Un uomo ha perso 1 milione di euro in criptovalute: una truffa tramite whatsapp lo ha spinto ad investire la somma in questa piattaforma.

Un uomo ha perso 1 milione di dollari in criptovalute dopo essere caduto vittima di una truffa: leggi di più.

L’hacker ha prosciugato i suoi risparmi, venduto le sue azioni, preso in prestito denaro dal suo amico d’infanzia e preso un prestito contro la sua casa.

truffa whatsapp criptovalute
Adobe Stock

La storia di Cy è stata rivelata con dettagli devastanti da Forbes, che ha ottenuto 271.000 parole sui messaggi WhatsApp tra lui e il suo aggressore. Vediamo cos’è successo.

Ennesima truffa da oltre 1 milione di dollari in criptovalute: cosa è successo

Il 52enne è stato contattato all’improvviso da una donna di nome Jessica che ha affermato di essere una sua vecchia collega. Poiché la conversazione è diventata amichevole, si è sentito abbastanza a suo agio da parlare delle sue difficoltà finanziarie e del padre malato.

Ci sono voluti solo due mesi prima che Cy venisse ingannato da una somma a sette cifre. A peggiorare le cose, la vittima ha preso in prestito un quarto di questa somma.

Ci sono poche possibilità che Cy riavrà mai i suoi soldi. A peggiorare le cose, ci sono prove che gli stessi truffatori siano vittime della tratta di esseri umani. In questa storia raccapricciante – che non racconteremo qui – diversi uomini sono stati attirati in paesi sconosciuti con la promessa di un lavoro migliore. I malintenzionati hanno quindi sequestrato i loro passaporti e li hanno minacciati con la violenza a prendere di mira investitori innocenti.

Nei messaggi di WhatsApp, Jessica ha iniziato a menzionare come stava facendo soldi attraverso un’app legittima chiamata MetaTrader, tutto grazie dei suggerimenti che riceveva da suo zio. Ha suggerito che avrebbe potuto fare lo stesso e gli ha permesso di eseguire operazioni simulate.

Col passare del tempo, Cy si è fidato e ha depositato 10.000 euro. Ha trasferito il denaro a Coinbase e, con l’aiuto di Jessica, lo ha spostato su Crypto.com.

Seguirono sempre più depositi e Cy ebbe l’impressione di aver guadagnato migliaia di dollari, denaro con cui avrebbe potuto aiutare la sua famiglia.

Ma il saldo del conto era falso, in quanto MetaTrader offre un’interfaccia di trading che i truffatori possono utilizzare per controllare i numeri all’interno dell’app, simulando profitti e perdite.

I macabri dettagli

Mentre il padre di Cy stava morendo, Jessica gli ha ripetutamente inviato messaggi esortandolo a trasferire più soldi in modo da non perdere la prossima grande mossa di mercato. L’uomo aveva scritto:

Dovrei piangere, non parlare di soldi.”

Il truffatore ha risposto:

No, tuo padre vuole che tu stia meglio.

Jessica lo ha ripetutamente spinto a raggiungere un investimento di $500.000, e poi $1 milione. Col passare del tempo, iniziò a vendere segretamente beni che appartenevano alla sua famiglia.

Dopo aver depositato $440.000, credeva che il suo saldo fosse cresciuto fino a $2,2 milioni. Ma in un batter d’occhio, il suo bilancio fittizio ha mostrato una perdita di $480.000.

Jessica ha usato questa mossa per spingerlo a liquidare quei pochi beni che gli erano rimasti. Abbastanza sicuro, ha poi investito altri $600.000 e – miracolosamente – il suo saldo è tornato a $1,8 milioni.

Aveva promesso di insegnargli come prelevare i fondi, ma ancora una volta il suo saldo è tornato in negativo. Quando Cy le ha chiesto cosa avrebbe dovuto fare, ha semplicemente scritto:

Vai dalla polizia per farti aiutare. Per favore, non chiamarmi più.

Cy ha di fatto prosciugato i suoi risparmi, venduto le sue azioni, preso in prestito denaro dal suo amico d’infanzia e preso un prestito con la sua casa come garanzia. In modo devastante, ha detto a Forbes:

Non ho mai voluto fare del male a nessuno, ma l’ho fatto a me stesso. Sono colpevole, è stata colpa mia, ho perso tutto, ho perso i soldi dei miei genitori, ho perso la retta di mia figlia, invece di ridurre l’orario di lavoro di mia moglie – ora lei deve lavorare di più“.

Sebbene abbia contattato le sue forze di polizia locali in California, Cy dice che non hanno le risorse per indagare sui crimini di criptovaluta.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ha cercato ripetutamente di inviare messaggi a Jessica, anche offrendo il suo aiuto in caso fosse vittima della tratta di esseri umani, ma il suo WhatsApp da allora è in modalità silenzioso.