Shiba Inu ha per poco superato Tron come la 13a criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato e questa settimana sembra non volersi fermare.

Il recente rally ha persino over performato Bitcoin ed Ethereum, che hanno visto aumenti sul sette giorni rispettivamente del 2% e dell’8%. Ma cosa ha causato un movimento di questa portata, specialmente per una moneta senza valore o nessuna utilità nel mondo reale? 

Shiba Inu potrebbe essere iniziato come una moneta meme, ma si è lentamente – e paradossalmente – fatto strada nella classifica delle criptovalute più capitalizzate in assoluto. 

shib shiba inu meme coin

Con l’attuale crytpo winter in corso, la maggior parte delle altre critpovalute è stata sconvolta dalle perdite o è riuscita a galleggiare appena, specialmente nelle ultime settimane. Tuttavia, Shiba Inu è riuscita ad andare contro trend in modo importante e registrare un balzo del 45% negli ultimi sette giorni. Per un breve periodo ha persino superato Tron come la 13a criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato. 

L’annuncio di Powell e il ruolo della FED

Giovedì 23 giugno 2022, Jerome Powell, che presiede la Federal Reserve degli Stati Uniti, ha dichiarato di essere impegnato a combattere l’inflazione record. Ha anche convenuto che aumenti più marcati dei tassi potrebbero causare disoccupazione. I mercati azionari e delle criptovalute hanno preso la posizione rilassata della Federal Reserve statunitense in modo abbastanza positivo e sembravano aver fatto tesoro delle buone notizie.

“Dobbiamo davvero ripristinare la stabilità dei prezzi… perché senza di essa non saremo in grado di avere un periodo prolungato di massima occupazione in cui i benefici sono ampiamente diffusi”, ha detto Powell al Comitato per i servizi finanziari della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. “È qualcosa che dobbiamo fare, dobbiamo fare”.

La speculazione che ha seguito questo sviluppo ha portato le meme coin a sovraperformare il mercato generale, che sta ancora arrancando nel fango. Giovedì mattina, prima del commento di Powell, Shiba Inu era a $ 0,0000097 e alla fine è salito a un massimo di $ 0,000012 entro domenica. Ancora più impressionante è che SHIB ha iniziato a $ 0,0000074 il 19 giugno, traducendosi in un aumento del 48,6% per la settimana.

Altri fattori da considerare

Tuttavia, ci sono alcuni altri fattori oltre al commento di Powell dietro questo aumento fulmineo. Il primo di questi è la forte speculazione, che sta spingendo gli investitori a correre più rischi e scommettere sul potenziale di rialzo di Shiba Inu. Indicatori tecnici come le medie mobili a 10 e 50 giorni di SHIB, l’indice di forza relativa (RSI) e la Movinge Averarage Convergence Divergence (MACD) indicano tutti segnali di acquisto.

La seconda possibile ragione è di natura fondamentale. “Il movimento parabolico di SHIB è principalmente alimentata dal prossimo protocollo Shibarium”, ha affermato a Coindesk Adam O’Neill, chief marketing officer di Bitrue (un exchange di criptovalute). “Questa mossa deriva in parte anche dal burn di token SHIB“.

Il portale SHIB Burn, creato di recente per controllare la liquidità di Shiba Inu, ha ora bruciato oltre 56 miliardi di token SHIB da solo. Questo rapido sterminio della fornitura in circolazione potrebbe essere un’altra causa dell’aumento dei prezzi di Shiba Inu.

Shiba Inu ha anche sostenuto il rally dei prezzi dei Dogecoin. Il 19 giugno 2022, il capo di Tesla Elon Musk ha twittato che avrebbe continuato a supportare Dogecoin. Gli investitori inevitabilmente l’hanno preso come un segnale positivo e ciò si è riflesso nell’aumento dei prezzi. Musk è stato in precedenza responsabile di diversi picchi di prezzo di Dogecoin. Questa volta l’impennata sembra aver trascinato anche lo Shiba Inu.

Infine, i grandi investitori hanno accumulato Shiba Inu in gran quantità durante questi ribassi. Secondo WhaleStats, una classifica delle balene, la shitcoin è incredibilmente ora il secondo token più detenuto dalle prime 100 balene di Ethereum. Queste prime 100 balene attualmente detengono il 15% di tutti i token Shiba Inu, per un importo di 558,8 milioni di dollari. Ciò significa che l’allocazione media di Shiba Inu tra queste balene vale 5,58 milioni di dollari o 512,3 miliardi di token SHIB ciascuna.