ripple

In questi giorni di ritrovata salute per il comparto criptovalute, anche Ripple (XRP) sta dando grosse soddisfazioni ai suoi investitori. L’XRP è rimasto per un lungo periodo di tempo quasi in sordina rispetto ai suoi “compagni di viaggio”, bloccato tra i 28 e i 33 centesimi di dollaro, ma la bella notizia è che finalmente anche per questa moneta sembra essere arrivato il momento della ripresa!

Complice anche il suo prossimo inserimento nella piattaforma Coinbase, il Ripple ha visto aumentare la propria quotazione di un ottimo 22% nel giro di poche ore! Un rialzo, questo, che spinge il prezzo di XRP a ridosso dei 40 centesimi di dollaro, che chi segue da vicino questo tipo di dinamiche sa bene essere un livello che ormai non veniva toccato dall’inizio di gennaio.

Dopotutto il Ripple non poteva non trarre beneficio dalle notizie che si stanno rincorrendo sul suo conto, a partire dalle partnership con le istituzioni finanziarie, passando per l’implementazione del protocollo Ripplenet e xRapid, e terminando appunto con la recentissima notizia diramata da Coinbase in merito al coinvolgimento di XRP nella propria piattaforma di scambio. Quest’ultima notizia, in particolare, ha permesso alla moneta in questione di diventare la criptovaluta con il miglior rialzo del prezzo odierno.

Tuttora, mentre scriviamo, XRP è quotato 0,360036 euro, con un rialzo quindi del 23,16% e con una capitalizzazione di mercato complessiva che vale attualmente poco più di 15 miliardi di euro. Il volume di XRP movimentato nelle ultime 24h è stato assolutamente degno di nota visto che parliamo di ben 4 miliardi e mezzo di euro oggetto di recentissime transazioni.