MicroStrategy acquista 301 BTC per 6 milioni di euro: le criptovalute sono già in calo di 300.000 euro. Scopri cos’hanno in mente.

MicroStrategy ha acquistato altri 301 BTC per 6 milioni di dollari, rivelano i nuovi documenti alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti.

saylor bitcoin microstrategy compra
Adobe Stock

Complessivamente, ha speso $3,97 miliardi di dollari per costruire un forziere crittografico di 130.000 BTC, ma al momento in cui scrivo vale solo $2,45 miliardi. Ulteriori dettagli di seguito.

MicroStrategy acquista altri BTC: cos’hanno in mente?

Gli acquisti sono stati effettuati tra il 2 agosto e il 19 settembre, per un prezzo medio di $19.851 per moneta.

Ciò significa che l’investimento in Bitcoin è già sotto di $300.000. Al momento della scrittura di questo articolo, i dati mostrano che BTC è scambiato a $18.864.

MicroStrategy continua a scommettere in grande su Bitcoin. Anche dopo che Michael Saylor ha fatto un passo indietro come CEO, per diventare presidente esecutivo.

La società di business intelligence ora possiede 130.000 BTC, con ogni moneta pagata in media $30.639.

Complessivamente, ha speso $3,97 miliardi per costruire questo forziere crittografico, ma al momento in cui scrivo vale poco più di $2,45 miliardi.

A novembre, quando Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di $68.700, MicroStrategy era seduta su un profitto di $4 miliardi di dollari.

A Saylor è stato chiesto più volte se questo capovolgimento delle fortune lo avesse infastidito durante la conferenza The Capital di CoinMarketCap. Ha detto:

Se avessi posto la stessa domanda a Jeff Bezos nel 2003 – come se avessi appena avuto una perdita dell’80% in Amazon – hai mai desiderato di vendere Amazon nell’anno 2001? Jeff Bezos avrebbe mai potuto vendere Amazon nel 2000, evitando una perdita del 95%?“.

Ha descritto una tale mentalità come “sciocca“. Secondo Saylor, se Jeff Bezos o Mark Zuckerberg avessero venduto le loro azioni – cercando di battere il mercato nel corso degli anni – non sarebbero miliardari.

Se guardi tutte le persone più ricche del mondo, non sono trader. Voglio dire, Bill Gates, Jeff Bezos, Elon Musk, Mark Zuckerberg, Larry Page… nomina la persona che si è fatta strada in quella situazione. Puoi “Non farlo davvero. Cercare di battere il mercato è ridicolo“.

Molte delle acquisizioni di MicroStrategy sono state alimentate dal debito. La società ha emesso obbligazioni e venduto azioni per finanziare la sua “folle” spesa.

All’inizio di questo mese, la società ha rivelato che stava pianificando di vendere fino a $500 milioni in azioni di Classe A. Parte del ricavato potrebbe essere utilizzato per acquisire ancora più criptovalute.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Martedì il prezzo delle azioni di MicroStrategy ha chiuso in ribasso del 4,6%.