Il settore Web 3.0 affronterà un 2023 difficile, avverte il leggendario investitore tecnologico: vediamo quali sono state le osservazioni più interessanti.

Gli investitori di Web3 dovrebbero essere pronti per un viaggio difficile, secondo il leggendario investitore tecnologico Fred Wilson.

web3

Senza uno stomaco forte e la volontà di conservare i token a lungo termine, non è ancora sicuro investire in Web3, ha avvertito il leggendario venture capitalist.

“Il Web 3.0 affronterà un 2023 difficile”: investitore non ha dubbi

Con gli investitori di rischio che diventano più selettivi, ha predetto che “Web3 subirà una sorta di triage nel 2023” e solo i progetti e i protocolli forti sopravviveranno e prospereranno. Le “scommesse” del co-fondatore di Union Square Ventures nel corso dei decenni includono Twitter e Coinbase.

Mentre parlava principalmente alla comunità del capitale di rischio in un post del 1 gennaio sul suo blog AVC, il consiglio di Wilson ha rilevanza anche per gli investitori di criptovalute al dettaglio.

Come le startup in generale quest’anno, Wilson ha dichiarato:

I progetti e i protocolli che hanno trovato l’idoneità al mercato del prodotto, hanno un’economia simbolica reale. Forniscono rapidamente nuove funzionalità e attireranno nuovo interesse e aumenteranno di valore. Ma molti progetti Web3 non hanno trovato l’idoneità al mercato del prodotto. Hanno un’economia debole o assente e non non funzionano bene. Penso che vedremo molti di loro continuare ad annaspare e fallire nel 2023“.

Cosa succederà?

Oltre a ciò, i progetti Web3 stanno affrontando venti contrari più forti. Molti progetti insolventi lottano per la ristrutturazione, e i fondi di investimento sono “così sott’acqua che potrebbero essere costretti a liquidare“, ha avvertito.

Di conseguenza, i token dovranno affrontare “una continua pressione di vendita. Almeno per il primo trimestre del 2023 e forse per molto più tempo“, ha affermato.

Tra i lati positivi, Wilson ha affermato di ritenere che i token a grande capitalizzazione, in particolare Bitcoin ed Ether, continueranno ad attrarre investitori e a fare bene.

Ciò è particolarmente vero per ETH, che “ha il miglior modello economico sottostante di qualsiasi asset Web3“, secondo Wilson. Ha detto:

Sebbene ci siano valori convincenti là fuori in Web3, non sono convinto che sia ancora sicuro tornare in acqua. A meno che tu non abbia uno stomaco molto forte e un orizzonte temporale molto lungo“.