A seguito dei dati sull’inflazione CPI superiori alle attese di martedì, Bitcoin e il mercato delle criptovalute in generale hanno assistito a un violento crollo dei prezzi.

Attualmente, Bitcoin viene scambiato all’8,4% nelle ultime 24 ore, mantenendosi appena al di sopra del suo supporto cruciale di $ 20.000.

Il crollo dei prezzi di Bitcoin si è affiancato a quello dell’S&P 500 che è sceso del 4,5% ed è scivolato sotto i 4.000$. Come spiega il fornitore di dati on-chain Santiment:

bitcoin crollo criptovalute
Adobe Stock

Dopo un brutale rapporto #CPI su notizie deludenti sull’inflazione martedì, #Bitcoin è caduto insieme al più grande calo giornaliero di #SP500 in due anni. La correlazione tra i settori rimane elevata e #crypto in genere prospera meglio con zero dipendenza da #equity.

Bitcoin e la correlazione con S&P 500

Come è noto, in questo caso la correlazione tra Bitcoin e S&P 500 è stata maggiore. È probabile che il bitcoin rimanga nella morsa dell’orso andando avanti fintanto che seguirà i mercati azionari.

Bitcoin (BTC) potrebbe mostrare un altro calo del 20%

Un altro calo del 20% a $ 16.000 è molto probabile se BTC continua a seguire la sua correlazione con l’S&P 500. Il direttore della macro globale di Fidelity, Jurrien Timmer, ha dichiarato:

Il valore equo dell’S&P 500, se un multiplo forward 14x è la valutazione corretta, è compreso tra 3200 e 3400 con un EPS di $ 230, secondo la matematica di base. Ciò indica che il mercato ribassista potrebbe essere ancora in corso.

Martedì, l’indice Bitcoin Fear & Greed è sceso da 34/100 a 27/100 non appena è emersa la notizia dell’inflazione dell’IPC statunitense. Tuttavia, non ha ancora raggiunto il livello di “paura estrema”, indicando un certo livello di resilienza degli investitori in questo momento.

Un’area di resistenza cruciale per Bitcoin quest’anno, la notizia dell’inflazione impedisce ancora una volta a Bitcoin di superare la sua media mobile a 200 giorni (DMA).

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Diversi altri altcoin sono stati corretti oltre a Bitcoin. Un giorno prima dell’evento Merge, Ethereum (ETH) è sceso ancora una volta del 7%, raggiungendo livelli di $1.600. Con l’avvicinarsi del merge della rete, ETH è stato sottoposto a una inusuale pressione di vendita a causa dello slancio del classico “sell the news”.