Il buon vecchio piano di accumulo. Secondo un blogger non bisogna “mai smettere di comprare Bitcoin” per andare in pensione in anticipo.

Come si combatte l’incertezza di mercato e l’emozione da investitore? Con il piano di accumulo. Un concetto trito e ritrito ma che continua a salvare la vita a molte persone. Mr. ERB, un noto blogger, investe 500€ in Bitcoin ogni mese. E lo fa indipendentemente dal prezzo dell’asset. Questo gli ha permesso di accumulare in meno di cinque anni oltre 200.000€.

blogger
Adobe Stock

Ogni giorno parliamo dei motivi per comprare o no Bitcoin (BTC): indipendenza finanziaria, copertura contro l’inflazione, o semplicemente la speranza di acquistare una Ferrari. Ma vediamo più nel dettaglio la strategia di Mr.ERB.

Piano di accumulo: ovvero come ha fatto Mr.ERB a raggiungere 200k in 5 anni

“Mr.ERB”, noto blogger e fan di BTC, sogna di andare in pensione in anticipo. ERB mantiene sul proprio blog un rapporto dettagliato di tutti  i suoi investimenti, tra cui il piano di accumulo su bitcoin.

Ha sentito parlare di Bitcoin “per la prima volta nell’estate del 2017,” quando un collega lo ha introdotto al mondo delle criptovalute. Racconta:

Il prezzo era di circa 2.000€ per BTC quando ho iniziato, e pensavo che fosse ormai troppo tardi per investire“.

Se sei da poco nel mondo delle criptovalute, sai benissimo cosa si prova. Bitcoin. Dopo aver ascoltato un podcast nel quale Trace Mayer predisse che la criptovaluta sarebbe arrivata a un milione di dollari, ERB afferma di aver avuto l’illuminazione:

In quel momento ho compreso che non ero affatto in ritardo, bensì in anticipo. Ho ritenuto che Bitcoin fosse un’ottima possibilità per raggiungere la pensione con anni di anticipo. Quindi ho quindi acquistato le mie prime cripto nell’ottobre del 2017.”

La strategia si è dimostrata vincente

Il blogger ha dichiarato che raggiungerà il suo obiettivo solo quando i suoi asset raggiungeranno un valore complessivo di 1.000.000€. Investendo “solo” 500€ ogni mese ci ha dimostrato che è possibile, e che la sua strategia si è dimostrata vincente.

“Con qualsiasi altra strategia non avrebbe funzionato. Si tratta di una metodo estremamente semplice, che non richiede alcuna gestione attiva degli investimenti. Compra e tieni, e fai lo stesso anche nei

ERB ha mostrato nel suo blog come l’attuale ritorno sull’investimento sia superiore al 450%. L’S&P500, uno degli indici più famosi e performanti nello stesso arco di tempo avrebbe offerto un ritorno “solo” del 44%. “Una cifra dieci volte più grande, e presto sarà cento volte maggiore.

ERB ha imparato molte lezioni importanti nel suo percorso da investitore:

Prima di Bitcoin la mia visione del mondo era piuttosto limitata. La mia vita era solo scuola, lavoro, pensione e infine morte. Oggi la penso in modo diverso: ora il mio obiettivo è la libertà.

Il blogger ha condiviso alcuni consigli per i neofiti delle criptovalute:

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
  1. Continua a comprare Bitcoin e non provare a diventare ricco in fretta perché non ci riuscirai.
  2. Cinque anni” è il tempo necessario per conoscere davvero Bitcoin: prenditi tutto il tempo necessario per imparare. Ascolta i podcast, leggi i libri e scopri se “investire in Bitcoin è una buona o una cattiva idea.
  3. Non consigliare Bitcoin a tutti quelli che conosci,” specialmente se non comprendi ancora appieno l’asset. Come spesso è accaduto anche a me che scrivo, anche ERB ha ammesso di aver danneggiato alcune relazioni a causa dell’eccessivo entusiasmo nei confronti delle criptovalute, soprattutto nelle fasi iniziali della sua formazione.
  4. Infine HODL. “Col senno di poi, i cicli fortemente ribassisti sono stati i momenti migliori per acquistare.