Il settore dei giochi su blockchain si sta sviluppando rapidamente e innova costantemente i suoi modelli di ricompensa per offrire agli utenti sempre nuovi stimoli e opportunità.

Un anno e mezzo fa, i giochi Play2Earn richiedevano pressoché tutti acquisti in entro o criptovalute per iniziare a partecipare al gioco e i possessori di token dovevano necessariamente far alla competizione.

La tecnologia Free2Play, che consente agli utenti di iniziare a giocare gratuitamente, viene incorporata nei progetti da un numero crescente di aziende oggi.

gladiators honor play earn esports
Adobe

Alcune iniziative hanno fatto un ulteriore passo avanti e hanno iniziato a incorporare i giochi blockchain nel settore degli eSport. 

Un gioco che sta facendo scalpore e potrebbe rappresentare un ottimo esempio di questa direzione è Gladiators Honor

Cos’è esattamente Gladiators Honor?

Il Play2Earn MOBA Gladiators Honor include anche Free2Play ed eSport. La tecnologia play-to-ear, il token Ghon, la raccolta e il mercato NFT, così come il proprio metaverso con le terre, fanno tutti parte dell’ecosistema Gladiators Honor.

L’obiettivo del team di sviluppo è costruire molto di più di un semplice gioco. È quello cioè di immergere il giocatore nell’atmosfera del combattimento tra gladiatori nell’antica Roma, offrire un’esperienza di gioco esaltante e costruire un ecosistema a tema con una comunità accogliente per connettere giocatori, streamer, creatori e possessori di criptovaluta da tutto il mondo. Le migliori squadre di giocatori alla fine si uniranno in Gladiators Honor, una disciplina di eSport.

Il gioco è ambientato nell’antica Roma, un’epoca in cui persone coraggiose e felici hanno vissuto fianco a fianco per molto tempo. Ma dopo che un meteorite ha portato le forze del male sulla Terra e ha alterato il corso della vita normale, le cose sono cambiate. I mostri hanno deciso di spazzare via gli umani per conquistare il mondo e governare da soli il pianeta. I gladiatori entrarono nella battaglia contro il male, divisi in quattro gruppi principali e dotati di abilità e abilità speciali dagli Dei.

Modalità di gioco

Il gioco ha attualmente una serie di modalità di gioco che sono repliche esatte delle discipline degli eSport.

(Solo o Duo) Battle royale

Dieci giocatori si danno battaglia per la sopravvivenza nell’arena del gladiatore. Il gas velenoso inizia ad apparire sui bordi della mappa qualche tempo dopo l’inizio del gioco. Ad intervalli predeterminati, si sposterà verso il centro della mappa, allargando l’area sicura. Il giocatore subirà danni se si muove attraverso il gas velenoso.

12 minuti di tempo di gioco totale

Combattimento a squadre (3+3)

Squadre di tre giocatori possono sfidarsi nella modalità battaglia a squadre. Una zona di rigenerazione si sta sviluppando attorno a un membro della squadra che muore durante il combattimento. Il compagno di squadra ucciso resusciterà e si unirà al combattimento se il gladiatore entra nella zona e rimane lì per qualche tempo invece di essere ripristinato. Il combattente riceverà 1 punto per ogni nemico sconfitto. Il gruppo che ottiene il maggior numero di vittorie.

Tempo di gioco: 5 minuti

Senatore

Una vasta gamma di modalità di gioco è sempre un vantaggio, giusto? Quindi, oltre alla modalità competizione, il giocatore ha la possibilità di immergersi completamente nella proprietà e nello sviluppo della terra. Di conseguenza, saranno disponibili le risorse necessarie per potenziare gladiatori e terre, che potranno poi essere vendute sul mercato. Inoltre, i giocatori potranno acquistare un booster per velocizzare la loro esperienza di gioco.

NFT e i personaggi principali

Gli antichi gladiatori romani, divisi in quattro gruppi principali, fungono da personaggi principali del gioco.

Ciascuno dei gruppi è rappresentato da un Dio diverso: Terra, Giove, Nettuno e Vulcano. Ogni gruppo ha quattro diversi gladiatori, ognuno con un set unico di abilità, armature e armi, oltre a differenze di forza, tempo di combattimento e potenziale di guadagno di gettoni GHON.

Ogni utente che si registra riceverà un gladiatore standard con abilità limitate e un’armatura di base che può essere potenziata acquistando più potere. Per ottenere un guerriero più abile, il giocatore può acquistare la GH Box dal mercato. Un gladiatore, ciascuno con in ogni confezione è incluso un diverso livello di rarità Secondo il CEO Arsen Sharafutdinov, i giocatori potranno giocare più partite, guadagnare più gettoni Ghon e ricevere più ricompense man mano che i loro eroi avanzano di livello.

Attualmente ci sono tre categorie di rarità dei gladiatori: rari, epici e leggendari.

Il Token Ghon

La valuta di gioco ufficiale nota come Ghon può essere utilizzata per scambiare, collezionare, acquistare e vendere beni relativi al gioco. Il valore delle risorse di gioco e dei continui contributi degli utenti garantisce il valore del token. 

Esport e giochi blockchain

La maggior parte dei giochi Play2Earn attualmente esistenti sono progettati per l’integrazione nel metaverso o continueranno ad esistere finché c’è interesse in tali progetti. Trovare un prodotto sul mercato in questo momento che sia veramente di alta qualità e abbia un potenziale futuro è piuttosto impegnativo.

Gladiators Honor sarà incorporato nel settore degli eSport e quindi verrà sviluppata una disciplina di eSport professionale incentrata sulla squadra. Questo ci consentirà di portare avanti il ​​progetto e raggiungere un pubblico più ampio rispetto ai soli interessati alle criptovalute, secondo Arsen Sharafutdinov.

Il CEO del progetto afferma che sia la trama che le meccaniche di gioco aderiranno a tutte le normative sugli eSport. Gli sviluppatori intendono collaborare con gilde di gioco, team di eSport e aziende di scommesse.