Secondo i comunicati rilasciati, l’All Party Parliamentary Group (APPG) for the UK Crypto and Digital Assets , un gruppo bipartisan nel parlamento del Regno Unito, sta cercando di immergersi ulteriormente nel settore delle criptovalute.

Stando al comunicato stampa, la presidente del gruppo Lisa Cameron, membro dello Scottish National Party, è a capo di un gruppo di parlamentari che rappresentano tutti i partiti e gli interessi che hanno esperienza in tutti gli aspetti della finanza e della tecnologia.

regno unito inghilterra bitcoin criptovalute regolamentazione
Adobe Stock

Questo gruppo “si concentrerà su questioni politiche chiave in relazione al settore delle criptovalute e delle risorse digitali del Regno Unito. Inoltre desidera ascoltare gli operatori crittografici, le autorità di regolamentazione, gli esperti del settore e il governo sulla necessità di una regolamentazione del settore”. Questo è quanto viene riportato sul sito web ufficiale del comitato.

Il gruppo Bipartisan inglese lancia un’indagine sulla regolamentazione Crypto

La Banca d’Inghilterra, la FCA e l’ASA possono unirsi e lavorare insieme su come affrontare le criptovalute e le risorse digitali. Comprese le valute digitali della banca centrale (CBDC) nei contesti della criminalità e della protezione dei consumatori. L’APPG si concentrerà principalmente su come il Regno Unito si avvicina alle risorse crittografiche e digitali. Si prevede di rendere il Regno Unito una “sede globale degli investimenti in criptovalute”.

È fondamentale che il governo e le autorità di regolamentazione del Regno Unito mantengano i loro impegni in merito a criptovalute e risorse digitali, secondo Cameron.

L’indagine è essenziale per gli obiettivi del Regno Unito di diventare il “centro tecnologico delle criptovalute”. Questo è ciò che ha dichiarato Ian Taylor, direttore esecutivo di CryptoUK, un’associazione commerciale di autoregolamentazione per l’industria delle criptovalute del Regno Unito. Il Regno Unito ha presentato questa istanza ad aprile di quest’anno.

“Ora l’attenzione deve essere concentrata su come il Regno Unito può mantenere questo impegno”, ha affermato Taylor. “Il governo ha affermato di volere che il Regno Unito diventi la casa globale per gli investimenti in criptovalute.”

Tutti gli occhi sono puntati sulle criptovalute

Il settore ha assistito al crollo di diverse aziende chiave, tra cui Three Arrows Capital, Celsius e Voyager Digital, alimentate, almeno in parte, dal collasso dell’ecosistema, Terra che ha lasciato gli investitori e l’intero mercato in forti tensioni per mesi interi.

Con così tante vittime e problemi colalterali, le autorità di regolamentazione di tutto il mondo stanno ora rivolgendo la loro attenzione al settore delle criptovalute.

Il presidente Cameron rispecchia questo approccio, affermando che il Regno Unito vuole aiutare a riparare le crepe. Questo perché “siamo in un momento cruciale per il settore poiché i responsabili politici globali stanno ora rivedendo il loro approccio alle criptovalute e come dovrebbe essere regolamentato”. Seguiremo con trepidazione gli sviluppi.