La città di Miami ha presentato un’iniziativa Web3 sostenuta da TIME, Mastercard e Salesforce per coinvolgere il quartiere e aumentare le vendite per le aziende vicine.

Miami vuole distribuire 5.000 NFT che sono stati creati da 56 artisti regionali. Le 56 miglia quadrate della città sono simboleggiate dal numero 56.

miami nft
Adobe Stock

I titolari di questi NFT avranno accesso al programma Priceless Miami di Mastercard, che organizza esperienze culinarie esclusive e incontri sociali in tutta la città.

Salesforce, un fornitore di cloud computing, gestirà il conio e la vendita attraverso il loro prodotto NFT Cloud recentemente presentato. Il cloud NFT, che è stato introdotto a giugno ed è attualmente in fase pilota chiusa, ha lo scopo di aiutare i suoi clienti aziendali a crearli, gestirli e scambiarli.

Il lancio è previsto per Dicembre, dopo il Merge di Ethereum

Dopo l’imminente Merge della blockchain di Ethereum, che sposterà la rete dal meccanismo di consenso Proof-of-Work ad alta intensità energetica a quella Proof-of-Stake, l’iniziativa dovrebbe essere lanciata a dicembre. I token NFT in questione verranno quindi distribuiti sulla blockchain di Ethereum.

Francis X. Suarez, sindaco della città di Miami, ha dichiarato in un comunicato stampa:

“La città di Miami è stata in prima linea nella rivoluzione del web3 e continueremo a utilizzare queste nuove tecnologie per supportare le nostre attività esistenti attirandone di nuove, raccogliere capitali e fornire esperienze ai nostri cittadini e a coloro che viaggiano in questa grande città”

Suarez è stato “uno dei leader più innovativi” nel supportare la tecnologia blockchain, secondo Keith A. Grossman, presidente di TIME, che ha rivelato in un’intervista quanto entrambi condividono l’opinione che “il web3 è un’evoluzione a lungo termine che consente a nuove relazioni di essere favorito tra individui e istituzioni”.

Miami può trarre vantaggio dal successo NFT di TIME.

Nell’agosto dello scorso anno, Suarez ha introdotto MiamiCoin, una criptovaluta progettata per aiutare i quartieri svantaggiati della città. Il sindaco ha annunciato la sua intenzione di accettare parte dei suoi stipendi in bitcoin più o meno nello stesso periodo, indicando il suo sostegno alla valuta digitale.

Dal suo lancio, MiamiCoin è crollato e attualmente viene scambiato il 98% al di sotto del suo massimo storico. Per la città, le vendite del token hanno fruttato più di 5 milioni di dollari.

Il noto marchio di riviste TIME è entrato a far parte del Web3 nel marzo 2021 e da allora ha creato una propria community NFT chiamata TIMEPieces. Secondo i rapporti, la società ha realizzato un profitto di 10 milioni di dollari dalla vendita di oltre 20.000 NFT.

Tra le altre cose, TIME ha acquistato un terreno in The Sandbox per creare una replica di Times Square nel metaverso e ha pubblicato il suo primo numero completo di rivista come NFT con il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin in copertina.

L’alleanza a quattro vie, secondo Grossman di TIME, è “la nostra prima mossa in una nuova avventura per TIME per portare altri marchi e organizzazioni in Web3 con successo e autenticità” e nei mesi a venire verranno rivelati altri partner.