Zilliqa, una blockchain che offre scalabilità attraverso lo sharding, ha lanciato una piattaforma metaverse-as-a-service: Metapolis.

L’ecosistema Zilliqa si posiziona come una soluzione software per incentivare computer e altri dispositivi compatibili in tutto il mondo a supportare la sua rete blockchain. Inoltre la rete offre una scalabilità più ampia tramite lo sharding, consentendo l’esecuzione in parallelo delle transazioni. Il processo di sharding divide l’infrastruttura Zilliqa in parti più piccole in grado di comunicare tra loro.
ZIL Zilliqa Metaverso
Come altre importanti reti orientate ai costruttori, Zilliqa fornisce contratti intelligenti, regolamento delle transazioni, emissione di token e altro ancora. La rete utilizza il linguaggio di programmazione Scilla, di cui è proprietario.
Il progetto Zilliqa è stato creato nel giugno 2017 da Amrit Kumar e Xinshu Don, due ricercatori della National University of Singapore. A gennaio 2019 la rete principale di Zilliqa era disponibile per gli utenti. Per raccogliere i capitali necessari allo sviluppo del progetto, il team ha condotto un’ICO nel 2017, raccogliendo oltre 22 milioni di dollari in ETH. Vediamo nel dettaglio quali sono i progetti principali di questa blockchain ed i suoi margini di crescita.

Zilliqa e Metapolis

Il team di Zilliqa ha recentemente presentato i suoi piani per creare Metapolis, un ambiente virtuale per marchi e aziende di lusso. L’obiettivo è fornire prodotti ed economie digitali attraverso applicazioni basate su blockchain. I marchi e le aziende possono sfruttare i token non fungibili (NFT) per attingere a un pubblico globale e consentire agli utenti di ottenere la vera proprietà degli elementi digitali.
Ciò che rende intrigante Metapolis è il modo in cui agisce come una soluzione Metaverse-as-a-service (MaaS). La piattaforma ha debuttato a Miami il 2 aprile 2022, durante la conferenza Bitcoin 2022. L’ambiente di Metapolis offre un metaverso all’avanguardia, mescolando elementi di realtà aumentata e virtuale. La blockchain scalabile di Zilliqa alimenta l’iniziativa Metapolis.

Inoltre l’ambiente di Metapolis è stato costruito utilizzando l’Unreal Engine, un potente motore di gioco utilizzato per creare immagini 3D in tempo reale ed esperienze immersive. Altre tecnologie usate per la costruzione sono Unity, la piattaforma di sviluppo più popolare per la creazione di giochi multipiattaforma, e Nvidia Omniverse.

Queste tecnologie avanzate consentiranno a Metapolis di fornire una grafica iperrealistica e una capacità per i visitatori di impegnarsi attraverso attività sociali, gamification ed e-commerce. Questo approccio può rivelarsi attraente per i marchi di lusso e le organizzazioni di eSport che cercano di espandere la propria presenza nel mondo digitale.

In sostanza chiunque potrà utilizzare Metapolis per creare mondi e universi virtuali. Soluzioni come queste rimuovono la barriera all’ingresso delle commissioni elevate, consentendo ai giocatori più piccoli – marchi, aziende o singoli creatori – di sfruttare questa tecnologia.

Zilliqa e Metapolis: ecco chi sono i principali investitori

La visione di Metapolis può attrarre molti marchi, aziende e organizzazioni. Ma una soluzione metaverse-as-a-service su questa scala necessita di partner importanti per creare slancio. Il team indica di aver ottenuto 2 milioni di dollari di entrate pre-lancio da vari investitori, tra cui il franchise svedese di eSport Ninjas in Pyjamas, l’indonesiano RRQ e il team spagnolo di eSport MAD Lions.

Inoltre Zilliqa ha stretto una partnership con Agora, un’applicazione globale che consente agli utenti di ottenere supporto, visibilità e riconoscimento a livello internazionale. Qui gli utenti possono inviare fotografie ed utilizzare hashtag. Agora supporta anche video, musica e token non fungibili, rendendolo un solido partner per Zilliqa e Metapolis.

Sarà fondamentale per Zilliqa e Metapolis continuare a stringere forti partnership e collaborazioni. Immaginare un futuro in cui l’esperienza dell’utente può essere più prospera, più coinvolgente e più coinvolta è allettante, ma funzionerà solo se ci sarà un supporto e una consapevolezza sufficienti. I creatori di contenuti giocheranno un ruolo vitale nel metaverso. Avranno bisogno dell’infrastruttura necessaria per connettersi e portare più valore al metaverso.

Come si accede a Metapolis?

Il team di Zilliqa ha parlato di come le persone possono accedere all’ambiente di Metapolis attraverso mezzi convenienti e tradizionali. Rendere il metaverso più accessibile richiede un processo di onboarding intuitivo, senza artifici inutili. L’obiettivo attuale è consentire agli utenti di accedere a Metapolis attraverso piattaforme di social media o altri handle personalizzati. Questo approccio garantisce che chiunque possa accedere all’ambiente virtuale senza dover scaricare un software aggiuntivo o registrarsi per nuovi servizi.

Inoltre Metapolis integrerà social media, mobile e web, per fornire un’esperienza utente unificata su tutti i dispositivi. Ci saranno anche integrazioni API per migliorare l’aspetto personalizzato del metaverso di Zilliqa.

Una volta dentro Metapolis, l’utente può acquisire un avatar NFT completamente personalizzabile. Questi avatar rappresentano l’identità digitale di un utente e vengono utilizzati per completare azioni e impegnarsi in attività, inclusa la partecipazione a eventi, concerti, sfilate di moda, visitare città e cupole, esplorare gallerie e showroom e altro ancora.

Zilliqa e Metapolis: ecco quale futuro possiamo aspettarci

È un concetto interessante quello del metaverse-as-a-service costruito sulla tecnologia di Zilliqa. È la prima volta che una blockchain Layer-1 costruisce un tale ambiente sulla sua infrastruttura nativa. Servirà come test per vedere quanto bene regge la catena di Zilliqa e se il suo approccio allo sharding è sufficiente per alimentare un mondo virtuale potenzialmente globale.

Come investire in Zilliqa

Il token ZIL è disponibile su una moltitudine di exchange. I principali sono:

 

Disclaimer

Questo articolo deve essere utilizzato solo a scopo informativo. È importante fare le proprie ricerche e analisi prima di prendere qualsiasi decisione relativa a uno qualsiasi dei prodotti o servizi descritti. Questo articolo non deve essere interpretato come una consulenza finanziaria. Le opinioni espresse in questo articolo sono proprie dell’autore e non riflettono necessariamente quelle di Criptomercato.it. Criptomercato.it non è responsabile del successo o dell’autenticità di alcun progetto. Puntiamo ad agire come una risorsa informativa neutrale per gli utenti finali.