eBay ha acquisito un marketplace di NFT – KnownOrigin – con l’obiettivo di rimanere competitivi anche nel web3. Cosa sta succedendo.

eBay ha aggiunto ai propri asset un marketplace NFT mentre la “reimmaginazione guidata dalla tecnologia” del celebre sito di aste continua.

Ebay NFT

L’acquisizione potrebbe aiutare eBay, lanciato per la prima volta nel 1995, a rimanere rilevante mentre l’attenzione si sposta sul Web3. Leggi di più!

eBay si lancia nel mondo degli NFT: ecco perché

Il gigante dell’eCommerce ha acquisito KnownOrigin, che “fornisce agli artisti un luogo per creare oggetti da collezione digitali unici, autentici sotto forma di NFT“.

KnownOrigin è stata fondata nel Regno Unito nel 2018 e ha assistito a “una crescita significativa poiché ha rivoluzionato il modo in cui le persone creano, acquistano e vendono NFT“.

Non è noto quanto eBay abbia pagato per la piattaforma, ma probabilmente ha ottenuto un buon prezzo dopo che il mercato ribassista ha causato un sostanziale raffreddamento delle valutazioni delle aziende in tutto il settore.

Da maggio 2021, eBay permette l’acquisto e la vendita di NFT sulla sua piattaforma. Il CEO dell’azienda, Jamie Iannone, ha dichiarato:

Con questa acquisizione rimarremo un sito leader nel settore poiché la nostra community aggiunge sempre più oggetti da collezione digitali.

L’acquisizione potrebbe aiutare eBay, lanciato per la prima volta nel 1995, a rimanere rilevante mentre l’attenzione si sposta sul Web3.

“Un pubblico completamente nuovo”

Il co-fondatore di KnownOrigin, David Moore, ha previsto che la partnership porterà “una nuova ondata” di creatori e collezionisti nello spazio NFT. Inoltre crede che tutto questo arrivi quando i marchi di intrattenimento affermati corrono per costruire i propri mercati. Ha aggiunto:

Dato che l’interesse per gli NFT continua a crescere, riteniamo che questo sia il momento perfetto per collaborare con un’azienda che ha la portata e l’esperienza di eBay. Con oltre 25 anni di costruzione di comunità simili di individui appassionati, siamo entusiasti dell’opportunità per portare un pubblico completamente nuovo in questo viaggio“.

L’anno scorso è stato dominato dalla moda degli NFT che ha invaso il mercato. Alcune stime suggeriscono che ora ci sono cinque NFT per ogni investitore. Il mercato è più che saturo.

Ma nei prossimi 12 mesi, è il gran numero di marketplace NFT che invadono il settore che potrebbe lasciare ai consumatori l’imbarazzo della scelta.

Coinbase ha recentemente speso circa 600 milioni di dollari sulla propria piattaforma. Ma i i dati di Dune Analytics suggeriscono che ha avuto un debutto piuttosto deludente.

Anche Instagram e Meta hanno iniziato a dilettarsi con gli NFT. Il loro arrivo potrebbe rivelarsi problematico per i leader di mercato basati sulle criptovalute, come OpenSea. Staremo a vedere.