FTT è il token nativo di FTX e in poco tempo ha scalato la classifica del mercato cripto. Ma merita veramente o è solo speculazione?

Molti proclamano FTT come il nuovo BNB, ma è veramente così? Vediamo in cosa consiste FTT, dove comprarlo e se comprarlo.

dove comprare token FTT FTX staking

Partiamo subito col dire che fare una similitudine fra FTT e BNB risulta veramente forzato. Il potenziale futuro c’è ma il token nativo di FTX è ancora molto giovane e, nonostante abbia riscosso un enorme successo, è molto lontano dal poter essere paragonato al token di casa Binance.

Le previsioni future per FTT

FTT ha un futuro brillante. È il token nativo di una delle piattaforme più famose al mondo. Di recente, FTT ha preso la venticinquesima posizione sul mercato. Ma i recenti sviluppi, aggiornamenti e cambiamenti nella blockchain aiuteranno il prezzo della criptovaluta a salire. L’exchange esiste da pochi anni e ha già attirato milioni di utenti. Ciò è dovuto alla solida e all’ampia gamma di prodotti, ma anche alle forti partnership. FTX è riuscita a stringere partnership con Binance, Circle, Paxos, Bitfinex, FBG Capital e Alameda Research.

Come acquistare FTT

Sebbene sia un token relativamente nuovo, FTT è acquistabile su tutti gli exchange più famosi. Oltre ovviamente al poterlo comprare su FTX, puoi comprarlo su:

vuoi però avere i massimi vantaggi e rendimenti dal token, ti consiglio di detenerlo su FTX.

Conviene investire su FTX?

Considerando le tendenze storiche e i modelli di prezzo complessivi di criptovalute simili, investire in FTT sembra una decisione prudente. Nel corso del 2021 ha ottenuto risultati eccezionali, con percentuali a quattro cifre. Questo è a dir poco straordinario, anche dal punto di vista del mercato delle criptovalute.

Con il suo maturare, è prudente sostenere che FTT continuerà a raggiungere nuove vette in futuro. Se poi aggiungiamo il fatto che FTT e FTX continueranno ad aggiungere funzioni all’exchange e utilità al token, il suo successo sarà assicurato. Ha molta strada per diventare il nuovo BNB

È probabile anche che un maggior numero di investitori istituzionali entrino in gioco, spingendo il prezzo a livelli oltre la speculazione.

Con la sua formazione innovativa, l’exchange FTX gode di un vantaggio di “prima mossa” in molti rami del mondo crittografico grazie agli strumenti di trading innovativi che offre. Nel complesso, se sei interessato alle criptovalute, vale sicuramente la pena dare un’occhiata a FTX.

Iscriviti subito ad FTX con questo link per avere uno sconto sulle commissioni per sempre

La missione di FTX e del suo team

Il team afferma:

“FTX è uno exchange di derivati ​​crittografici che offre futures, leve operative e trading OTC. Attualmente, gli exchange di futures hanno molti difetti paralizzanti che trattengono il mondo delle criptovalute. La nostra missione è risolvere questi problemi e spostare lo spazio dei derivati verso un livello istituzionale. Non è un’impresa facile, ma abbiamo ricevuto un sostegno incredibile dai principali attori del settore che hanno riaffermato la richiesta di uno exchange di derivati ben progettato. Vogliamo crescere il più rapidamente possibile e costruire una comunità di forti sostenitori.”

Le persone che formano il team FTX

Il team principale è formato da 6 persone:

Sam Bankman-Fried, CEO e fondatore

Prima di fondare FTX, Sam era un trader del desk ETF internazionale di Jane Street Capital.

Ha negoziato una varietà di ETF, futures, valute e azioni e ha progettato il loro sistema di trading OTC automatizzato. Si è laureato al MIT con una laurea in fisica.

Gary Wang, CTO e fondatore

Gary era un ingegnere software presso Google prima di fondare FTX. Lì, ha costruito sistemi per aggregare i prezzi degli asset, diminuendo la latenza e l’utilizzo della memoria del sistema di oltre il 50%. Si è laureato al MIT in Matematica con Informatica.

Iscriviti subito a ByBit e ottieni fino a $500 di BONUS di benvenuto!

Nishad Singh, Head of Engineerng

Prima di entrare a far parte di FTX, Nishad era un ingegnere software presso Facebook, dove ha lavorato sull’apprendimento automatico applicato. Si è laureato presso l’Università della California a Berkeley con una laurea in Ingegneria Elettrica e Informatica.

Jen Chan, Capo del personale

La sua ultima posizione prima di entrare in FTX nell’ottobre 2018 è stata presso Alter Domus come capo dell’ufficio di Hong Kong. Jen si è laureata in Contabilità alla Hong Kong University of Science and Technology ed è un CPA.

Dan Friedberg, Funzionario della regolamentazione

Prima di entrare in FTX, Dan è stato partner di Fenwick & West LLP. Lì, ha guidato il ramo dedicato alle criptovalute ed è stato il presidente del gruppo Payment Systems. Dan ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università del Wisconsin.

Can Sun, Consigliere Generale

Prima di entrare a far parte di FTX, Can è stato co-presidente del gruppo rivolto alla Blockchain presso Fenwick & West LLP, dove ha fornito consulenza a centinaia di progetti e aziende legati alla blockchain sulle loro questioni legali e di conformità. Can ha conseguito una laurea in giurisprudenza presso la Yale Law School.

Non un team da poco, FTX e il suo team parlano da soli infatti. L’exchange ha un enorme potenziale e ci resta solo che vedere come proseguiranno con l’ottimo lavoro che stanno già facendo.