Ecco perché Instagram potrebbe facilmente superare OpenSea e diventare il più grande marketplace NFT del mondo.

Deutsche Bank ha previsto che Instagram supererà OpenSea come il più grande marketplace NFT del mondo.

opensea instagram nft marketplace

Se solo il 2% degli utenti di Instagram avesse almeno un NFT, ci sarebbe una base di utenti di 44 milioni, “significativamente più alta” degli 1,4 milioni di OpenSea.

L’app per la condivisione di foto di Mark Zuckerberg ha confermato che prevede di implementare la funzione per aggiungere gli NFT nei prossimi mesi.

Gli analisti ritengono che ciò potrebbe attirare milioni di nuovi consumatori nello spazio NFT e fornire miliardi di dollari di entrate per Instagram.

Instagram supererà OpenSea nel mercato degli NFT? 

Deutsche Bank afferma che Instagram avrà secondo le stime 2,2 miliardi di utenti attivi mensili nel 2023. Su una base prudente possiamo affermare che il 2% di loro abbraccerà le risorse digitali. Questo creerebbe una base di utenti NFT di 44 milioni di persone, solo su questo social network.

Consideriamo questo numero in proporzione agli 1,4 milioni di persone che oggi utilizzano OpenSea. I timori che la piattaforma perderà una fetta sostanziale della quota di mercato sono legittimi.

Supponendo che ciascuno di questi utenti di Instagram effettui tre transazioni NFT all’anno, con un prezzo di vendita medio “conservativo” di $250, ciò comporterebbe volumi di scambio di $33 miliardi di dollari, ben oltre i $23 miliardi di OpenSea.

Se le commissioni di Instagram si attestassero al 2,5%, ciò comporterebbe ben $1,7 miliardi di entrate annuali, potenzialmente in aumento a $8 miliardi se consideriamo il valore delle criptovalute al massimo storico.

Deutsche Bank ha riconosciuto che Meta, azienda che possiede Facebook e Instagram, ha avuto un successo discontinuo quando ha lanciato nuove applicazioni per la sua piattaforma in passato. In un post ha scritto:

Marketplace e Facebook Groups sono chiaramente delle storie di successo. Al contrario l’adozione da parte degli utenti del prodotto di appuntamenti di Facebook e di Watch è stata meno evidente“.

Il mercato NFT è in modalità crescita verticale

Descrivendo lo stato attuale del mercato NFT, Deutsche Bank ha affermato che il mercato “è attualmente in modalità di ipercrescita“. I volumi delle transazioni nel 2021 sono stati infatti 250 volte superiori rispetto all’anno precedente. Ha descritto l’opportunità di mercato per i nuovi entranti come “molto interessante“. Gli analisti della banca tedesca hanno scritto:

Portare gli NFT al vasto pubblico di Instagram ha il potenziale per diventare mainstream. Pensiamo che Instagram semplificherà il processo di acquisto/vendita di NFT, abbassando le barriere all’ingresso. Inoltre, pensiamo che il forte riconoscimento globale del marchio di Instagram legittimerà gli NFT. Questo potrebbe servire a erodere l’esitazione all’acquisto nel pubblico più ampio dell’azienda“.

Deutsche Bank ha previsto che l’arrivo di Instagram potrebbe attirare nuovi artisti per iniziare a creare e vendere NFT. Questo aumenterebbe la fornitura di risorse digitali disponibili, creando un “effetto volano” man mano che il mercato diventa più grande.

Guardando al futuro, il rapporto prevede che gli NFT diventeranno “la base del metaverso“. Questo significa che il nuovo mercato di Instagram sarà allineato alle ambizioni di Zuckerberg di rendere la sua azienda leader di mercato nel mondo virtuale.

Il rapporto ha  notato che anche Twitter ha abbracciato gli NFT attraverso un servizio di abbonamento che consente agli utenti di aggiungere avatar come immagini del profilo. Prevede che “anche Snapchat seguirà presto le orme di Twitter nell’abbracciare gli NFT sulla sua piattaforma in qualche modo“.

Al momento si sa poco e niente dei piani esatti di Instagram. Diverse piattaforme importanti stanno attualmente aggiungendo funzionalità NFT, tra cui eBay. Anche molti marchi sportivi e i migliori studi di Hollywood chiedono a gran voce di monetizzare i propri archivi lanciando i propri marketplace digitali. Aspettiamoci un’esplosione generale.