Il famoso marketplace NFT OpenSea ha stretto una collaborazione con MoonPay per abilitare i pagamenti di NFT con carta di credito

Secondo gli ultimi rapporti, il mercato di token non fungibili più in voga del momento starebbe sviluppando una partnership con MoonPay per aprire le porte degli NFT anche a quegli investitori che non possiedono criptovalute.

opensea pagamenti con carta di credito

In questo modo chiunque abbia una carta di credito con circuito Visa, MasterCard, American Express, Apple Pay, Google Pay ecc. potrà effettuare acquisti di NFT sul marketplace OpenSea.

Secondo quanto dichiarato a Block Crypto, non sarà quindi necessario convertire prima in criptovaluta il proprio denaro e questi metodi di pagamenti possono essere utilizzati in tutta la piattaforma OpenSea, dal minting alle vendite primarie e secondarie.

OpenSea, ok ai pagamenti con carte di credito

Sebbene la partnership con MoonPay permetta ai potenziali clienti di poter pagare con la propria valuta FIAT senza prima convertire in criptovaluta, rimane l’obbligo di possedere un wallet digitale.

Secondo quanto riportato da Ethereum World News, la collaborazione con MoonPay permette una semplificazione dell’intero processo di acquisto di un NFT, rivolto soprattutto a coloro che non hanno ancora compreso le basi della crittografia. In questo modo si allarga il target di persone potenzialmente attratte da questo nuovo mondo fatto di NFT, che magari non comprendono del tutto i suoi meccanismi matematici ma ne restano sicuramente affascinati.

Gli NFT sono gestiti direttamente on-chain e i clienti “non sono vincolati all’uso di un libro mastro o costretti ad usare un token specifico“, si legge su Block Crypto. Tuttavia, coloro che acquisteranno gli NFT presenti nel marketplace di OpenSea attraverso il metodo di pagamento della carta di credito potrebbero essere soggetti a commissioni aggiuntive.

Il primo lancio pilota di questa nuova funzionalità è stato lanciato da MoonPay lo scorso gennaio, nel corso di una collaborazione tra il circuito Mastercard e Coinbase per la semplificazione degli acquisti NFT.

OpenSea, dal canto, suo sta vivendo un vero e proprio momento di gloria essendo il primo marketplace NFT per volumi di scambio, i quali si aggirano intorno ai 5 miliardi di dollari al mese. Già a gennaio l’azienda era riuscita a raccogliere ben 300 milioni di dollari di finanziamenti, con una valutazione post-money di 13,3 miliardi di dollari. Solo recentemente l’azienda ha annunciato inoltre la nuova collaborazione con Solana e l’uscita di nuovi NFT basati sulla blockchain nata nel 2019.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ivan Soto-Wright, CEO di MoonPay ha dichiarato che questo tipo di implementazione potrebbe essere solo l’inizio di un qualcosa con una portata maggiore. “In questo momento, il mercato NFT è limitato alle centinaia di milioni di persone che possiedono criptovalute. NFT Checkout di MoonPay ha appena aperto la porta a miliardi di persone che possiedono carte di credito, rendendo la proprietà semplice e veloce”, ha concluso Soto-Wright a Ethereum World.