Guadagnare con la Blockchain: 4 modi che avevi sottovalutato e che possono sorprenderti. Informazioni da non lasciarsi scappare!

Ci sono molti altri modi per guadagnare denaro con la blockchain rispetto al semplice HODLing: in questo articolo ne sveliamo 4. Sicuramente ce ne sono molti di più

Come la maggior parte delle persone nel mondo delle criptovalute, anche tu probabilmente stai cercando un modo per massimizzare le tue rendite – possibilmente passive – in criptovaluta.

guadagnare con bitcoin e criptovalute

Che si tratti di sfruttare i numerosi nuovi protocolli basati su blockchain per sbloccare flussi di entrate aggiuntivi, o di trovare i modi migliori per far lavorare la tua liquidità per guadagnare un rendimento, può essere un compito arduo rimanere al passo con tutte le migliori opportunità disponibili.

Probabilmente ti sei dilettato con la condivisione dei tuoi referral link e hai scoperto che non fa per te. Forse depositare i tuoi fondi in un conto di risparmio in criptovaluta non è abbastanza redditizio per i tuoi gusti.

Bene, esploriamo quattro modi per guadagnare utilizzando piattaforme basate su blockchain. Alcuni di questi magari ti sono nuovi, ma sappi che possono essere piuttosto redditizi nelle giuste condizioni. Immergiamoci.

Guadagnare con la blockchain: #1 Launchpad 

Il mercato delle criptovalute è ricco di opportunità. Le principali criptovalute spesso registrano rendimenti impressionanti durante un mercato rialzista, e anche alcune meno conosciute sperimentano una crescita considerevole.

Ma non c’è niente di meglio che essere i primi a scoprire un progetto. Spesso è possibile investire nella maggior parte dei progetti blockchain ben prima che vengano quotati negli exchange pubblici, spesso anche con uno sconto sul prezzo. Il modo più semplice per raggiungere questo obiettivo è attraverso i cosiddetti launchpad, piattaforme che rendono possibile l’accesso a opportunità di investimento promettenti, nella loro fase iniziale.

Ora esiste essenzialmente un launchpad per ogni blockchain, ma ci concentreremo su un’unica opzione: Solanium.

In quanto launchpad principale della blockchain di Solana, Solanium è ben posizionato all’interno del suo mercato di riferimento. Si tratta di una via di accesso per ottenere esposizione ad alcuni dei più promettenti progetti in fase iniziale lanciati nell’ecosistema Solana.

Funziona in modo estremamente semplice. Mettendo in staking i token SLIM e tenendo premuto xSLIM, diventi un investitore – in vari livelli – sulla piattaforma. Il tuo livello determina quindi come partecipi agli IDO lanciati tramite Solanium. I livelli 1, 2 e 3 (rispettivamente 100, 1000 e 5000 xSLIM) partecipano a una lotteria per vincere delle ricompense, mentre quelli di livello 4 e 5 (rispettivamente 10.000 e 50.000 xSLIM) ottengono un’allocazione garantita.

Se sei un investitore alla ricerca di gemme in fase iniziale, piattaforme di lancio come Solanium rappresentano un modo incredibilmente efficiente per trovare progetti davvero promettenti. Finora i launchpad si sono comportati incredibilmente bene, rendendo il rischio complessivo di un rendimento negativo estremamente basso.

Guadagnare con la blockchain: #2 Vendi i tuoi dati

Quando si utilizza o si naviga in Internet, una cosa è certa: i tuoi dati vengono raccolti.

Che si tratti delle tue abitudini di navigazione, della cronologia degli acquisti, dei tuoi video preferiti o di qualcos’altro, i siti Web sono impostati per raccogliere, ordinare e vendere i tuoi dati ove possibile. Questo è uno dei principali flussi di entrate per molti siti Web, ma questa pratica raramente fornisce valore per l’utente finale.

Grazie all’avvento della tecnologia blockchain e di una soluzione hardware intelligente, nuove piattaforme stanno ribaltando questo modello, consentendoti di monetizzare selettivamente i dati che generi durante l’utilizzo di Internet. Una delle piattaforme che fa esattamente questo è Cirus.

