Il co-fondatore di Twitch ha creato una startup incentrata sul gaming che ha raccolto oltre 35 milioni di dollari in finanziamenti seed

Justin Kan, co-fondatore della ben nota piattaforma di streaming, ha creato una piattaforma che si concentra quasi esclusivamente sul gaming

Fractal NFT Marketplace del fondatore di twitch

La startup NFT è stata chiamata Fractal e ha raccolto diversi milioni di dollari già all’inizio del primo giro d’investimenti. Quando ancora il progetto era solo in fase concettuale

In seguito hanno partecipato pezzi grossi della finanza attenta al mondo cripto come Paradigm e Multicoin Capital. Ma anche Solana Labs, Animoca, Coinbase e Andreessen Horowitz.

Fractal, la prima startup NFT per il gaming

La piattaforma NFT ideata dal co-fondatore di Twitch ha visto la luce alla fine dello scorso anno.

L’idea è nata dal dare la possibilità alle varie aziende che si occupano di gaming di creare e rilasciare NFT per tutti gli appassionati di videogiochi. Oltre a ciò, la piattaforma offre anche una sorta di marketplace dove i giocatori possono vendere, comprare e scambiarsi i vari NFT acquistati.

La blockchain sulla quale gira la piattaforma Fractal è Solana e con quest’ultima ha collaborato per una serie di giochi basati proprio sulla blockchain rivale di Ethereum. Kan è convinto che l’avvento degli NFT investirà totalmente il mondo dei videogiochi, espandendosi anche verso stili di gioco nuovi, come ad esempio gli MMO.

Nonostante una parte del mondo gaming non ha abbracciato la novità degli NFT come un vento di cambiamento positivo, diversi venture capitalist stanno credendo fortemente a questi progetti, finanziando tantissimi giochi basati su blockchain nell’ultimo periodo.

Entra nel gruppo Cripto: nuovi lanci, token, news, rimani sempre aggiornato

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli:


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Fractal si propone di aiutare le aziende del settore gaming nella costruzione di una grande community attraverso la creazione e il lancio di NFT. I fondi raccolti dall’azienda verranno utilizzati per assumere altri esperti del settore, come ingegneri e sviluppatori di giochi.