Browser per la privacy: i migliori per usare criptovalute in sicurezza, da non perdere!

Oggi la privacy è più importante che mai, usare un browser che rispetta la privacy e la sicurezza si rivela quindi fondamentale nell’utilizzo sicuro delle criptovalute e nella protezione dei dati personali in generale.

Oggi le persone sono consapevoli di quanto i siti web possano seguirle e lo prevengono attivamente. In effetti, alcuni di questi tracciamenti possono essere piuttosto inquietanti.

privacy browser
Adobe Stock

Un browser web sicuro e che rispetta la privacy può essere ciò che fa la differena. Spesso non conservano i cookie, disabilitano spesso i tracker e talvolta disabilitano anche la pubblicità. I browser per la privacy sono disponibili in tre diverse varianti.

Vediamo subito le migliori applicazioni browser per la privacy.

Browser Brave

Un buon browser web per la privacy è Brave. Include la maggior parte delle funzionalità standard, come la ricerca privata, la modalità in incognito, HTTPS Everywhere, il blocco degli script, il blocco dei cookie di terze parti e altro ancora.

Ci sono alcuni problemi qua e là, perché questo browser è stato ampiamente sviluppato negli ultimi anni. Per il resto funziona molto bene. L’app ha anche un bell’aspetto ed è gratuita.

Dolphin Zero

Un browser in incognito migliore della media è Dolphin Zero. Il software dispone di un blocco degli annunci, di un’impostazione Do Not Track che impedisce al programma di conservare una tonnellata di informazioni e di una dimensione minima di download (500kb).

Non ha esattamente la stessa potenza di altri programmi. Quindi, se volete solo assicurarvi che nessuno possa visualizzare la vostra cronologia di navigazione, questo programma funziona bene. Inoltre, include alcune opzioni interessanti, tra cui temi, controlli gestuali e la possibilità di scaricare file video.

DuckDuckGo

Si può dire che DuckDuckGo è un marchio affidabile per le ricerche su Internet. Molti utilizzano il browser web dell’azienda perché è molto meno invasivo di Google o Bing. Anche il browser per la privacy di DuckDuckGo non è affatto male.

Il programma rileva tutti i tracker nascosti di terze parti e li disabilita. Poi visualizza ciò che è stato disabilitato. Inoltre, non monitora le attività su Internet e utilizza di default il proprio motore di ricerca. Infine, utilizza HTTPS Everywhere per proteggere la privacy delle vostre attività online. Come browser, l’applicazione funziona piuttosto bene e non possiamo dire di aver riscontrato alcun problema di rilievo.

Fennec

In sostanza, Fennec è Firefox, ma senza il logo Firefox. Poiché è possibile acquistare Firefox standard sul Google Play Store, viene offerto solo su F-Droid. La versione di Google Play e questa sono leggermente diverse l’una dall’altra. Non sono presenti alcune funzioni di telemetria incluse nella versione completa, né funzioni riservate a Google come i Google Play Services per gli avvisi.

È quindi un po’ più esclusiva della versione ufficiale, che comunque proponiamo di seguito. Le caratteristiche sono le stesse per qualsiasi altra versione. La sincronizzazione tra le piattaforme funziona così come le altre funzioni di Firefox, come i componenti aggiuntivi e i plugin.

Firefox

Per quanto riguarda la sicurezza, Firefox è abbastanza forte. Ha un browser chiamato Firefox Focus che è stato per un po’ in questa lista. La maggior parte delle sue funzionalità, tuttavia, sono state incluse in Firefox stesso.

Circa 2.000 tracker di Internet vengono immediatamente bloccati dalla protezione di tracciamento dell’applicazione. Se lo si desidera, esistono dei componenti aggiuntivi che offrono una protezione e una privacy ancora maggiori e si può cambiare il motore di ricerca con uno a scelta. La funzionalità multipiattaforma e la sincronizzazione di Firefox consentono di utilizzare la stessa cosa senza problemi su tutti i sistemi.

Frost+ Incognito Browser

Il meno noto Frost+ Incognito Browser è un’altra opzione con alcune utili funzioni. Quando si esce dal programma, questo cancella immediatamente la cronologia di navigazione. Inoltre, contiene un archivio di segnalibri e un archivio di immagini. In pratica, tutto ciò che si scarica da qui viene nascosto dal resto del telefono e chiunque tenti di accedere al browser web non può vedere i preferiti.

È possibile accedere a tutti gli elementi nascosti inserendo la password nella barra degli indirizzi. Non funziona altrettanto bene contro i tracker o le pubblicità, ma fa un buon lavoro di protezione contro gli altri individui nel mondo reale.

InBrowser

Un’altra scelta molto apprezzata di browser web privati è InBrowser. Questo browser offre un’ottima selezione di funzioni. Non dovete preoccuparvi dei cookie o della cronologia di navigazione, perché include solo l’essenziale e non memorizza mai nulla di ciò che fate. Inoltre, supporta Tor, permettendovi di navigare mentre accedete alla rete Tor. Poiché in quel momento non è possibile rintracciare l’utente attraverso la rete Tor, non fa molta differenza se i siti web lo monitorano.

Impostazioni privacy