L’anno si è chiuso nel migliore dei modi. Possono affermarlo un bel po’ di vincitori dell’ultimo concorso del Superenalotto.

Soldi vincita
Adobe

Superenalotto ultimo atto. Il 2021 si chiude nel migliore dei modi per i fortunati giocatori che si sono aggiudicati una cifra di certo non irrisoria nel alla fine dell’ultimo concorso dell’anno. Ieri, giovedi 30 dicembre, l’ultima estrazione e non poche soddisfazioni, anzi. Il Superenalotto di questi tempi è diventato una sorta di rifugio sicuro per gli italiani, almeno in teoria. Rifugio sicuramente, sicuro possono dirlo soltanto quelli che generalmente vincono qualcosa. Certo è che la crisi ed il momento abbastanza incerto favorisce l’avvicinarsi dei cittadini a determinati giochi. Provare a sistemare la propria vita in pochi minuti, di certo non è una opzione da gettare via.

Il 2021 cosi come prima ancora il 2020 è stato un anno  caratterizzato dalla drammaticità della pandemia. Situazioni che in alcune situazioni hanno visto un graduale e rapido peggioramento. Aziende chiuse, attività in pesante perdita e fortemente compromesse. Imprese condizionate in maniera assolutamente determinante dalle restrizioni e dalle chiusure imposte nei mesi successivi. La crisi è percepibile ovunque, non c’è aspetto della vita economica del nostro paese che non sia stato messo a rischio dalla pandemia di covid. Oggi, il disagio è ancora visibile, è ancora vivo tra noi, in mezzo a noi.

Superenalotto, 2021 in cantina con una sfilza di “5”: tutti i fortunati vincitori della giornata

I numeri fortunati, quelli estratti nel corso della ultima giornata di giochi in programma ieri, ha visto ben 15 fortunati vincitori con altrettanti “5”. Certo il rammarico per non aver centrato un numero in più è vivo, percepibile, ma in ogni caso anche ciò che si è vinto, anche non tantissimo, di questi tempi va più che bene. Circa 15mila euro, per la precisione 14.965,12 euro. Lo stipendio medio annuo di una bella fetta di lavoratori italiani per intenderci. Non male tutto sommato, anche se chiaramente gli occhi e le menti erano tutte per il “6” da 130 milioni di euro. Tutto rimandato alla prossima estrazione, tutto rinviato insomma al 2022.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, comandano i 5: tutti a caccia del fortunato che passerà un ricco Natale

PremioValore in Euro (€)Vincitori
6 punti  132.670.329,26 €  0
5 punti + Jolly  –  0
5 punti  14.965,12 €  15
4 punti  266,67 €  855
3 punti  20,79 €  33.069
2 punti  5,00 €  443.938

Le ultime storie di cronaca ci dicono delle numerose vincite che in questi giorni hanno caratterizzato di fatto l’ultima parte dell’anno. Superenalotto, Lotto, 10eLotto, Gratta e vinci. Si è vinto tanto, si è vinto ovunque. Dalla Brianza fortunata al Superenalotto alla città di Milano protagonista con la vincita da 5 milioni di euro al Gratta e vinci, ma anche Napoli, Roma e la Sicilia. Si vince ovunque e si vince bene, nonostante il momento di certo non fortunato, nonostante insomma tutto. Si vince e gli italiani respirano e sognano ancora.

L’ultimo “6” che si ricordi, è quello che di fatto le stesse cronache ci hanno raccontato nei mesi scorsi. Era maggio, il paesino prescelto all’epoca è stato Montappone, nelle Marche, provincia di Fermo. 156 milioni di euro in quell’occasione, una vincita che fece letteralmente esplodere di gioia il piccolo comune. Cittadini alla ricerca del fortunato vincitore in ogni angolo, augurandosi potesse essere uno di loro. Dubbio mai fugato ,almeno stando alle cronache. Entusiasmo a mille e attenzioni nazionali per molti giorni, poi il silenzio su Montappone e sul fortunato vincitore.

Oggi, cosi come ieri, gli italiani sperano sempre nel miracolo insomma, sperano sempre che arrivi qualcosa da lontano, magari dall’interno di un’urna a rivoluzionargli la vita. Basta dubbi, incertezze, pensieri negativi e poco ottimistici. Basta ristrettezze. Soldi, tanti soldi ed una nuova vita. Magari grazie ai 130 milioni e passa del Superenalotto. Magari. Potrebbe questa essere la ricetta giusta? Certo, potrebbe. La fortuna però ha le sue leggi, alla fine è sempre lei a decidere, programmi e progetti dei giocatori a parte.

ì