L’esperto investitore e fondatore di Scion Asset Management, Michael Burry, ha un altro terribile avvertimento per l’economia e i mercati finanziari in generale.

Ieri Burry ha previsto un disastro economico di livello 2008. Ha basato le sue previsioni sui crolli nel mercato delle criptovalute, dei meme e degli SPAC. Crede che l’inflazione leggermente in raffreddamento tornerà ad essere un problema molto caldo nell’immediato futuro.

Burry crede che l’inflazione si muova a picchi. Il sollievo temporaneo non è il risultato del miglioramento dell’economia, ma è semplicemente perché questa è la sua natura oscillatoria. Burry si rifiuta inoltre di accreditare l’amministrazione Biden o la Fed per aver abbassato i livelli di inflazione.

burry mercato bitcoin
Adobe Stock

L’indice dei prezzi al consumo per il mese di agosto, forte indicatore dell’inflazione, sarà pubblicato il 13 settembre.

In che modo l’inflazione influisce su Bitcoin e le criptovalute

L’inflazione ha un impatto significativo sul mercato delle criptovalute. I fattori macroeconomici hanno un impatto significativo sul mercato delle criptovalute e sono altamente correlati al mercato generale. La Federal Reserve ha il compito di regolare i tassi di inflazione negli Stati Uniti. Di solito, lo fa aumentando i tassi di interesse e inasprindo le condizioni finanziarie.

Il mercato azionario e il mercato delle criptovalute potrebbero subire un calo a causa degli alti tassi di interesse. Il mercato delle criptovalute ha subito un grave crollo a giugno a causa di un aumento dei tassi di interesse superiore alla media. L’andamento dell’inflazione è in leggero rallentamento, secondo dati recenti. Meno del previsto è stato rivelato nei dati CPI di agosto.

Lo stesso schema era evidente anche nella pubblicazione di agosto dei dati sulla spesa per consumi personali. Nonostante ciò, la Federal Reserve è rimasta aggressiva. Fino a quel momento, la Fed manterrà la sua posizione da falco e punterà a un tasso di inflazione del 2%.

Se la preoccupazione di Burry è corretta, la Fed potrebbe adottare una posizione più aggressiva. Molti esperti già prevedono un aumento del tasso di 100 punti base alla riunione del FOMC di settembre.

Michael Burry crede che il fondo non sia dentro

I consigli di Michael Burry non si fermano qui. Il fondo non è dentro, prevede anche. Afferma che quando si osservano fallimenti diffusi e su larga scala in tutti i settori, il fondo sarà caduto. Sostiene che il fallimento di due ETF SPAC è insufficiente per dichiarare un minimo.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La posizione di Burry sulla grave crisi di liquidità che sta affrontando il mercato delle criptovalute non è chiara.