whatsapp (web source)
whatsapp (web source)

La situazione riguardante Whatsapp potrebbe subire una brusca variazione nelle prossime settimane col tanto temuto nuovo aggiornamento.

whats app (web source)
whats app (web source)

WhatsApp è in costante evoluzione con l’applicazione dedita alla messaggistica che potrebbe riservare fondamentali sorprese a partire dalle prossime settimane. Arriveranno infatti delle modifiche ai termini di servizio di chat così che diverranno effettive nel breve periodo.

La vera domanda che in molti si pongono riguarda il cambiamento sostanziale che investirà l’applicazione considerato che c’è tanta discussione in merito al suo utilizzo e soprattutto al rispetto della privacy che secondo molti al momento non è per nulla garantito. Ecco quindi che possiamo andare a scoprire insieme le novità che riguarderanno Whatsapp.

Cosa potrebbe accadere

La novità introdotta dagli sviluppatori ha previsto infatti la presenza di un avviso per ricordare che sono stati modificati i termini di servizio.

Una nota che va ad invitare gli utenti ad accettare le modifiche, così che ognuno ancora avverso ad accettare possa comprendere in cosa consiste questo nuovo regolamento. Per la sicurezza dei messaggi privati, inviati ad amici e familiari, resta una sorta di priorità. Questi saranno protetti dalla crittografia end-to-end e non sarà concesso che siano letti dal team di servizio dell’applicazione.

Leggi anche —> Una moneta da 20 centesimi che potrebbe valere oro: ecco perché | Potreste averla

Approfondisci —> Una casa da paura per Elon Musk: ecco quanto costa

Leggi qui —> Monete che possono valere una fortuna: controllate nelle vostre tasche

Il futuro incerto per whatsapp

whatsapp (web source)
whatsapp (web source)

Quando si va invece a parlare di account Business, ecco che la conversazione potrebbe invece essere gestita attraverso delle soluzioni provenienti da terze parti. Il salvataggio della stessa potrebbe avvenire attraverso l’utilizzo del cloud e alcuni dei dati degli utenti possono essere sfruttati per annunci mirati sulle piattaforme social.

In questo particolare caso saranno avvisati attraverso l’invio di un apposito contrassegno. Le modifiche riguardano quindi gli account aziendali, con il team di Whatsapp che specifica come devono essere accettate dall’insieme di tutti gli utenti. Viene reso noto come riguardi anche i profili privati, che possono interagire con essi.

Il team dell’app di messaggistica poi sottolinea che i dati relativi all’indirizzo IP e la posizione verranno elaborati in modo tale da tenere al sicuro gli account e non per altri fini come si potrebbe pensare. Si può infine stare tranquilli per gli account Business che provider cloud.

Insomma, una modalità di utilizzo che non va a ledere il diritto, tanto conclamato, della privacy.