Musica ed NFT: un intreccio sempre più frequente. Ecco come il DJ Diplo regalerà il 20% delle royalties per la sua nuova canzone.

L’artista vincitore del Grammy pubblicherà il singolo “Don’t Forget My Love” attraverso la piattaforma Royal, che consente ai fan di “possedere la propria musica preferita”.

musica nft dj affare

Diplo ha annunciato che sta tokenizzando il suo ultimo singolo. Grazie a ciò i fan proprietari del token potranno ottenere una quota dei diritti d’autore della canzone. L’artista vincitore del Grammy sta pubblicando Don’t Forget My Love attraverso Royal, una piattaforma che consente ai fan di “possedere la propria musica preferita”.

Royal ha già avviato collaborazioni con Nas, un rapper di alto profilo che ha anche investito nel round di finanziamento del progetto.

Ecco tutti i dettagli sugli NFT 

Per il rilascio del singolo di Diplo vengono offerti tre diverse tipologie di NFT e, in totale, il 20% delle royalty in streaming viene distribuito tra i 2.110 NFT. L’opzione più economica disponibile per i fan è il livello oro, che costa $99. Ognuno di questi 2.000 token fornirà una rendita dello 0,004% sulle royalties del brano, inclusi gli stream su Spotify e Apple Music.

Diplo
(fonte: diplo.com)

Esistono solo 100 token nel livello platino e, sebbene ognuno costi $999, questi collezionisti riceveranno lo 0,05% delle royalty. I proprietari degli NFT platino riceveranno anche l’accesso a uno speciale canale Discord, un mix esclusivo prodotto da Diplo e il primo rilascio della prossima canzone che la star pubblicherà tramite Royal.

Infine, il livello diamante costa $9.999 e garantisce al proprietario lo 0,7% dei diritti delle royalties di streaming. Gli investitori riceveranno anche “le prime informazioni su tutti i futuri lanci Diplo”, oltre a un pass esclusivo per uno dei suoi spettacoli e un incontro per salutare l’artista. Esistono solo 10 di questi token.

Secondo Royal i proprietari di token vengono pagati subito dopo il pagamento dell’artista. L’asta avrà luogo martedì prossimo. I precedenti drop emessi sulla piattaforma basata su Polygon sono esauriti. Anche se le frazioni delle royalty in streaming offerte possono sembrare modeste, vendere i token sui marketplace NFT potrebbe rivelarsi redditizio.

Musica, NFT e royalties: un concetto interessante

Il concetto di Royal è sicuramente interessante e segna un’altra applicazione per il mondo della musica e degli NFT. Certo, artisti più affermati potrebbero essere riluttanti a cedere una parte così pesante delle loro royalties, il che significa che Royal potrebbe essere più adatto a musicisti emergenti che stanno cercando di crearsi un seguito. Royal descrive i token che offre come risorse digitali limitate – o LDA – e annunciando il drop di Diplo, il suo fondatore 3LAU ha dichiarato:

Da quando è entrato in scena, Diplo è noto per la sua capacità di trascendere i generi musicali e connettere persone di culture, gusti e aree geografiche diverse. Con un nuovo approccio alla proprietà della musica e alla connessione tra fan e artisti, questo drop è una naturale estensione della carriera di Diplo. E sarà importante anche per sperimentare concetti innovativi e il superamento dei confini.

Spiegando i vantaggi per i fan, 3LAU ha spiegato che Royal consente agli artisti di “mantenere il controllo sul proprio lavoro mentre fanno crescere le loro carriere” e consente ai fan di stabilire una connessione più profonda con i musicisti che amano. Ha affermato che questo caso d’uso piace a tutti, non solo a coloro che sono esperti di criptovalute.

Inoltre, le statistiche suggeriscono che gli artisti hanno visto un “aumento significativo degli stream e sui social” dopo aver eseguito un drop su Royal. Descrivendo ciò che Don’t Forget My Love ha da offrire, Royal afferma che Diplo “prospera nei ritmi house mentre esplora nuovi territori“, aggiungendo: “La voce scivola sulla traccia senza sforzo, fungendo da solido fulcro dello spazio creato da Diplo. Pop e dance si combinano per una musica che sarà facilmente accessibile sia all’ascoltatore occasionale che ai fan di lunga data“.