Ethereum (ETH): prezzo in crescita dopo il successo delle prove generali finali, prima del tanto atteso Merge. La situazione.

Ethereum: il passaggio a Proof-of-Stake impatta inevitabilmente sul prezzo. L’aggiornamento è stato presentato come più scalabile e rispettoso dell’ambiente rispetto a Proof-of-Work, ed ha richiesto anni.

goerli ethereum
Adobe Stock

Goerli, il terzo e ultimo testnet, è ora passato con successo a questo algoritmo di consenso. L’evento è stato descritto come l’ultima prova generale prima del tanto atteso Merge del mese prossimo. Leggi di più.

Ethereum: prezzo in salita dopo Goerli

Ether è salito dell’11% in 24 ore quando è emersa la notizia del successo del test. Ha raggiunto i massimi di $1.908,20 anche se per breve tempo.

Non sono stati segnalati problemi tecnici importanti dopo la fusione di Goerli. Tuttavia lo sviluppatore di Ethereum Marius van der Wijden ha affermato che ci sono stati alcuni piccoli ritardi, spiegando:

C’era una certa confusione sulla rete a causa di molti nodi non aggiornati, quindi non potevamo finalizzarlo prima. Stiamo ancora esaminando cosa sta succedendo, ma finora sembra andare tutto per il meglio“.

C’era molto da festeggiare per gli appassionati di Ethereum, con Giulio Rebuffo che ha twittato:

Goerli è finalmente finito. E con questo, tutte le testnet vengono unite: ora il boss finale.

Questa pietra miliare è particolarmente significativa. Il modo in cui Goerli “ha una forte community e molte infrastrutture esistenti che la supportano” è stato determinante. La Ethereum Foundation afferma che questa testnet è paragonabile alla rete principale.

Ethereum: cosa succederà al prezzo?

Il Merge avverrà il prossimo mese: è stato più volte posticipato, ma chiuderà l’era del mining sulla blockchain di Ethereum.

I validatori che mettono in stake 32 ETH saranno responsabili della verifica delle transazioni.

Si spera che questo sia molto meno dispendioso dal punto di vista energetico rispetto ad ora. L’obiettivo è che possa preparare il terreno per ulteriori aggiornamenti che aumenteranno il numero di transazioni che la rete Ethereum può gestire.

Goerli prende il nome da una stazione ferroviaria di Berlino. La prossima tappa per gli sviluppatori è confermare quando dovrebbe finalmente avvenire il Merge.

Ci sono state scene divertenti in un live streaming di Bankless della fusione la scorsa notte. Era presente il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, e anche l’artista di Song A Day Jonathan Mann, che ha offerto una performance acustica speciale che ha utilizzato i commenti di YouTube come testo.

Intanto Mailchimp sospende gli account di Decrypt, Messari e altri marchi crittografici senza preavviso

Mailchimp ha sospeso gli account di diversi media cripto.

L’azienda fornisce servizi di email marketing e consente anche l’invio di newsletter agli abbonati.

Messari ha reagito furiosamente al divieto, con il suo fondatore Ryan Selkis che ha twittato:

Grazie per aver rimosso dalla piattaforma alcuni dei marchi più rinomati delle criptovalute nelle ultime 48 ore, inclusi @MessariCrypto e @decryptmedia.“.

Jared Ronis, che dirige il marketing di Messari, afferma che la società non ha ricevuto nessun e non può più accedere agli elenchi di abbonati, aggiungendo:

Se la gestione dei client crittografici da parte di Mailchimp è così casuale, rabbrividisco al pensiero di come appare l’applicazione per i veri attori nefasti“.

Anche il caporedattore di Decrypt, Daniel Roberts, ha confermato che il suo account è stato disattivato “senza preavviso o spiegazione“, nonostante sia un cliente Mailchimp da oltre quattro anni.

I creatori e le aziende di criptovalute hanno spesso visto i loro account su piattaforme come YouTube rimossi senza preavviso. Gli organizzatori di Bitcoin 2022 a Miami erano in preda al panico dopo che l’account di Bitcoin Magazine è stato improvvisamente cancellato nel mezzo della conferenza.

All’inizio di questo mese, un artista NFT ha affermato che le era stato detto che il suo account Mailchimp era stato sospeso perché il suo contenuto “è in conflitto” con la politica di utilizzo accettabile dell’azienda.

Altri che sono stati bannati hanno ricevuto un messaggio che diceva:

Non possiamo consentire alle aziende coinvolte nella vendita, transazione, scambio, scambio, archiviazione, marketing o produzione di criptovalute, valute virtuali e qualsiasi risorsa digitale“.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questo è già successo anche con altri giganti dell’email marketing. Tuttavia in passato Mailchimp ha affermato che “le informazioni relative alle criptovalute non sono necessariamente vietate“.