Bitcoin rompe i $19.000 per la prima volta dal crollo di FTX, ma raggiungere $20.000 potrebbe essere complicato: vediamo perché.

Lo slancio rialzista di Bitcoin non mostra segni di rallentamento. La più grande criptovaluta del mondo giovedì scorso ha rotto brevemente i $20.000.

bitcoin record
Criptomercato.it

Tutto questo avviene mentre i dati sull’inflazione negli Stati Uniti hanno mostrato un indice dei prezzi al consumo al 6,5%. Vediamo cosa può succedere.

Bitcoin rompe i $19.000 per la prima volta dal crollo di FTX: ma raggiungere $20.000 sarà complicato

Questa è una pietra miliare piuttosto significativa considerando che BTC non è stato al di sopra di questo livello da quando FTX è fallita a novembre.

Al momento in cui scriviamo, i dati di CoinMarketCap mostrano che Bitcoin ha accelerato del 4% nelle 24 ore e del 12% nell’ultima settimana.

E dall’inizio di questo mese, il prezzo di BTC si è apprezzato del 13,57%.

Tutto ciò avviene quando i dati sull’inflazione negli Stati Uniti hanno mostrato che l’indice dei prezzi al consumo è sceso al 6,5% nell’anno fino a dicembre.

Questo è il più piccolo aumento in oltre 12 mesi e indica che i livelli roventi di inflazione stanno iniziando a diminuire.

La cifra del 6,5% è stata ampiamente in linea con quanto gli analisti si aspettavano e potrebbe aprire la strada a un aumento dei tassi di interesse più contenuto quando la Federal Reserve si riunirà il 1° febbraio.

Su Twitter, l’analista di criptovalute Michaël van de Poppe ha suggerito che potremmo vedere Bitcoin iniziare a raffreddarsi mentre ci dirigiamo verso il fine settimana e ha affermato di non essere sicuro che BTC abbia il potenziale per superare la soglia psicologicamente significativa di $20.000.

Più di 10.000 persone hanno votato giovedì nel suo sondaggio su Twitter che chiedeva se fossimo in un nuovo mercato rialzista e il 64% ha detto di no. Ha aggiunto:

Se guardi i social media, è un’euforia rialzista. Se guardi il grafico, devi rimpicciolire molto per vedere l’intero grafico. Bitcoin era a $50.000 soli 15 mesi fa“.