negli ultimi tre mesi. E il feedback complessivo che stiamo ricevendo è estremamente positivo. La maggior parte degli artisti popolari in questo momento hanno utilizzato loro stessi la piattaforma durante la loro adolescenza. Hanno un bel rapporto con il marchio in generale“.