Ecco le novità targate Ferrari Purosangue 2022. Novità che regalano emozioni e batticuore degne del Cavallino.

E’ in arrivo il primo SUV della storia della Ferrari. Lo conferma un comunicato del celebre marchio italiano, in cui si afferma che un nuovo modello sarà presentato entro la fine del 2022. E viene pubblicata una foto che lascia pochi dubbi.

ferrari
Adobe Stock

Ferrari Purosangue: svelati nuovi dettagli del bolide

Purosangue, come i cavalli di razza, quelli unici, quelli straordinari, dotati di talento purissimo. Capaci di vincere le corse senza lasciare scampo, nemmeno un briciolo di speranza di rimonta, agli avversari.

Intanto la Lamborghini non ha perso tempo e ha già lanciato il suo gioiello, la Huracan 2022.

Purosangue è un termine che indica bellezza, audacia, forza, coraggio e quella eleganza, seppur a tratti selvaggia, che conquista e inebria.

Ferrari Purosangue: è certo, sarà un suv

La Ferrari viaggia spedita verso il lancio del suo nuovo modello, la Purosangue 2022, e quando il Cavallino Rampante di Maranello si mette in testa di stupire, non ce n’è per nessuno.

Ora è ufficiale, la Ferrari presenterà il suo primo SUV nel 2022. Lo stiamo aspettando tutti.

Se non lo afferma così direttamente, il costruttore del cavallino rampante, poco tempo fa, pubblicava un comunicato stampa annunciando l’uscita di un nuovo veicolo a breve.

La Ferrari condivide anche una prima foto di questa nuova vettura, il cui frontale e il parabrezza in agguato nell’ombra suggeriscono fortemente una silhouette da SUV.

Maranello continua a giocare con gli appassionati e svela poco per volta i tasselli del puzzle

Anche il nome Purosangue – messo in cantiere e ipotizzato da diversi anni – all’inizio non era stato confermato dalla Ferrari. Ma ora pare cosa certa.

Ma questo nome corrisponderebbe in pieno al vocabolario usato da Ferrari, che evoca il “lignaggio” da cui discenderebbe questo nuovo modello.

Il primo suv della storia Ferrari

Secondo il costruttore luxury italiano, il primo SUV della sua storia erediterebbe “75 anni di innovazione, evoluzione e prestazioni senza compromessi”.

Per il momento è difficile individuare il design di questa Ferrari Purosangue.

L’immagine del frontale mostrata dal marchio suggerisce fari a LED stretti e un cofano sprofondato su una griglia spalancata dove si trova lo stemma Ferrari.

Il SUV sfoggia un colore rosso sangue che evoca anche il suo DNA sportivo.

Nessuna informazione viene comunicata dalla Ferrari in merito al motore di questo nuovo modello.

Primi dettagli tecnici e di stile

Secondo le ultime indiscrezioni, la Purosangue potrebbe essere l’ultima vettura della Casa ad essere spinta dal V12 Ferrari.

Potrebbe essere inclusa anche l’ibridazione leggera, così come un motore ibrido ricaricabile vicino a quello che la Ferrari offre già sulla 296 GTB.

La Purosangue dovrebbe essere svelata nel corso del 2022.

Certo parliamo di modelli e di case automobilistiche super lusso, i cui parametri certo non rientrano nel nuovo Bonus del Governo.

Altri dettagli emergono dalle “foto spia”.

Una cosa è certa: sarà un capolavoro

Ma non è certo un caso che la Casa Automobilistica di Maranello, da settimane, stia svelando, come in un puzzle, un pezzetto alla volta del suo nuovo capolavoro.

Tutto questo rientra anche in una precisa strategia di comunicazione, degna di un’azienda che non può, non deve, non vuole da sempre lasciare nulla al caso.

E’ la strategia dei numero uno, di quelli che vogliono sempre primeggiare, superare di continuo se stessi, battere nuovi record.

Osservando da vicino le foto spia, si notano al posteriore uno spoiler e 4 grandi terminali di scarico. I gruppi ottici posteriori si intravedono solamente.

Tuttavia, basandosi sulle foto “apparse nel web” sembra che Maranello abbia scelto una soluzione simile a quella presente sulla Ferrari 296 GTB.

Le linee del frontale sono state ben coperte, ma grazie al teaser ufficiale abbiamo già avuto modo di scorgere alcuni dettagli come due grandi prese d’aria e un cofano muscoloso. Per alcuni dettagli, Ferrari ha preso spunto dal design della Roma.

Le forme sembrano quelle di un Suv Coupè

Da quello che si può vedere, le forme saranno da SUV Coupé. Inoltre, questo muletto per i test dispone di cerchi in lega a 10 razze.

Sul fronte dei motori, ripetiamo, alcune indiscrezioni parlano di una versione ibrida Plug-in con un powertrain derivato da quello della SF90 Stradale o della 296 GTB.

Inoltre, da tempo si parla pure di una variante dotata di un propulsore V12. Non dovrebbe mancare la trazione integrale.

Nonostante non si tratti di una supersportiva, Ferrari ha fatto sapere che la Purosangue comunque offrirà il classico piacere di guida che da sempre contraddistingue i suoi modelli.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo