Gerry Scotti
Gerry Scotti (Getty Images)

Conduttore di punta di Mediaset, volto amatissimo della tv, ma soprattutto appassionato di motori: l’auto di Gerry Scotti ha un valore altissimo.

Porsche
Un raro esemplare di Porsche (Getty Images)

Gerry Scotti è uno dei presentatori più longevi e amati in Italia. Non tutti sanno che negli anni del boom economico ha lanciato diverse radio che ancora adesso hanno un incredibile successo. Fu in grado di passare ben presto alla tv, incassando subito il gradimento degli italiani. Il conduttore di Pavia, eclettico e versatile, ha numeri incredibili. Più di 700 prime serate da protagonista, quasi 8000 puntate dirette in prima persona in una lunghissima serie di format vincenti.

Cifre che raccontano passioni diventate poi lavori. Anche molto fortunati. Grazie alla musica, lo “Zio Gerry” debuttò sul piccolo schermo con “Deejay Television” per poi passare al “Festivalbar”. Il suo successo fu repentino, grazie a format quali “Buona Domenica”, “La sai l’ultima?”, “La Corrida”, “Passaparola”, “Striscia la notizia” e “Chi vuol essere milionario”, solo per citarne alcuni. Una vita spesa con successo in tv, ma anche per un’altra passione che accompagna il conduttore. Gerry Scotti è amante dei motori, e soprattutto delle Porsche. Avete mai visto il bolide del conduttore?

Leggi anche: Quanto guadagna Paolo Bonolis? Il suo stipendio è da vero Re della conduzione

Gerry Scotti e la sua Super Car: un’auto da capogiro

Porsche
Una Porsche simile a quella di Gerry Scotti (Getty Images)

Gerry Scotti non ha mai nascosto la sua passione per i motori, e soprattutto per le Porsche. Un amore che nacque nel 1987. “Ho comprato la prima Carrera nel 1987 – disse in una intervista al Corriere della Serae da quel momento resto fedele al modello ma cambio spesso”. Una passione cosi viscerale per i bolidi, che lo portò addirittura a partecipare ad una manifestazione.

Era il Giro Valli Biellesi – Oasi Zegna, gara turistica riservata alle auto d’epoca. Lo “Zio Gerry” si presentò con la sua Porsche 356 rossa. Un pezzo pregiato del quale il conduttore è innamorato e gelosissimo. Un’auto cabrio, che Gerry Scotti guidò con il numero 3, mostrando agli spettatori e agli appassionati un esemplare raro e dal grande valore.

Un macchina dal prezzo altissimo. Basta cercare sul web il modello per rendersi conto di quanto possa valere. Praticamente come un appartamento. Gerry Scotti però non se ne priverebbe mai, e non perde occasione per ribadire che la Porsche è il suo più grande amore. Una passione che lo porta spesso in giro a bordo di una stupenda Super Car.