FTX si sta facendo conoscere sempre di più. Il suo token FTT sta scalando le classifiche del mercato cripto. Ma cosa sono FTX e FTT?

Partiamo col dire che FTT è il token nativo di FTX, un exchange internazionale di derivati ​​crittografici che negli ultimi due anni sta riscontrando un enorme successo.

Cosa è FTT token FTX exchange criptovalute

L’ascesa di FTX non è un colpo di fortuna. La piattaforma, grazie a una maggiore esposizione pubblica, solide partnership e lanci di nuovi protocolli sull’exchange ha reso il token FTT conosciuto a livello mondiale.

Cos’è FTX

FTX è uno exchange centralizzato di criptovalute con sede alle Bahamas. A partire dal 2021, la piattaforma ha più di un milione di utenti registrati e registra miliardi di dollari al giorno in volume di scambi. Consente alle persone di scambiare prodotti derivati ​​innovativi, con funzioni uniche della piattaforma.

Dal lancio della piattaforma nel 2019 da parte del CEO Sam Bankman-Fried, FTX ha ottenuto finanziamenti da importanti società di trading. FTX  punta tutto sulla professionalità e offre una varietà di strumenti negoziabili unici.

Scarica subito l’app FTX per ricevere l’8% su tutto e una criptovaluta in REGALO per ogni transazione

Le funzionalità di FTX

  • Futures: FTX supporta contratti futures per più di 80 criptovalute, comprese molte meno conosciute. Al momento della stesura di questo articolo, nessun’altra piattaforma crittografica si avvicina a questa cifra.
  • Futures perpetui: FTX offre anche ai trader la possibilità di investire in futures perpetui, che non hanno date di scadenza.
  • Opzioni: sulla borsa FTX, puoi selezionare l’opzione desiderata e ricevere un’offerta per negoziarla entro 10 secondi. Non sei obbligato ad accettare l’offerta se non vuoi fare trading.

Mercato delle previsioni: il mercato FTX consente ai trader di scommettere su eventi della vita reale, come le elezioni presidenziali statunitensi.

Caratteristiche degne di nota

FTX è anche popolare tra gli investitori perché cerca di risolvere problemi che altri exchange di criptovalute non hanno affrontato. Ad esempio, è il primo exchange di criptovalute a offrire il trading di derivati ​​rendendo facile per tutti il ​​trading di tali strumenti.

Prima di FTX, la liquidità era un grosso problema per la maggior parte degli exchange di criptovalute perché spesso era difficile per i trader entrare e uscire al prezzo desiderato. Tuttavia, FTX garantisce che i trader possano godere di elevati livelli di liquidità in ogni istante, 24 ore al giorno. Secondo CoinMarketCap, FTX è il terzo exchange più liquido al mondo dopo Binance e Coinbase.

Iscriviti subito ad FTX con questo link per avere uno sconto sulle commissioni per sempre

FTX ha anche ridotto le possibilità di clawback che gli exchange segnalano frequentemente. Vi starete chiedendo ora cosa sia un clawback. Il clawback è una situazione in cui il denaro viene prelevato dagli investitori per pagare il fallimento di un altro investitore. Dal momento che non puoi riappropriarti di risorse dall’esterno del sistema, l’exchange deve mettere insieme denaro dai suoi investitori.

Questo accade raramente con FTX perché utilizza un sofisticato algoritmo che liquida le posizioni gradualmente, senza diminuire il valore patrimoniale netto oltre lo zero.

Cos’è FTT e le sue funzioni uniche

FTT è tra i tanti prodotti innovativi che si trovano su FTX e potrebbe essere il più importante. È il token nativo della piattaforma e, detenendolo possiamo ricevere molti vantaggi.

Per supportare il valore di FTT, FTX riacquista e brucia regolarmente i suoi token. Lo fa acquistando FTT con il 33% delle commissioni di trading generate sulla sua piattaforma, incluso il 10% del fondo backstop e il 5% delle commissioni varie.

Vantaggi dei token FTX

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di FTT è ricevere uno sconto sulle commissioni di trading. Non solo si paga una commissione inferiore sui futures, ma possiamo ottenere anche spread più ridotti. Per i trader attivi è un vantaggio assurdo rispetto alle altre piattaforme, la differenza percentuale può arrivare fino al 60%. Inoltre, i trader possono utilizzare FTT come collaterale per le posizioni sui futures.

Dobbiamo ricordare anche ciò che abbiamo detto prima sul clawback. L’utilizzo di FTT può anche proteggere i trader dal clawback perché viene fornito con una protezione assicurativa. Durante un momento di alta volatilità dei mercati, questa assicurazione fornisce ai trader un “cuscino” per continuare a fare trading senza arrivare al margin call.

L’assicurazione è estremamente utile quando si utilizzano i token con leva. Poiché FTT può essere utilizzato per creare i token “leveraged”, questi token consentono ai trader di assumere posizioni in cui profitti e perdite vengono moltiplicati in base alla leva. Bisogna stare attenti però, è un’arma a doppio taglio.

FTT consente anche lo staking, un processo che consente ai titolari di FTT di convalidare una transazione. Lo staking di FTT comporta molti vantaggi. Ad esempio, possiamo ottenere sconti aggiuntivi e avere la possibilità di vincere un NFT gratuito.

Inoltre, altri vantaggi includono gli airdrop, grazie ai quali alcuni token vengono spediti direttamente nei wallet di chi detiene FTT.

FTX non scherza, in pochi anni è riuscito ad accaparrarsi una grossa fetta del mercato. Con le sue continue innovazioni ed investimenti in tutti i campi, è destinato ad essere riconosciuto sempre di più a livello mondiale.