Cos’è ed a cosa serve Solana? Una guida semplice e completa all’ecosistema di Solana, una delle blockchain layer 1 più discusse del settore. 

In questo articolo esploriamo una delle più promettenti blockchain di layer 1 sul mercato, ed alcuni dei suoi protocolli più interessanti. Risponderemo in maniera molto pratica alle seguenti domande:

  • Cos’è e a cosa serve Solana?
  • Come funziona?
  • Qual è il parere degli utenti riguardo questa blockchain?
  • Quali sono i protocolli più interessanti?

solana

Solana è una blockchain layer 1 ad alta velocità creata nel 2017 che mira a scalare il throughput, ovvero la velocità delle transazioni. Ovviamente una blockchain che si rispetti deve mantenere le promesse anche delle blockchain precedenti – come Ethereum e Bitcoinmantenendo bassi i costi.

Vanta un meccanismo di consenso unico chiamato Proof-of-History che consente a Solana di elaborare le transazioni quasi istantaneamente. Solana può teoricamente elaborare più di 50.000 transazioni al secondo senza soluzioni di ridimensionamento, grazie a questo meccanismo di consenso, che non è altro che una variante del proof-of-stake.

Possiamo già parzialmente rispondere alla domanda “a cosa serve Solana?”. Questa chain layer 1, nonostante abbia avuto dei problemi in passato, spesso viene preferita all’eterna rivale Ethereum, tanto che al momento ricopre una posizione stabile tra le prime 10 criptovalute. Ma Solana ha dovuto anche affrontare una serie di problemi e critiche, motivo per cui sta affrontando la crescente concorrenza di altre L1 emergenti. Immergiamoci.

Cos’è, a cosa serve e come funziona Solana?

Solana punta a risolvere il trilemma della blockchain: scalabilità, decentralizzazione, sicurezza. Per farlo utilizza un meccanismo di consenso unico – Proof-of-History – che massimizza la velocità a scapito della decentralizzazione.

Più transazioni al secondo può supportare una blockchain, più è scalabile. Ma nelle blockchain decentralizzate, un throughput più elevato rallenta la blockchain a causa di piccole discrepanze temporali. Nelle transazioni normali i nodi verificano i timestamp per convalidare le transazioni. Più nodi che verificano transazioni e timestamp richiedono più tempo. Come avrai già notato, una variabile importante in questo modello è il tempo.

Solana risolve questo problema nominando un nodo come leader. Questo nodo sequenzia i messaggi tra i nodi, e viene scelto in base a un meccanismo Proof-of-Stake. Anche senza una fonte di tempo centralizzata e precisa, i nodi beneficiano di un carico di lavoro ridotto, con conseguente aumento del throughput. Eseguendo l’hashing di un output di transazione e utilizzandolo come input della transazione successiva, la rete crea una catena di transazioni. In altre parole, crea una cronologia delle transazioni, da cui il nome Proof-of-History .

Il più grande vantaggio del meccanismo Proof-of-History è l’aumento del throughput, che consente a Solana di elaborare più di 50.000 transazioni al secondo. In pratica, la rete è impostata per eseguire 1.000 – 2.000 transazioni al secondo, che è ancora molto più di molte altre blockchain (Bitcoin circa 4 ed Ethereum circa 15 in questo momento). Ma questo aumento della produttività ha un costo.

Critiche a Solana

Solana ha affrontato molte critiche nel corso nella sua breve vita principalmente per due motivi: allocazioni elevate ai fondi investitori Venture Capital (VC) e le sue famigerate interruzioni.

Solana è stata spesso oggetto di critiche da parte dei puristi delle criptovalute. Secondo un rapporto di Messari, Solana assegna infatti quasi la metà dei suoi token (48%) agli “insider, ovvero al team, ai consulenti e agli investitori:”

Anche altri layer-one come Fantom (53%) e Celo (44%) hanno allocazioni simili nei confronti degli investitori e del team.

Ma le quote dei VC non sono l’unico problema di Solana. L’altro sono le ripetute interruzioni che hanno più volte in passato inciso sul prezzo di SOL. Solana ha subito interruzioni più volte, spingendo gli utenti a descriverla come “poco più di un database leggermente decentralizzato”. Dopo l’ultima interruzione, la rete ha impiegato 48 ore per tornare online. Di conseguenza gli utenti hanno subito liquidazioni sui protocolli DeFi, che hanno inevitabilmente suscitato indignazione sui social media.

A cosa serve Solana: panoramica sul suo ricco Ecosistema

Nonostante i suoi problemi, la tecnologia impeccabile di Solana ha visto il suo TVL aumentare in modo significativo nell’ultimo anno. A differenza di altre blockchain, Solana vanta molte nicchie e casi d’uso, come DeFi, GameFi ed un importante ecosistema NFT.

Audius

Audius è una piattaforma decentralizzata di streaming musicale che mira a rimuovere le inefficienze nell’industria musicale, come i diritti d’autore, la proprietà esclusiva e l’eccessiva presenza di intermediari.

Audius in buona sostanza allinea gli interessi delle varie parti interessate del settore: artisti, fan e operatori del nodo della chain. Gli artisti possono pubblicare contenuti sul registro della piattaforma, e la musica è trasmessa in streaming con una qualità paragonabile a Spotify e Google Play Music. I fan possono ascoltare musica gratuitamente e potranno supportare i loro artisti preferiti mettendo in staking AUDIO sulla piattaforma. Inoltre i nodi possono aiutare a mantenere la disponibilità del contenuto sul protocollo o migliorare le query degli utenti tramite l’indicizzazione dei metadati. Entrambe le cose possono essere fatte tramite staking.

