Secondo dati on-chain 350.000 indirizzi diversi hanno acquistato 64 miliardi di DOGE: Dogecoin trova così un “prezzo minimo stabile”.

Un famoso analista di criptovalute ha suggerito che è stato trovato un “piano di supporto stabile e rigido” per il prezzo della criptovaluta Dogecoin (DOGE). Un gran numero di indirizzi sulla rete ha infatti acquistato la criptovaluta a un livello di prezzo specifico.

dogecoin
Adobe Stock

Secondo l’analista Ali Martinez, più di 350.000 indirizzi Dogecoin hanno acquistato quasi il 64 miliardi di DOGE a un prezzo medio di $0,092. Questo livello di prezzo è quindi considerato un “pavimento di appoggio stabile e rigido”. Martinez ha condiviso i dati della società di analisi crittografica on-chain IntoTheBlock con i suoi oltre 10.000 follower sul suo profilo Twitter. Vediamo i dettagli più interessanti.

Dogecoin trova un prezzo minimo stabile: è il momento di investire?

Un’area di supporto è definita come la zona in cui la domanda è maggiore dell’offerta. Questo spesso significa che i prezzi non scendono al di sotto di quell’area, a meno che non vi sia un improvviso eccesso di offerta durante una svendita. I livelli di supporto si formano poiché prezzi più bassi rendono gli asset più attraenti per coloro che possiedono liquidità.

Il prezzo della memecoin è recentemente aumentato dopo che il CEO di Tesla e Space X Elon Musk ha completato l’acquisizione di Twitter. Musk è un noto sostenitore di DOGE – che ha accennato all’utilizzo della criptovaluta sulla piattaforma per alcune delle sue funzionalità. Tesla, ad esempio, accetta pagamenti in DOGE.

In particolare, il principale exchange di criptovalute Binance – che ha investito $500 milioni di dollari per supportare l’acquisizione di Musk – ha recentemente lanciato un “Bluebird Index“, che è un indice di criptovaluta che traccia le prestazioni del proprio token nativo – ovvero BNB – così come quello di Dogecoin (DOGE) e una criptovaluta poco conosciuta chiamata Mask Network (MARK). Il nome e i componenti dell’indice hanno attirato l’attenzione sui social media. Diversi utenti affermano che Binance sta di fatto facendo riferimento alle monete che faranno parte di una futura integrazione di Twitter nel Web3.

Durante una conferenza stampa al Web Summit del 2022 a Lisbona, il CEO di Binance ha spiegato che l’azienda è un “investitore di minoranza” che vuole essere “il più solidale possibile” con Twitter. CZ ha aggiunto che nei colloqui con Musk, ha menzionato l’utilizzo di Dogecoin sulla piattaforma social.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’interesse di ricerca per DOGE è esploso in vista di un aumento dei prezzi del 10.000% lo scorso anno. Gli influencer associati al subreddit WallStreetBets chiedevano che la memecoin salisse addirittura a $1. Da allora il prezzo di DOGE è precipitato fino a $0,13.