Come e dove acquistare i migliori NFT nel 2023: le piattaforme emergenti che vogliono fare le scarpe ai leader, offrendo succosi vantaggi.

Magic Eden e Fractal capiscono che il launchpad sta diventando qualcosa a cui prestare molta attenzione. Stanno quindi raddoppiando gli sforzi in questo senso, insieme alla loro maggiore attenzione al gioco. Nel frattempo, OpenSea continua a difendere e far rispettare i diritti d’autore NFT. Inoltre si sta affiancando ad altri come X2Y2 che stanno scegliendo di rispettare le commissioni dei creatori. Sarà interessante vedere come si evolverà il dibattito sui reali nel tempo, con entrambi i campi che godono di un forte sostegno.

nft
Adobe Stock

Quello che stiamo osservando è il modo in cui questi mercati si rivolgono ai propri utenti. L’obiettivo è migliorare la loro esperienza attraverso funzionalità come supporto multi-catena, multi-portafoglio, rilevamento delle frodi e migliori strumenti di scoperta e raccomandazione. Ad esempio, con così tante raccolte NFT disponibili, sta diventando sempre più importante aiutare un utente a trovare i contenuti desiderati in modo più efficiente, e creare un’esperienza di mercato più personalizzata.

Come e dove acquistare i migliori NFT nel 2023: come si muovono i grandi players

All’interno degli attuali verticali NFT, le aziende rimangono molto entusiaste dei giochi Web3 nonostante le sue pessime prestazioni quest’anno. Questo perché vi è un sentimento condiviso che i giochi finiranno per integrare le masse nel Web3. Ciò si estende non solo agli NFT, ma coinvolge anche aree crittografiche come l’uso di hardware wallet, portafogli software, interazione con exchange decentralizzati (DEX) e utilizzo di fonti di prestito on-chain.

Man mano che gli utenti vengono inseriti nei giochi Web3, questa adozione finirà per estendersi ad altre aree della crittografia. Pertanto, i VC sono ancora alla ricerca di studi e costruttori solidi nello spazio di gioco Web2, nonché di una solida infrastruttura.

Inoltre, i VC stanno osservando da vicino l’IP NFT. Ogni anno, è probabile che esca un nuovo IP dallo spazio NFT, così come lo sblocco dell’IP esistente per potenziare l’esperienza della community, che è mancata nello spazio Web2.

Finanziamenti: dove stanno impiegando i loro capitali le VC nel 2023?

I social media Web3 sono un’altra frontiera entusiasmante che trarrà vantaggio dai disordini sulle piattaforme social Web2 causati dall’indignazione degli utenti per la censura percepita e la monetizzazione non richiesta dei dati personali. Tuttavia, è ancora agli inizi con solo una manciata di piattaforme che stanno attivamente costruendo e guadagnando trazione.

Ci sono molti giochi che mirano a soddisfare allo stesso tempo il pubblico Web2 e Web3. È possibile avere un gioco considerato “Web2.5” in cui i giocatori di Web2 (che potrebbero non essere interessati a utilizzare NFT o token) possono ancora provare il gioco mentre vengono lentamente inseriti nel Web3. Questo approccio incentrato sul giocatore ha più senso a lungo termine, invece di cercare di forzare NFT e token sui giocatori fin dall’inizio.

È una sorta di risoluzione Crypto di Capodanno per essere effettivamente in grado di giocare a tutti i giochi che stiamo guardando attivamente, e vedere davvero cosa funziona e cosa no, dal momento che i giochi impiegano così tanto tempo per essere costruiti.

Con il previsto decollo anche dei social media Web3, c’è sicuramente un certo vantaggio per chiunque inizi a creare le proprie credenziali on-chain e la propria presenza social in anticipo. Lo stesso vale per gli ecosistemi L2 e per capire quali servono meglio un utente finale in base ai suoi interessi e obiettivi.

Man mano che l’esperienza utente delle criptovalute migliora di anno in anno, prevediamo che sempre più utenti emergano quotidianamente con applicazioni basate su criptovalute e NFT.