Il Superenalotto premia ancora un fortunato giocatore. Il successo arriva per caso, in attesa di cifre più ambite.

Ancora una vincita al Superenalotto, ancora una affermazione di quelle definite secondarie con il “6” che per l’ennesima volta si rifiuta letteralmente di mostrare il suo volto. Tanta l’attesa, troppe forse le aspirazioni degli italiani che in quel “6” in quella affermazione vedono praticamente proiettato il proprio futuro. La situazione attuale nel nostro paese non è certo delle migliori, non è questo il migliore dei momenti. I contagi, le restrizioni e le chiusure dei mesi e degli anni passati hanno di certo condizionato ogni tipo di economia. Il lavoro ne ha risentito e la crisi è tornata forte più che mai.

Il “5” conquistato in Toscana, precisamente a Castiglion Fibocchi in provincia di Arezzo ancora una volta pone gli italiani in una condizione di perenne attesa, il “6” la massima vincita, il cui jackpot ha ormai toccato quota 136,6 milioni di euro, non vuole farsi vedere, non vuole per il momento rendere felice un italiano qualsiasi, a caso, a scelta tra le maglie che la fortuna decide di spulciare in qualche modo. Il “5” di tutto rispetto, per il concorso dello scorso 4 gennaio vale comunque la dignitosa cifra di 29.730,09 euro, niente male insomma.

Superenalotto, ancora un “5” tutto d’oro: i numeri dell’ultima estrazione e l’ultimo “6”

L’edicola di via Setteponti a Castiglion Fibocchi, in provincia di Arezzo, ha dato il via dunque alla festa scaturita dalla vincita del “5” al Superenalotto. Li infatti la giocata vincente è stata di fatto certificata e da li la notizia è arrivata man mano in tutto il paese. Un concittadino vincitore di una cifra del genere certo da sempre gioia e grande soddisfazione, su questo non vi è dubbio. Pochi dubbia anche sul fatto che gli italiani in vista della prossima estrazione correranno verso l’ennesimo tentativo. La volontà di stanare una volta per tutte il “6”, nascosto, si fa per dire, dallo scorso maggio, quando nelle Marche fu festa grande.

Superenalotto, la vincita è da brividi, 135 milioni: l’incredibile colpo di scena

Di seguito, tutti i premi assegnati dopo l’estrazione dello scorso 4 gennaio 2022:

CATEGORIAN. VINCITEEURO
Punti 6nessuna
Punti 5+1nessuna
Punti 5629.730,09 €
Punti 4595315,74 €
Punti 322.04125,09 €
Punti 2340.4695,00 €

In Toscana l’ultimo “6” è da ricercare nell’anno 2014. In quell’occasione il premio arrivò alla cifra di 11,9 milioni di euro, assegnato a Prato San Giusto, in provincia di Prato. Niente a che vedere dunque con Montappone ed i 156 milioni di euro di Maggio. Un paese, una regione letteralmente sommersi dalle attenzioni dei media. Un vincitore che fino a ciò che le cronache sono state in grado di raccontare, non ha ancora mostrato la sua identità.

Il paese che attendeva un regalo, un gesto, un impegno. Il sindaco che addirittura chiede una casa di riposo per i concittadini del posto. Una storia delle pieghe quasi grottesche insomma. 156 milioni di euro, una cifra assolutamente fuori da ogni regolare realistica stima, chi immaginerebbe mai di possedere cosi tanti soldi? Come si spendono tanti soldi? Quello che si chiedono milioni di italiani. Milioni di giocatori. Milioni di sognatori che ancora una volta proveranno a chiedere alla dea fortuna l’occasione della vita.