Serum

Serum è un DEX che vanta un order book centrale on-chain e un motore di abbinamento, grazie alle prestazioni di Solana. Questo consente agli utenti di scegliere il prezzo, le dimensioni e la direzione delle loro operazioni e altri progetti per beneficiare della sua architettura, della liquidità di bootstrap e del servizio di abbinamento.

Il suo prodotto principale è l’order book indipendente dall’attività, che serve ad abbinare qualsiasi prodotto di trading basato su Solana. Questo consente a Serum di avere le prestazioni di un exchange centralizzato e una maggiore fonte di liquidità ai pool. Il suo token bridge Wormhole collega Solana ad altre blockchain, ma in passato è stato vittima di un enorme exploit da 320 milioni di dollari.

Magic Eden

Nonostante sia uno dei nuovi arrivati, Magic Eden è cresciuto fino a diventare il marketplace NFT più popolare di Solana. La piattaforma di trading NFT è attualmente la più grande dell’ecosistema Solana in termini di volume di scambi. Ha superato oltre $730 milioni di dollari in volume di scambio dal suo inizio.

La pubblicazione di un NFT su Magic Eden comporta una commissione dello 0%. Tuttavia, la piattaforma addebita una commissione di transazione fissa del 2%. I creatori possono anche impostare personalmente le proprie royalties e ricevere il pagamento immediatamente dopo che si è verificata una vendita.

Magic Eden supporta la maggior parte dei portafogli Solana, inclusi Phantom, Slope, Sollet, Solflare, Clover, Ledger, Solong e MathWallet.

Dopo l’espansione di OpenSea nell’ecosistema Solana, Magic Eden ha adottato un approccio diverso per rimanere competitivo. La piattaforma consentirà ora agli utenti di acquistare NFT con i token nativi di alcuni dei migliori progetti Solana. Il lancio iniziale supporterà i token DUST di DeGods e AURY di Aurory.

Un’altra caratteristica interessante che Magic Eden offre ai creatori è il suo launchpad. È progettato per aiutare gli artisti NFT a coniare la propria collezione senza dover fare i conti con il know-how tecnico.

Raydium

Raydium è la prima piattaforma automated market maker (AMM) e fornitore di liquidità su Solana. Consente agli utenti di mettere in staking RAY sulla piattaforma e guadagnare interessi.

Inoltre, il protocollo ti consente anche di aumentare ulteriormente le ricompense mettendo in stake i token LP (liquidity provider) per guadagnare tramite yield farming. Con il farming infatti è possibile guadagnare semplicemente depositando liquidità sulla piattaforma.

Saber

Sabre è un exchange decentralizzato (DEX) e un protocollo di liquidità ottimizzato per coppie di asset con valori simili.

La piattaforma consente agli utenti di depositare liquidità su coppie stabili come USDT-USDC, mSOL-SOL, ecc. ovvero quelle che non presentano rischi di perdite temporanee. Gli utenti possono mettere in staking le loro coppie di token nei pool per guadagnare SBR.

Orca

Orca è un altro DEX su Solana progettato per essere intuitivo, conveniente e veloce. Gli utenti possono depositare liquidità su varie coppie di trading per guadagnare ORCA e una quota delle commissioni del DEX.

FTX

FTX è un exchange centralizzato basato su Solana. È stato lanciato da un team di trader, guidato da Sam Bankman-Fried, una delle figure più note nello spazio delle criptovalute. FTX è supportato da Alameda Research, un hedge fund di criptovalute e market maker nello spazio delle criptovalute.

FTX si distingue per le sue prestazioni impeccabili, che si traducono in una rapida esecuzione delle transazioni e tempi di inattività prossimi allo zero anche in periodi di maggiore volatilità del mercato. Ciò ha portato a un enorme aumento del volume degli scambi sulla piattaforma. Ha anche acquistato i diritti di denominazione per l’arena di Miami Heat e ha costruito un marketplace NFT nativo sulla sua piattaforma. L’exchange è famoso per aver introdotto nuovi prodotti innovativi, come i token con leva che consentono agli investitori di speculare su asset con maggiore esposizione al rischio.

Star Atlas

Star Atlas è un gioco online multiplayer su blockchain di nuova generazione. Ambientato in uno scenario spaziale futuristico, il gioco ruota attorno a tre fazioni e alla loro battaglia per le risorse e l’influenza politica. Basato su Unreal Engine 5, Star Atlas è caratterizzato da grafica fotorealistica e ambienti in tempo reale.

Il gioco combina diversi generi come combattimento, esplorazione spaziale, simulazione di volo e strategia. Come con altri giochi blockchain, le risorse acquisite nel gioco sono tutte NFT e possono essere scambiate con altre criptovalute. Il gioco ha un modello economico a due token composto da ATLAS e POLIS. ATLAS è la valuta di gioco che i giocatori acquisiranno giocando e scambiando con altri giocatori. POLIS è il token di governance del gioco che servirà per la governance in-game, oltre a influenzare le decisioni relative allo sviluppo di Star Atlas.

Aurory

Aurory è un gioco di ruolo ambientato in un universo retro-futuristico che ruota attorno a una serie di NFT chiamati Aurorians. I giocatori possono vivere l’esperienza in una modalità giocatore singolo, dove seguono la ricerca di Helios, un gatto retro-futuristico che compie missioni e combatte contro avversari che possono essere riscossi come NFT. Questi possono essere scambiati o utilizzati in seguito nella modalità multiplayer del gioco.

Aurory punta a replicare il successo di Axie Infinity (AXS) e il suo IDO è stato il più grande su Solana. Il gioco offrirà anche la possibilità di acquistare dei terreni virtuali nel suo Metaverso e un Aurory Championship Tour annuale, dove i giocatori potranno vincere oggetti rari e significativi premi in denaro.