10 numeri cruciali da sapere mentre MicroStrategy sostiene una perdita di $900 MILIONI di dollari sul suo investimento in Bitcoin.

Se Bitcoin dovesse scendere ulteriormente, MicroStrategy potrebbe dover affrontare richieste di margine sui suoi prestiti e anche il prezzo delle azioni della società potrebbe risentirne.

aziende investire bitcoin

Dopo un lunedì tragico per Bitcoin, tutti gli occhi sono puntati su MicroStrategy e Michael Saylor, il suo CEO notoriamente rialzista sulle cripto. La società quotata in borsa è stata uno degli investitori in BTC più aggressivi del pianeta.

Ma con la più grande criptovaluta del mondo in calo del 17% solo lunedì – e ora scambiata con uno sconto del 65% ai massimi storici fissati a novembre – la strategia di Saylor di tenersi in vita potrebbe essere messa alla prova.

Ecco alcuni numeri chiave che aiutano a illustrare la difficile situazione di MicroStrategy e Bitcoin.

Microstrategy e investimento in Bitcoin: situazione al limite

129.218

Ecco quanti Bitcoin ha accumulato MicroStrategy da quando la società ha iniziato a investire nell’agosto 2020.

$3.96 miliardi di dollari

La quantità totale di denaro che la società di business intelligence ha speso per costruire il suo cripto warchest.

$3.03 miliardi di dollari

Quanto vale ora il Bitcoin di MicroStrategy: una perdita non realizzata di oltre $ 900 milioni nell’arco di poche settimane.

$8.8 miliardi di dollari

Quanto sarebbe valsa questa scorta quando BTC ha raggiunto il massimo storico di $ 68.789 nel novembre 2021… con miliardi di dollari di profitti cartacei che sono scomparsi negli ultimi otto mesi.

$157.81

Il prezzo delle azioni di MicroStrategy alle 14:00 EST di lunedì pomeriggio — in calo
del 22,6% rispetto a quando gli investitori hanno digerito ciò che stava accadendo.

-73.2%

Quanto sono crollate le azioni di MSTR negli
ultimi 12 mesi, indicando che la performance della società a Wall Street è fortemente dettata dalla direzione di marcia di Bitcoin.

$170 milioni di dollari

Le spese di svalutazione associate all’investimento in Bitcoin di MicroStrategy nel primo trimestre del 2022 sono 50,8 milioni di dollari in più rispetto ai ricavi totali dell’azienda in questo periodo.

$30.700

Il prezzo medio che MicroStrategy ha pagato per ciascuno dei suoi Bitcoin, il che significa che la società sta attualmente subendo una perdita di $ 7.000 per ciascuno dei 129.218 BTC che possiede.

$205 milioni di dollari

Il valore di un prestito garantito da Bitcoin stipulato con Silverbank Bank a marzo.

$21.000

Se il prezzo di Bitcoin scende al di sotto di questa cifra, MicroStrategy dovrà affrontare una richiesta di margine su questo prestito e la società dovrebbe aggiungere ancora più BTC come garanzia.