Oggi fare trading e investire in asset digitali è piuttosto semplice e alla portata di tutti, in larga parte grazie ai numerosi exchange di criptovalute che oggi sono a disposizione.

Basta scegliere l’exchange giusto, creare un account e acquistare/vendere/fare trading di criptovalute con facilità. Tuttavia, con così tante diverse opzioni tra cui scegliere, iniziare a investire in criptovalute grazie ad un exchange particolare è più facile a dirsi che a farsi.

Ua grande selezione di possibilità diverse però, seppur oggettivamente è un grande vantaggio, può spaventare i nuovi arrivati, sommersi da offerte e possibilità.

scegliere exchange criptovalute
Adobe Stock

Vediamo adesso una serie di fattori molto importanti fa valutare quando ci accingiamo a scegliere quale o quali exchange saranno i nostri alleati in questo nostro percorso nel mondo cripto.

Scegliere l’exchange che fa per noi

La scelta dell’exchange più adatto alle nostre esigenze può essere un percorso lungo e fatto di diversi tentativi. Per comodità lasciamo qui un elenco degli exchage che, secondo la nostra esperienza, raggiungono i massimi standard disponibili, senza dimenticare facilità d’uso e grande offerta nel catalogo:

Come per tutto ciò che riguarda la gestione delle proprie finanze, la diversificazione è sempre la strada maestra. Non facciamoci quindi prendere dalla pigrizia di tenere tutto in solo posto. Un exchange, per quanto sicuro e con una lunga storia, può sempre dare problemi, subire attacchi o quant’altro.

Se i rischi di perdere il capitale a causa dell’exchage stesso, almeno se si resta entro i principali che abbiamo visto poc’anzi, sono vicini allo zero, avere tutto quanto fermo magari per settimane non è bello. Per questo motivo separare le nostre risorse su più exchange e conti diversi, è una soluzione ottima e che può farci dormire più sereni.

Se inoltre cerchi qualche token specifico, può essere che non sia listato su tutti gli exchange. Avere quindi diversi account, permette anche di accedere a una selezione molto più grande di criptovalute.

Detto questo, andiamo a vedere quali sono gli aspetti più importanti da considerare quando stiamo decidendo quale exchange di criptovalute utilizzare.

1) Sicurezza

La sicurezza dell’exchange dovrebbe essere sempre e comunque la tua prima priorità. Scegli una piattaforma che cerca costantemente di migliorare la propria infrastruttura.

I migliori exchange eseguiranno regolarmente programmi di ricompense di bug in cui compensano gli hacker white-hat per aver identificato i difetti di rete. Per proteggere le tue partecipazioni, gli exchange di criptovalute affidabili forniranno anche l’autenticazione a due fattori e altre solide misure di sicurezza. Inoltre assicureranno le partecipazioni dei clienti contro l’hacking e gli attacchi come ulteriore misura di sicurezza.

Opzioni di trading e di investimento

Un buon exchange di criptovaluta ti fornirà una vasta gamma di opzioni di trading e investimento. Ad esempio, trader e investitori possono scegliere tra più di 300 criptovalute su alcune piattaforme. Alcuni exchange offrono anche prodotti crittografici alternativi, come futures, ETF e altre cose, oltre a queste monete e token.

Inoltre, i principali exchange oggi offrono diversi servizi per mettere a rendita le risorse non utilizzate o impegnate in altre operazioni. Questi permettono di ricevere rendite passive o accedere a iniziative eccezionali come whitelist per token in prevendita, Launchpad e Launchpool

Continuità

Quanto sarà semplice per te convertire le tue criptovalute in fiat e viceversa dipende dalla liquidità. Di conseguenza, devi cercare un exchange di criptovalute con una grande liquidità.

Osservare il volume degli scambi nelle 24 ore di un exchange è il modo più semplice per valutare quanto sia liquido; più è alto, meglio è. Esistono numerose piattaforme che offrono informazioni in tempo reale sui vari exchange di criptovalute nel mondo, compresi i volumi di scambio. Tra questi uno dei più utilizzati e CoinMarketCap.

Commissioni

Ogni exchange di criptovaluta addebiterà le stesse commissioni. Tuttavia, da un exchange all’altro, il numero di commissioni e quanto riducono i tuoi guadagni differiranno. Le migliori piattaforme, in generale, addebiteranno una commissione di transazione dello 0,2 percento o meno.

Prima di selezionare uno exchange di criptovalute, dovresti confrontare le commissioni di trading, deposito, prelievo e trasferimento del saldo. Se poi sei interessato al trading e sposti cifre interessanti, è anche importante tenere sempre monitorate eventuali condizioni speciali per alcuni utenti che hanno certi requisiti di volume, detenzione del token dell’exchange o altre caratteristiche. Nel tempo, avere sconti o rimborsi sulle fee di trading può fare una differenza economicamente interessante.

Caratteristiche

Cerca funzionalità come onboarding rapido, assistenza clienti 24 ore su 24, un’app mobile, una varietà di opzioni di pagamento, ecc. Le tue esperienze di trading e investimento potrebbero essere notevolmente migliorate da queste piccole funzionalità.

Dovresti anche considerare le recensioni e le valutazioni degli utenti quando si tratta di applicazioni mobili. Avrai una buona idea del livello di servizio offerto da questo.

NB: Le recensioni spesso vengono lasciate solo quando negative. La motivazione in quel caso è maggiore. Inoltre non soffermarti al solo punteggio o alle stelline, in quanto molto spesso dei punteggi bassi sono dati dalla poca dimestichezza degli utenti.

Vantaggi e Bonus

Ricevere gratuitamente criptovalute o contanti non è mai una brutta cosa. Dovresti quindi cercare exchange di criptovaluta che premino i clienti fedeli al fine di aggiungere valore. Potresti essere in grado di guadagnare fino al 50% delle commissioni di trading pagate dagli amici e dalla famiglia che consigli partecipando a un programma di bonus referral offerto da alcuni exchange. Inoltre, alcuni exchange offrono premi in criptovaluta per lo studio di progetti e il superamento di quiz.

Un exchange di criptovaluta affidabile avrà una clientela considerevole. Ciò dimostra che altri investitori hanno fiducia nella suddetta piattaforma. Inoltre, tieni presente che non dovresti scegliere un exchange solo perché ha le commissioni più basse, dovrebbe anche soddisfare tutti gli altri requisiti.

*NB: Le riflessioni e le analisi condivise sono da intendere ad esclusivo scopo divulgativ0. Quanto esposto non vuole quindi essere un consiglio finanziario o di investimento e non va interpretato come tale. Ricorda sempre che le scelte riguardo i propri capitali di rischio devono essere frutto di ricerche e analisi personali. L’invito è pertanto quello di fare sempre le proprie ricerche in autonomia.
L’autore, al momento della stesura, detiene esposizioni in Bitcoin e altri asset crittografici, anche legati a quanto trattato nell’articolo.