Final Fantasy atterra su blockchain: la piattaforma Efinity, basata su Enjin di Polkadot, sarà il fornitore di NFT collezionabili e molto altro per il franchise di videogiochi di ruolo di grande successo.

Il franchise di Final Fantasy, una delle serie di videogiochi più popolari di tutti i tempi, riceverà il un’espansione NFT nel 2023, grazie a una collaborazione tra l’editore giapponese Square Enix e la società di giochi blockchain Enjin.

final fantasy nft
(Credits: https://www.finalfantasyxiv.com/)

Gli NFT stanno via via andando a integrare il collezionismo fisico dei brand più noti nei settori del gaming e dell’animazione. Seppur probabilmente sarà difficile sostituiscano i collezionabili fisici. Almeno non nel breve, il mercato di questa nuova forma di collezionismo digitale orientato ai fan dei franchise è in costante espansione, nonostante le condizioni di mercato difficoltose che stanno caratterizzando questi mesi.

NFT e videogiochi: l’approdo di Final Fantasy su blockchain

Appassionati di videogiochi e giochi di ruolo non possono che essere entusiasti in seguito all’annuncio di questa importante partnership. Inoltre, gli NFT del franchising non saranno beni interamente digitali. Per celebrare il 25° anniversario del gioco originale per PlayStation, ai vari NFT disponibili saranno collegati personaggi d’azione e carte collezionabili del mondo reale. Tutti naturalmente basati sul popolare gioco di ruolo (RPG) Final Fantasy VII.

Nella primavera del 2023, Square Enix introdurrà pacchetti di carte collezionabili fisiche, che costeranno 4 per ogni pacchetto da sei carte. Ognuno di questi include un codice che può essere riscattato per una singola carta collezionabile NFT che Enjin ha prodotto sulla sua piattaforma Efinity. Il tutto costruito sulla blockchain Polkadot che si fa garante della validazione delle transazioni.

L’editore offrirà una action figure in edizione limitata di Cloud Strife, il personaggio principale del gioco, nel novembre 2023. Un codice per riscattare un certificato di autenticità NFT sarà incluso sia con la versione a prezzo standard che con la “Digital Plus Edition. Ma solo quest’ultimo include un secondo NFT: una replica digitale del giocattolo vero e proprio. Il costo della cifra standard è di 130 dollari, mentre il prezzo della Digital Plus Edition è di 160 dolalri.

Polkadot supporta la blockchain Efinity come parachain, cioè si tratta di una sorta di sotto rete dedicata e specifica, che fa parte del più ampio ecosistema Polkadot. A differenza della piattaforma NFT più popolare, Ethereum, Polkadot utilizza un modello di consenso proof-of-stake che non richiede mining che consuma molta energia.