Adidas Originals, un marchio di abbigliamento sportivo tedesco di grande rilevanza internazionale, svela i suoi primi indossabili virtuali blockchain con la particolarissima collezione NFT.

L’azienda tedesca di abbigliamento sportivo Adidas Originals introduce i primi oggetti indossabili virtuali alimentati dalla tecnologia blockchain.

adidas nft
Criptomercato.it

Adidas, un marchio sportivo leader, ha chiamato la sua linea iniziale di dispositivi indossabili NFT “Virtual Gear”. L’introduzione della linea NFT ha accelerato gli sforzi di Adidas Originals per rafforzare la sua strategia incentrata sui membri, metaverso aperto e basata sulla comunità.

La collezione di 16 pezzi, che ha debuttato a maggio ed è stata trasmessa ai possessori di NFT di Into The Metaverse (ITM). Partecipano alla selezioni coloro che hanno bloccato la Fase 2. Questa e1 ora disponibile nei portafogli dei proprietari di capsule collection. La collezione di 16 pezzi, che collega passato e presente, virtuale e fisico, comunità e creatori, cultura e identità, rappresenta una svolta creativa e culturale nella storia del marchio.

Il vicepresidente di Adidas commenta l’introduzione dell’NFT indossabile

La vicepresidente di Adidas, Erika Wykes-Sneyd, ha dichiarato così in merito all’introduzione di NFT wearable: “Amo l’opportunità che questa collezione rappresenta per la nostra più attiva comunità di possessori. Al momento del lancio, ogni capsule holder ha una scelta. Elencare e invitare altri per entrare a far parte di questa comunità o esprimere la propria identità virtuale con la prima collezione Virtual Gear di adidas.

“Adidas esaminerà ogni utilità, piattaforma ed esperienza praticabile all’interno di Web3 per sbloccare nuove possibilità per i nostri dispositivi indossabili. Con particolare attenzione al valore concreto e all’utilità immutabile per i membri della nostra comunità, con la nostra comunità e l’ecosistema dei creatori al centro.”

Secondo il rumor, i possessori della Capsule NFT Collection di Adidas Originals possono rivelare e sostituire la loro Capsule NFT per determinare a quale dei 16 pezzi unici sono stati assegnati. Ciò suggerisce che gli utenti devono “bruciare” il loro attuale Capsule NFT per selezionare casualmente uno dei 16 nuovi NFT indossabili digitali.

La collezione di Adidas NFT ha una portata pazzesca

La collezione è stata discussa anche da Nic Galway, Senior VP of Creative Direction per Adidas Originals. Ha affermato che Adidas è sempre uno di quei marchi noti per aver spinto i limiti della creatività per scoprire cosa c’è oltre.

“Ma Web3 offre ai nostri designer e collaboratori una nuova opportunità di immaginare e reimmaginare come il nostro marchio potrebbe essere rappresentato nei mondi virtuali e aumentati”. Ha continuato l’autore.

A partire dal 16 novembre, chi non possiede già un adidas Originals: Capsule NFT potrà acquistare la nuova collezione Virtual Gear direttamente attraverso i vari marketplace NFT. Uno strumento PFP che sarà presto reso disponibile consentirà ai membri della comunità che possiedono un indossabile virtuale adidas e una collezione di partner adatta NFT (BAYC, MAYC, Inhabitants) di “vestire” il proprio NFT con il proprio indossabile virtuale adidas.

A partire dal 16 novembre, gli utenti che non possiedono già una adidas original Capsule potranno acquistare la nuova collezione Virtual Gear direttamente attraverso i vari marketplace NFT. Uno strumento PFP che sarà presto reso disponibile consentirà ai membri della comunità che possiedono un indossabile virtuale adidas. Oltre che una collezione di partner adatta NFT (BAYC, MAYC, Inhabitants) di “vestire” il proprio NFT con il proprio indossabile virtuale adidas. In particolare, uno dei più grandi attori nel settore della moda su Web3 è stato il marchio rivale Nike.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Nike ha recentemente presentato lo Swoosh, una nuova piattaforma web3, per aumentare la sua visibilità nel mercato dei token non fungibili (NFT).