Il protocollo Proof of Innocence su Chainway consente agli utenti rispettosi della legge di rimanere anonimi pur dimostrando la validità dei pagamenti su Tornado Cash.

Per gli utenti di Tornado Cash, Chainway ha lanciato il protocollo Proof of Innocence.

Il 18 gennaio, il venture builder Web3 Chainway ha svelato un nuovissimo protocollo denominato “Proof of Innocence” che consente ai clienti di Tornado Cash (TORN) di ottenere ulteriore anonimato dimostrando al contempo che i loro pagamenti sono legittimi.

proof innocence tornado cash
Adobe Stock

Gli utenti di Tornado Cash possono utilizzare questo protocollo per dimostrare che i loro fondi non provengono da indirizzi vietati o inseriti nella lista nera senza rivelare la loro identità.

L’articolo dell’annuncio afferma che lo scopo del protocollo è riassunto come segue:

Consentendo agli utenti di dimostrare che il loro impegno non è incluso in un determinato elenco di impegni, il protocollo “Prova di innocenza” aggiunge un altro livello a questa procedura. In questo modo, puoi contribuire a garantire che l’utente non sia un hacker o un altro malintenzionato che ha ricevuto un avviso. O chi è stato sanzionato per aver tenuto un comportamento proibito.

Tornado Cash

Tornado Cash è una piattaforma per la privacy basata su Ethereum, decentralizzata e non costodial. Gli utenti possono migliorare la privacy delle transazioni tra i loro indirizzi di deposito e prelievo depositando e prelevando token ERC-20 ed ETH utilizzando la soluzione di smart contract della piattaforma con indirizzi completamente diversi.

Il protocollo Tornado Cash inizialmente crea un hash segreto prima di ammettere sia il deposito che l’hash ogni volta che un utente desidera effettuare un deposito utilizzando token ERC-20 o ETH nei pool di liquidità del protocollo. La persona inserisce semplicemente l’hash segreto per dimostrare la proprietà dei fondi quando desidera ritirare la propria criptovaluta. Collegare il deposito al prelievo è impossibile poiché il denaro passa prima attraverso i pool di liquidità del protocollo. Questo procedimento offre una completa privacy delle risorse.

A partire da ora, Tornado Cash è interamente di proprietà della sua comunità, che ha ricevuto la proprietà nel 2020 quando l’equipaggio di Tornado Cash ha rinunciato alla gestione. Da quel momento, il protocollo Tornado Cash è stato completamente decentralizzato.

Per prelevare denaro da Tornado Cash, gli utenti possono avviare il nuovo protocollo Proof of Innocence per non avere problemi. Stando a quanto riporta il post sul blog dell’annuncio di Chainway.

Come funziona la “Proof of Innocence” per Tornado Cash

Gli utenti sono in grado di dimostrare la prova a conoscenza zero che il denaro che desiderano prelevare è custodito in modo sicuro da Tornado Cash. Utilizzando una struttura dati Merkle-tree, la prova a conoscenza zero esclude l’indirizzo iniziale dei fondi degli utenti. Consentendo in tal modo il tracciamento dell’indirizzo di input senza rivelare l’identità dei titolari.

Il protocollo, che al momento è compatibile solo con Tornado Cash, è disponibile su GitHub.