Due cripto news da non perdere. Prezzo minimo di Bored Ape NFT scende a $88.155 a causa di Ethereum, mentre Michael Saylor…

Le cripto news non sono particolarmente positive oggi. Il prezzo minimo dei principali token non fungibili è diminuito notevolmente con il peggioramento dell’inverno delle criptovalute.

crollo prezzi criptovalute bitcoin

La vendita sarà brutale per coloro che hanno acquistato la Bored Ape ad aprile, quando il prezzo minimo di questa collezione NFT ha raggiunto il massimo storico di 152 ETH. All’epoca valeva $430.000.

Questa metrica illustra quanto costa attualmente l’NFT più economico in una raccolta. Vediamo i dettagli.

Cripto News #2: Bored Ape NFT al minimo storico

I dati di NFT Price Floor mostrano che la Bored Ape meno costosa ora costa 78,5 ETH.

Ai tassi attuali, vale solo $88.155, un doloroso ritracciamento considerando che tutti questi NFT hanno imposto prezzi a sei cifre per la maggior parte dell’anno.

I possessori di Bored Ape hanno subito un doppio smacco. Non solo il loro valore in ETH è precipitato quando è iniziato il mercato ribassista, ma lo stesso ETH è stato in caduta libera rispetto al dollaro USA.

Nel momento in cui scrivo la seconda criptovaluta più grande del mondo ha perso il 37,5% del suo valore negli ultimi sette giorni.

Un’eventuale vendita sarà particolarmente brutale per coloro che si sono aggiudicati la Bored Ape a fine aprile, quando il prezzo minimo di questa collezione NFT ha raggiunto il massimo storico di 152 ETH.

All’epoca sarebbe valso oltre $430.000, ma a causa del crollo verticale di Ether, una tale scorta di criptovalute varrebbe solo $171.000 ora.

I dati di NFT Price Floor rivelano che, in termini di ETH, il prezzo minimo è diminuito del 21,82% negli ultimi sette giorni.

Anche i volumi di scambio sono calati notevolmente, con sole 32 scimmie che sono passate di mano nelle ultime 24 ore. Si tratta di un calo del 38,46%.

Cripto News #2: Michael Saylor rimane bullish nonostante tutto

Michael Saylor sta tentando di sdrammatizzare i timori che MicroStrategy debba affrontare una richiesta di margine sul suo prestito garantito da Bitcoin e insiste sul fatto che la società è pronta se questo dovesse succedere.

A marzo, la società quotata in borsa ha preso in prestito $205 milioni da Silvergate Bank per accaparrarsi più Bitcoin, utilizzando BTC già in riserva come garanzia.

MicroStrategy ha successivamente confermato in una teleconferenza con gli investitori che le richieste di margine sarebbero arrivate a $21.000, una cifra impensabile fino a pochi giorni fa.

BTC è scivolato ai minimi di $20.904,52 nelle prime ore di mercoledì e la scorsa notte la società di business intelligence ha affermato che Silvergate doveva ancora bussare alla porta per ulteriori garanzie.

In un aggiornamento su Twitter, Saylor, uno dei più bullish sulle criptovalute, ha scritto:

Quando MicroStrategy ha adottato una strategia #Bitcoin, ha anticipato la volatilità e strutturato il suo bilancio in modo da poter continuare a #HODL attraverso le avversità“.

“Rimani umile”

Saylor ha anche incoraggiato i suoi seguaci a “rimanere umili” – e ha avvertito che, oltre a Bitcoin, la maggior parte delle criptovalute sono “titoli non registrati”… specialmente quelli basati su blockchain Proof-of-Stake.

Indicando la tempesta che stanno affrontando alcune piattaforme di prestito di criptovalute, ha scritto:

La solida base etica, economica e tecnica per la DeFi è Bitcoin. La prossima generazione di DeFi sarà costruita utilizzando il protocollo Lightning e il token BTC“.

MicroStrategy possiede quasi 130.000 BTC e ha iniziato ad accumulare criptovalute nell’agosto 2020.

Mentre questa scorta sarebbe valsa quasi $9 miliardi quando BTC ha raggiunto il massimo storico di $68.789 lo scorso novembre, oggi è valutata soli $2,7 miliardi.

Si tratta di un calo di oltre $6 miliardi e, cosa ancora più preoccupante, MicroStrategy è in calo di $1,2 miliardi rispetto a quanto ha pagato per questi Bitcoin.

La società ha la possibilità di aggiungere ulteriori importi di Bitcoin come garanzia per evitare che venga attivata una richiesta di margine.