bolletta luce e gas s (web source) (1)
bolletta luce e gas s (web source) (1)

Pagare la bolletta della luce e del gas è sicuramente divenuto ‘pesante’ per la popolazione: andiamo a scoprire i trucchi per pagar sempre meno.

luce e gas bolletta (web source)
luce e gas bolletta (web source)

L’arrivo delle bollette è certamente uno dei momenti più temuti dalle famiglie italiane. Inoltre, durante questo periodo di emergenza sanitaria da Coronavirus, molti consumatori si sono trovati in grave difficoltà economica. Pertanto, cercare di risparmiare sulle utenze, è stato senza ombra di dubbio, è stato uno dei principali obiettivi degli italiani.

Ma, non è sempre un compito semplice cercare di risparmiare ed, al contempo, non abbassare la qualità di vita. Andiamo a scoprire però dei piccoli trucchetti che vi permetteranno di pagare una somma meno elevata con la bolletta della luce e del gas.

Il trucco per risparmiare

Numerosi sono stati gli aumenti nell’ultimo periodo. Bisogna sottolineare, però, che l’aumento dei costi per le bollette della luce e del gas non ha riguardato tutti i settori. Basti pensare che, facendo riferimento alle piccole imprese, si registrano 600 milioni di risparmi complessivi per il secondo trimestre dell’anno.

Gli aumenti, in particolare, variano dal 3% fino ad arrivare al 4% per la luce mentre si arriva al 3,9% per quanto concerne il gas. Si arriva a ben 517 euro l’anno per l’elettricità e 966 euro per il gas in un anno. Però esistono dei piccoli trucchetti utilizzabili da ciascuno di noi che permettono di risparmiare sulla bolletta.

Leggi anche —> Una moneta da 20 centesimi che potrebbe valere oro: ecco perché | Potreste averla

Approfondisci —> Una casa da paura per Elon Musk: ecco quanto costa

Leggi qui —> Monete che possono valere una fortuna: controllate nelle vostre tasche

Ecco come poter pagare di meno la bolletta della luce e del gas

fotovoltaico (web source)
fotovoltaico (web source)

Per risparmiare sull’energia elettrica, la soluzione ipotizzabile potrebbe essere produrla autonomamente. L’impianto fotovoltaico potrebbe essere conveniente soprattutto nel lungo periodo, considerando che ci sono incentivi statali da poter sfruttare.

Potrebbe esserci l’ipotesi di un preventivo per un impianto fotovoltaico a batterie. Un investimento basato sui 10.000 euro per un moderno impianto da 3 kW. Così si ammortizza mediamente in meno di 10 anni. In seguito al periodo iniziale,  si inizia a risparmiare sulla bolletta della luce.

L’energia elettrica prodotta viene consumata immediatamente o immagazzinata. La seconda opzione permette di utilizzarla anche successivamente o nelle ore notturne. Funziona solo di estate? Non è così considerato che in una giornata autunnale col cielo parzialmente coperto permette comunque di ottenere energia da poter poi utilizzare in seguito.