assegno unico (web source)
assegno unico (web source)

In Italia si discute in merito all’Assegno Unico per i Figli con la situazione attuale che sembra profilarsi molto ottimistica: scopriamo insieme il perché.

assegno unico (web source)
assegno unico (web source)

L’assegno unico per i figli sembra poter essere una vera boccata d’ossigeno per le famiglie che lo attendono con grande ansia. Ecco quindi che ogni decisione in merito deve essere ponderata e ben presa. Si tratta di una misura volta ad alleggerire la pressione economica sulle famiglie e sarà composto da una quota fissa

Questa varia in base al proprio Isee, indicativamente si va ad assestare sui 100 euro. Cifra che può permettere di coprire alcune spese domestiche e che non si tratta dell’unica in atto a favore dei nuclei familiari. Ad ogni modo toccherà al premier incaricato Draghi valutare e nel caso decidere di operare.

Cosa sta accadendo al momento con l’assegno unico per i Figli

assegno unico (web source)
assegno unico (web source)

Nella giornata di oggi si è proceduto con l’osservazione della commissione Lavoro del Senato al decreto di legge delega che ha il dovere di istituire l’assegno unico per i figli. Misura studiata in lungo e largo e che dovrebbe essere ben presto approvata. Infatti la commissione ha dato il proprio via libera lanciando quindi il compito di approvazione al Senato per poter attuare il tutto e consentire alla popolazione di beneficiarne.

“Tutti gli emendamenti sono stati ritirati di conseguenza il testo è stato approvato senza modifiche rispetto alla Camera”: così Mauro Laus del Partito Democratico che spinge quindi verso il definitivo ‘si’ ad un assegno che tutti attendono con ansia. Decisione che per alcuni potrebbe sembrare scontata, ma non è affatto così.

Approfondisci anche —> Imprenditoria femminile: i dati del 2020 sono drammatici

Leggi qui —> Deliveroo in Borsa: l’obiettivo di valutazione è davvero alto

Approfondisci anche —> Nella crisi italiana ad ‘esultare’ sono i discount: i dati Istat

La palla ora passa al Senato

assegno unico (web source)
assegno unico (web source)

Affinché tutto proceda secondo i piani si attendo solo l’ultimo voto dell’Aula del Senato: “Il passaggio in Commissione, seguendo la convergenza di tutte le forze politiche è un segnale importante: così il Ministro per la Famiglia Elena Bonetti che avanza quindi la possibilità che il tutto si chiuda in tempi brevi. ”

“Si conferma la volontà di dare un sostegno concreto alle famiglie, un investimento nell’educazione e anche un segnale di speranza per la ripartenza”: il Ministro nel lasciare la commissione Lavoro del Senato dopo il via libera molto ottimista per il futuro e soprattutto per la stabilizzazione economica di numerosi nuclei familiari italiani.