La piattaforma è composta da tre parti principali, un plug-in, un marketplace e un router completo opzionale. Questi ti consentono di configurare esattamente quali tipi di dati vuoi raccogliere e vendere sul mercato Cirus. Quando questi set di dati vengono acquistati, ricevi il pagamento sotto forma di token CIRUS.

Il router basato su hardware di Cirus è un componente opzionale che può essere acquistato separatamente o sbloccato come ricompensa utilizzando la piattaforma. Ti consente di massimizzare la quantità di dati che puoi raccogliere e vendere, aumentando notevolmente le entrate che la piattaforma genera per te.

Se trascorri molto tempo online, Cirus potrebbe essere un modo interessante per generare un reddito secondario con poco lavoro aggiuntivo.

#3 Play-to-Earn

Per gli amanti dei videogame, potrebbe essere utile informarsi sul settore del play-to-earn. Come suggerisce il nome, include una varietà di giochi che ti consentono di guadagnare semplicemente giocando.

A seconda della quantità di tempo, investimento e impegno che sei disposto a dedicare al gioco, alcuni di questi giochi possono essere un flusso di entrate estremamente redditizio per i giocatori. In generale, i primi utenti ricevono i maggiori benefici, ma molti riescono comunque a generare una fonte di reddito, anche i neofiti e meno affermati.

Il più delle volte queste ricompense arriveranno sotto forma di token di progetto e attività non fungibili in-game, che possono quindi essere scambiate e vendute in cambio di un rendimento.

Nell’ultimo anno il play-to-earn è esploso, e ora ci sono dozzine di giochi che offrono molte funzionalità interessanti per guadagnare. Sebbene Axie Infinity sia senza dubbio il titolo più noto, ha una barriera all’ingresso relativamente alta (a causa dei costi sostenuti per l’acquisto degli NFT necessari per giocare), rendendo difficile iniziare.

Un’ampia varietà di giochi play-to-earn presenta una barriera all’ingresso molto più bassa, come My Neighbor Alice e altri. Tuttavia varia comunque considerevolmente nelle ricompense che puoi guadagnare.

Guadagnare con la blockchain #4: assicurazioni sui rischi

Nel caso non lo sapessi ancora, l’assicurazione non è disponibile nel mondo tradizionale: è oggi disponibile una gamma di piattaforme assicurative basate su blockchain che forniscono assicurazioni per servizi decentralizzati.

Oggi è possibile stipulare un’assicurazione contro praticamente qualsiasi rischio potenziale, che si tratti di exploit di smart contract, furti, depeg di stablecoin, rug pulls e altro ancora. A seconda delle probabilità previste di un tale evento, il premio assicurativo può variare in range molto ampi.

Essendo decentralizzate, queste piattaforme utilizzano i fondi degli utenti in pool per sostenere questa copertura assicurativa. Se una qualsiasi delle condizioni coperte dal piano assicurativo di una polizza è soddisfatta, questi fondi vengono quindi utilizzati per pagare chi ne ha diritto.

Come avrai già notato, questo fornisce un potenziale flusso di entrate per coloro che si assumono il rischio assicurativo. Molte piattaforme, tra cui Nexus Mutual, InsurAce, Bridge Mutual e altre, consentono agli utenti di contribuire con i propri fondi alla piattaforma per guadagnare una quota dei premi pagati appunto ai fornitori di liquidità.

Ora, potresti pensare che questo sia incredibilmente rischioso: potresti perdere denaro se ci sono molti crediti da pagare. Anche se questo potrebbe essere vero per opzioni di copertura più rischiose, queste piattaforme generalmente consentono di contribuire con liquidità solo a coperture/piani specifici. Ciò significa che se ritieni che una piattaforma abbia sostanzialmente zero rischi di subire qualsiasi tipo di attacco/violazione, puoi realizzare un profitto quasi privo di rischi.

Come spesso accade i piani più rischiosi tendono a offrire un rendimento più elevato, a te la scelta.