Justin Sun, il volto pubblico e fondatore dell’ecosistema blockchain di Tron, ha dichiarato di essersi preparato per unirsi a Sam Bankman-Fried di FTX e Changpeng “CZ” Zhao di Binance per offrire supporto alle aziende crittografiche in difficoltà e potrebbe mettere sul tavolo fino a 5 miliardi di dollari per acquisizioni.

Con la turbolenta situazione che sta interessando da settimane i mercati delle criptovalute, FTX ha prestato il suo supporto ad aziende come Voyager Digital e BlockFi con facilitazioni di credito, vincendo i confronti di Sam Bankman-Fried con gli sforzi di John Pierpont Morgan per sostenere le società finanziarie in profonde difficoltà. 

justin sun tron

Allo stesso modo, il CEO di Binance CZ ha recentemente affermato che dozzine di società di criptovalute stanno cercando l’aiuto al noto exchange per via della sua “riserva di cassa più grande del settore”.

Adesso, stando alle dichiarazione rilasciate pubblicaente, anche Justin Sun è pronto per entrare nella partita.

Le dichiarazioni di Justin Sun di Tron

Alla domanda su quante aziende hanno contattato lui o Tron rispetto a quelle dichiarate da Binance, ossia un numero che va da 50 a 100. Sun ha lasciato intendere che il numero è simile anche per le richieste di aiuto ricevute da Tron.

“Lo stiamo rivedendo attivamente e vediamo cosa possiamo fare qui”, ha detto Sun. “Siamo pronti a spendere 5 miliardi di dollari per aiutare i le compagnie del settore a continuare a costruire”.

Tron e la partnership con la banca di investimento

Sun ha affermato che Tron sta iniziando la collaborazione con una banca d’investimento per fornire consulenza su potenziali accordi, anche se ha rifiutato di nominarlo, citando accordi di non divulgazione.

Alla domanda, posta durante un intervista con TheBlock, se la cifra di 5 miliardi di dollari si stesse riferendo alle sue riserve personali o a quelle di Tron, Sun ha detto un mix di entrambe. Sun ha aggiunto che sia lui che Tron stanno prendendo di mira sia aziende sane che aziende in difficoltà e dovrebbero passare attraverso un processo di due diligence prima di concludere qualsiasi accordo. Il DAO di Tron dispone di riserve di 2,3 miliardi di dollari, secondo secondo quanto riportato sul sito web ufficiale.

“Il nostro interesse sono le piattaforme con un’ampia base di utenti”, ha affermato Sun. “Sia CeFi, finanza centralizzata, che DeFi, finanza decentralizzata”.

Per quanto riguarda l’attuale flessione del mercato, Sun ha affermato di pensare che il peggio sia alle nostre spalle.

“Penso che attualmente il processo di deleverage sia passato nel momento peggiore. Quindi dobbiamo solo fare pulizia il prima possibile e andare avanti. Non credo che il mercato sarà super rialzista, ovviamente”, ha detto.