Nella giornata di ieri (Venerdì 9 settembre) la Ethereum Foundation ha annunciato la chiusura di Ethereum Merge testnet Kiln durante la settimana del 12 settembre.

Inoltre, anche le testnet di Ropsten e Rinkeby verranno ritirate e chiuse dopo la fusione rispettivamente nel quarto trimestre del 2022 e nel terzo trimestre del 2023.

ethereum merge
Adobe Stock

Secondo il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, si stima che il Merge di Ethereum avvenga tra il 13 e il 15 settembre.

Ethereum Foundation annuncia la chiusura di Kiln Testnet

La testnet Kiln verrà chiusa la settimana successiva perché ora è obsoleta, secondo un annuncio ufficiale fatto dalla Ethereum Foundation il 9 settembre. All’inizio del 2022, The Kiln è stato lanciato per i test di Ethereum post-fusione prima che le testnet esistenti si unissero. I bootnode e i validatori di testnet saranno tutti disabilitati.

“Tutti possono eseguire un nodo sulla rete, ma a quel punto i provider dell’infrastruttura, i team client e di test e i bootnode verranno disattivati.”

Ropsten e Rinkeby, due ulteriori testnet di unione, non sono più supportati. Sono previste le chiusure del quarto trimestre 2022 e del secondo trimestre 2023. Sebbene le testnet continueranno a funzionare dopo la fusione, i fornitori di infrastrutture potrebbero eventualmente smettere di fornire l’accesso alle testnet di Ropsten e Rinkeby. Ropsten, la testnet proof of work più longevo per Ethereum, è passato al proof of stake, ma gli sviluppatori client hanno deciso di smettere di supportarlo.

Non appena gli sviluppatori decidono di tenere il passo e aggiornare questi testnet dopo l’unione, utenti e sviluppatori devono passare ai testnet Goerli o Sepolia. Goerli richiede più spazio di archiviazione ma ha un set di validatori aperto utile per testare contratti intelligenti sofisticati. Al contrario, Sepolia richiede poco spazio di archiviazione, ha un set di validatori chiuso e riceve meno traffico rispetto ad altri testnet.

Il Merge di Ethereum arriverà prima del 15 settembre

L’attesissima fusione di Ethereum, secondo il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, si svolgerà tra il 13 e il 15 settembre. Quando il TTD raggiungerà 587500000000000000000000, si verificherà la fusione, segnalando il passaggio di Ethereum al consenso proof-of-stake.

L’hash rate della rete è 885,77 TH/s, secondo i dati di “Ethereum The Merge Countdown” di OKLink. Il 15 settembre sarà sufficiente un hash rate di 872 TH/s per avviare la fusione. Tuttavia, l’hash rate è aumentato fino a quasi 900 TH/s.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Inoltre, il tracker del conto alla rovescia dell’unione per la Ethereum Foundation prevede che si verificherà il 14 settembre alle 20:58:31 UTC.